Pitti 85..uno,due,tre, si comincia!

Pitti 85..uno,due,tre, si comincia!

giugno 19, 2013 by Valentina

Eccoci a Pitti 85! Arrivo a FirRenzi (concedetemi il gioco di parole) con una temperatura da deserto, una valigia traboccante di abiti, nonostante i giuramenti postumi dell’ultima partenza quando ho detto  porto pochi abiti! Quest’anno la valigia sarà leggera. Non ci riesco mai, se qualcuno ne è capace, mi insegni.

Allora non pensiamoci, bando alle ciance, trasciniamoci fuori della stazione, e via verso casa. Renzi inaugura Pitti 85, e con Gaetano Marzotto parla dell’importanza di questa manifestazione per il nostro Made in Italy che deve essere sempre valorizzato.

PRONTA-PER-PITTI

Ma torniamo al fashion di Pitti 85, che si respira fin dall’arrivo, alla stazione di Santa Maria Novella, con l’omonima piazza che viene ricoperta da un campo di lino ogni sera, una scenografia unica di Hilton McConnico.

ALLESTIMENTO-DI-MARIO-LUCA-GIUSTI,-PIAZZA-STROZZI_Pitti 85..uno,due,tre, si comincia!

allestimento di Mario Luca Giusti in Piazza Strozzi

Tutta la città è coinvolta in presentazioni e spettacoli, Piazza Strozzi è una miriade di colori, con l’allestimento di Mario Luca Giusti, una serie di brocche colorate a forma di palla, che rendere omaggio alla città di Firenze con un giardino all’italiana colorato e moderno.

Altea_Pitti 85..uno,due,tre, si comincia! Altea_Pitti 85..uno,due,tre, si comincia!

Un bagno di folla gli stand in Fortezza: Altea e le  sue eleganti camicie, MCR di Fabio Reginato, brand proveniente dal Veneto, con un  altro nuovo stile di camicie, artigiani come KrisoViro, che presenta creazioni esclusive, la Maison française Vanities di Saint Tropez. Ah il mare…come lo vorrei, mentre mi trascino con sacchetti-borsa-cappello-macchina fotografica -telefono … stile Babbo Natale.

Ma una rinfrescata me la concedo la sera, con la temperatura meno bollente. Con il  party organizzato da Uomo Vogue, e da Angelo Galasso, grande designer, dal nome beneaugurante: Tradition in evolution. In questa occasione, all’ Harry’s Bar è stata allestita una mostra con 15 scatti fotografici di giovani artisti otaliani che danno la loro interpretazione sulla collezione di Angelo Galasso. Qui era presente anche l’inossidabile agente 007, ovvero Roger Moore.

Credits: Photo © fashioninfusion.it

Related Posts

    1 commento

  1. angela
    7 agosto 2014 at 11:44

    complimenti per 007 ma io sono sempre per Sean

Leave a Comment




Utilizzando questo sito si acconsente all'utilizzo di cookies e altre tecnologie descritti nella nostra politica sui cookies   Ok