moda uomo 2018/19

I must have della moda uomo 2018/19

gennaio 17, 2018 by Valentina

Si sono spenti i riflettori sulla Fashion week milanese, moda uomo 2018/19 è terminata e vi racconto, cari uomini i must have della prossima stagione. Come dovrete vestirvi? Cominciamo dicendo che le regole e i diktat per la moda uomo 2018/19 sono sorpassati, si tende più a personalizzare lo stile piuttosto che omologarsi, e sopratutto si vuole rivisitare il passato miscelandolo con le forme più nuove. In pratica ragazzi vi vogliono eleganti ma non ingessati.

Qualche idea di questa moda uomo 2018/19 si può già osservare alla presentazione di Eleventy un marchio dove si nota innanzi tutto la grande qualità dei tessuti. Quest’anno il brand si è ispirato alla Scozia e all’Inghilterra degli anni ’70 e ’80 fondendo la versatilità dei tessuti inglesi con l’artigianalità italiana. I colori sono caldi, dei boschi, dei giardini inglesi in autunno, toni dei bruciati, grigi, verdi, blu militare e sprazzi di arancio e rosso.

eleventy moda uomo 2018-19

Eleventy

Eleventy propone cappotti e giacche in maglia spigata o in stile militare, parka in lana water repellent con collo in murmansky, chiodo in camoscio. L’eleganza si vede anche dalla cura dei dettagli come i bottoni intrecciati in pelle o in ottone antico. Vari modelli, formali in lana e cachemire ma con silhouette morbida, i pantaloni sono in fustagno o in velluto a coste, jogging in velluto a righe larghe molto British.

eleventy moda uomo 2018

Eleventy

I tessuti:

Grande importanza ai tessuti, anche se il vincente quest’anno durante moda uomo 2018/19 è il velluto. Velluto liscio, a coste, stampato ma sempre velluto che, secondo Giorgio Armani è il più bel tessuto del mondo. Come dargli torto? Se ci pensate con una bella giacca di velluto nero fate un figurone in ogni situazione, io ne ho una di velluto nero liscio e basta da sola a rendere elegante i capi indossati. Io vi consiglio il velluto nero liscio, ma se preferite qualcosa di meno impegnativo optate per il velluto stampato.

moda uomo 2018/19

SX :MSGM_DX: Prada

Se MSGM ha mostrato il velluto a coste, Zegna ha osato il velluto di camoscio. Sì avete capito bene, velluto di camoscio. Capi che vanno accarezzati, preparatevi alle coccole. Prada invece torna al nylon nero, capi utili e versatili, con le stampe iconiche della Maison, ma non manca durante moda uomo 2018/19 il tradizionale principe di Galles e il gessato. Mi raccomando sentite bene il tessuto fra le mani, stringetelo, vedete se ritorna in forma, è molto importante per un buon abito.

Giacche:

Si ripete la regola delle forme, che devono contenere, esaltare ma non costringere. Dovete muovervi con naturalezza, quindi linee asciutte e definite, alcune giacche sono di cachemire morbide e leggere, viste anche al Lanificio Colombo, pensate che lavoro sartoriale rendere una giacca morbida come un golfino e farla restare in forma. Brunello Cucinelli sceglie la sovrapposizione, quindi le giacche diventano leggere per non pesare sotto i cappotti.

Etro moda uomo 2018/19

Etro

Attuali anche i completi, ma incontriamo veramente il nuovonella moda uomo 2018/19 con chi sceglie il viaggio come tema della collezione: Etro fa parlare i tessuti di arredamento, tappeti, arazzi sempre e comunque rielaborati. Ralph Lauren omaggia uno stile militare quindi le giacche sono ispirate alle uniformi, compresa la giacca Spencer, sapete quella un po’ corta, magari abbinata a pantaloni in tartan. Lasciando la giacca di velluto (e ne ho viste anche color ruggine, bellissime ma legano molto) per la sera, di giorno resterei veramente nella tradizione degli spigati e del principe di Galles.

zegna giacca moda uomo 2018/19

Zegna

Attenzione per chi vuole osare Zegna presenta una nuova versione della giacca, più piccola del doppiopetto e nuove tinture vegetali per i tessuti che producono così colori e sfumature inusuali, come il viola ricavato dal fiore di cactus o l’arancio dall’azalea.

Pantaloni:

Sempre morbidi dalle linee fluide, anche a vita alta come da Armani, oppure potete scegliere come regolarne l’altezza grazie a dei bottoni. Vi piace l’idea? La propone Zegna. Li trovate con coulisse in vita (comodi quando si eccede nel pranzo) e calzino scoperto da Msgm.

Giorgio Armani moda uomo 2018/19

Giorgio Armani

Cappotti, parka, giacconi:

Non tramontano mai bomber e chiodo, ricchi di frange per Diesel, o il montone ampio magari su pantaloni di pelle con frange, tutto ciò che ricorda il Far West proposto da Dsquared2. Resiste il parka, in tartan, nylon o cotone pesante ben imbottiti (il freddo lo sentono tutti) e i cappotti con il neoprene isolante di N.21. Fendi propone giacconi e caban a righe o quadri (inadatti a chi non è proprio magrissimo).

dsquared2 N.21 moda uomo 2018/19

SX: Dsquared2_DX: N.21

Marsupio, l’amore ritrovato:

Come già anticipato per la donna c’è il gran ritorno del marsupio, magari grande, che contiene tutto, visto da N.21 oppure portati a tracolla da Fendi o borse marsupio in nylon e tartan.

Colori:

Resiste la classicità, sopratutto vedendo Armani con beige, nero, blu e grigio, Prada aggiunge il rosso, tartan, cammello, verde e viola, emerge il classico bordeaux, senape, ocra, ruggine, bosco. Nello street style si assiste invece ad un trionfo di colori, come anche a Pitti 93, l’entusiasmo accende il cuore.

giorgio armani prada moda uomo 2018/19

SX: Giorgio Armani_DX: Prada

Un discorso a parte lo merita il tailoring partenopeo di Isaia, che ha presentato la sua collezione in un cocktail a Palazzo Visconti, con Proudly Napulitano. Grande sartorialità e raffinatezza dei capi, con sapiente uso dello sportwear rivisitato in stile classico. Anche qui un uomo dandy che apprezza nuovi effetti di colore, con il vinaccia a quadri, grigio verde, blu, ruggine.

Isaia moda uomo 2018/19

Isaia

Ragazzi dovete essere eleganti ma funzionali con un tocco di rock che piace sempre. Ma lasciatemi parlare della serata che ha trasportato la famosissima Taverna Anema e Core qui a Milano, con il mitico Guido Lembo che ci ha fatto rivivere le notti estive di Capri. Tutti a cantare indossando le ironiche t-shirt bianche che riproducono i cori calcistici contro il Napoli e sul retro la risposta tradotta in napoletano. La classe è indiscussa e non teme confronti. Adesso sapete tutto, potete scegliere. Siete d’accordo?

Isaia Palazzo Visconti moda uomo 2018/19

Isaia

Isaia moda uomo 2018/19

Isaia

Isaia taverna anema e core moda uomo 2018/19

Guido Lembo

Credits: foto prese da Google

Related Posts

Leave a Comment




Utilizzando questo sito si acconsente all'utilizzo di cookies e altre tecnologie descritti nella nostra politica sui cookies   Ok