Montecarlo Fashion Week

Le novità della Montecarlo Fashion Week

aprile 20, 2018 by Valentina

Ritorna anche quest’anno la moda nel Principato di Monaco. La sesta edizione della Montecarlo Fashion Week si svolgerà infatti dal 16 al 20 maggio 2018. Come sempre ci saranno diversi designer e brand emergenti oltre alla conferme note. Un Fashion Show che tende a coinvolgere sopratutto i giovani, perché possano esprimere tutta la loro potenzialità, la loro creatività, la loro passione. Passione perché vogliono essere talentuosi, internazionali, ecosostenibili, innovativi e anche glamour. Perché bisogna credere nei giovani se vogliamo credere nel futuro.

L’anno scorso ho partecipato alla Montecarlo Fashion Week, e penso di ritornare quest’anno. Ci tengo a precisare una cosa: guardate che non sono solo sfilate, Montecarlo è tutta coinvolta in questa manifestazione, ci saranno conferenze, serate, presentazioni, anche premiazioni. Si, durante la cena di gala di apertura allo Yacht Club di Monaco, ci sarà anche la premiazione degli International Fashion Awards dove sarà premiata la Maison Etro (tutti la conosciamo, presenta capi bellissimi) con Kean Etro.

ETRO - OFFICIAL PORTRAIT_Montecarlo Fashion Week

ETRO

Un premio andrà anche a Flavio Briatore, per il suo contributo al mondo della moda con il marchio Billionnaire Couture. E se non siete mai andati al Billionnaire colmate subito questa lacuna! Un altro premio andrà all’ Istituto Marangoni di Milano per il loro impegno a formare giovani talenti. Conosco diversi stilyst usciti dalla Marangoni, e devo dire che hanno grande impegno e passione per la moda.

Philipp-Plein-con-Flavio-Briatore-Montecarlo Fashion Week

Philipp-Plein e Flavio Briatore

Come vi ho detto, alla Montecarlo Fashion Week ci saranno anche conferenze: inaugurerà Flavio Briatore con una Lectio Magistralis sul Billionnaire Lifestyle. Potete dire quello che volete su Briatore ma ha creato un impero finanziario e continua anche adesso. Presente un grande imprenditore della moda italiana Mario Boselli, parlerà ovviamente della Camera Nazionale Moda Italiana e del nostro Made in Italy, e Sara Cavazza Facchini. Chi segue la moda sa che è il direttore creativo di Genny, un marchio che in questi anni ha voluto trasformarsi ed evolversi attraverso un lusso responsabile.

Sara Cavazza Facchini_Ph.Daniele venturelli_Montecarlo fashion week

Sara Cavazza Facchini_Ph.Daniele venturelli

Come ci spiegherà nell’incontro,  adesso è possibile realizzare abiti eleganti e raffinati salvaguardando il pianeta, riducendo l’impatto ambientale, per una haute couture ecosostenibile. E’ un discorso importante perché  dobbiamo vivere  su questa terra e l’abbiamo già sconvolta abbastanza.

Naturalmente largo spazio alle sfilate, magari anche di costumi come il marchio Banana Moon, con dei costumi veramente carini, siamo in estate, bisogna pensarci. E io ve li racconterò tutti. Oppure il designer indiano Rahul Mishra, descritto da Suzy Menkes come il tesoro nazionale per l’ India. Un designer altamente innovativo, capace di coniugare i tessuti tradizionali indiani con la sua creatività, e qui presenterà la sua nuova collezione, che vi mostrerò prestissimo.

Rahul Mishra_Montecarlo Fashion Week

Rahul Mishra

Guardate che è il Brand Ambassador dell’Istituto Marangoni di Parigi ed ha ricevuto il premio Woolmark alla Fashion Week di Milano nel 2014: un premio importante, assegnato anche a Giorgio Armani, Yves Saint Laurent e Karl Lagerfeld. Saranno sfilate internazionali, che potrete seguire con me.

La Montecarlo Fashion Week sostiene anche la mission della Fondazione Princesse Charlene di Monaco per sensibilizzare l’opinione pubblica sui pericoli dell’acqua e dell’annegamento. A volte non ci pensiamo a questi pericoli, io per prima lo ammetto, mi fiondo in acqua e nuoto: ma quanto è importante insegnarlo ai bambini! E magari insegnare anche i valori dello sport, della correttezza, del rispetto per gli altri, anche per chi è diverso da te.

Fondazione Princesse Charlene di Monaco_MOntecarlo fashion week

Fondazione Princesse Charlene di Monaco

Vi ho trovato ottimi motivi per una gita a Montecarlo e non solo a vedere la Fashion Week; se desiderate informazioni sul soggiorno nel Principato contattatemi pure. Vi aspetto tutti!

Credits: foto prese da Google.com

Related Posts

Leave a Comment




Utilizzando questo sito si acconsente all'utilizzo di cookies e altre tecnologie descritti nella nostra politica sui cookies   Ok