Esxence, il mondo dei profumi di nicchia

Esxence, il mondo dei profumi di nicchia

aprile 2, 2016 by Valentina

Esxence si fa presto a dire profumo. Mi hanno invitato a Esxence, The Scent of Excellence, la mostra della profumeria  con gli artigiani, le eccellenze della profumeria artistica, di nicchia, un giro da perderci la testa. E l’olfatto. Oltre 200 brand,  migliaia di profumi, il frutto del lavoro di maestri profumieri che provano, inventano e scelgono nuove fragranze.

Esxence, il mondo dei profumi di nicchia

Tema di quest’anno, a Esxence, l’infinito. Rinchiudere in flaconi l’essenza infinita delle sensazioni e dei profumi. Purtroppo, di infinito, ho spesso notato il numero copioso di persone che non solo non usano il profumo, ma nemmeno il sapone, almeno a sentire gli effluvi sulla metropolitana in estate. Ben venga quindi Esxence, mostra aperta al pubblico. Spero di invogliare così sempre più persone all’uso del profumo, perché quello che ho visto, e annusato oggi ad Esxence, va raccontato.

Esxence, il mondo dei profumi di nicchia

Caron

Forse non lo sapete, ma molte scelte non sono casuali, come Unum. Un brand che nasce come sartoria di abiti religiosi, in Romagna, e sceglie un percorso, non a caso di spiritualità. Diventa una sartoria olfattiva, che vuole parlare al nostro animo, alla nostra interiorità con profumi ed essenze che si espandono in un linguaggio universale come l’arte.

Esxence, il mondo dei profumi di nicchia

Unum

Già l’allestimento era particolare, con le boule di plastica, i tappi dei flaconi ricordano l’essenza del profumo, infatti uno è in pietra lavica, pesantissimo, così i nomi delle fragranze, da 1144, data medioevale, Lavs, che ricorda l’incenso, Ennui noir a simboleggiare la noia, Symphonie Passion, è il ricordo del vento del Nord, in una chiesa, e Rosa Nigra, profumo di rosa che non c’è. Come vi sembrano? Particolare vero Esxence?

Esxence, il mondo dei profumi di nicchia

Maisia di Gabriella Chieffo

Ho ascoltato anche altre storie e passioni qui ad Esxence: una donna del Sud, Gabriella Chieffo, che vuole rappresentare la sua terra e la donna, soprattutto ora, e ha dedicato ai profumi i momenti della sua vita, così Lye ricorda l’infanzia, Camaheu, l’adolescenza, Ragù, un nome che basta da solo, Hystera che simboleggia le scelte anche difficili della vita. Quest’anno presenta Maisia, ovvero  sia mai  in dialetto, ed evoca una donna che brucia di passione, come in un sortilegio.

Esxence, il mondo dei profumi di nicchia

Aquacosmetics di Laurent Mazzone

Immaginate la giornata  a Esxence, immersa in racconti e profumi?  Ho notato che profumo e mistero son legati: decidere di chiamare un profumo Il Matto, la prima carta del mazzo dei tarocchi, non è un caso, però l’ho visto.  Così anche Aquacosmetics di Laurent  Mazzone, che  vuole essere presente in prima persona, sia nelle foto del brand, sia come “Naso” profumiere, sempre alla ricerca di novità, un universo olfattivo. Con Malefic Tattoo,  Cicatrices, Army of Lovers.

Esxence, il mondo dei profumi di nicchia

Ad Esxense sono veramente tanti gli stand che ho visitato, Bottega Profumiera, Cuarzo The Circle, Chateau de Versailles, Olibere, Gritti, Rancé, Caron: troppi per ricordarli tutti, occorreva un naso di scorta. Vi invito a visitare questa mostra, Esxense, ne uscirete soddisfatti e profumati. Garantito.

Esxence, il mondo dei profumi di nicchia

Cuarzo

Esxence, il mondo dei profumi di nicchia

Esxence, il mondo dei profumi di nicchia

Neela Vermeire Créations

Esxence, il mondo dei profumi di nicchia

Esxence, il mondo dei profumi di nicchia

Esxence, il mondo dei profumi di nicchia

Diadema Exclusive

Esxence, il mondo dei profumi di nicchia

Moresque

Per leggere altri articoli sul beauty cliccate QUI

Credits: photo © fashioninfusion – press office

Related Posts

Leave a Comment




Utilizzando questo sito si acconsente all'utilizzo di cookies e altre tecnologie descritti nella nostra politica sui cookies   Ok