Bulgari e Save The Children

Bulgari: I ritratti di Isabella Ferrari nel libro Forma Luce

luglio 15, 2014 by Valentina

Bulgari e Save The Children hanno organizzato un evento a Roma Isabella Ferrari per presentare Forma Luce.

L’attrice presenta il libro Forma Luce, dove si evidenziano i magnifici ritratti di Isabella Ferrari, realizzati dal fotografo Max Cardelli. Questo libro raccoglie gli scatti del fotografo, alternati alle poesie di Aldo Nove sull’universo femminile. Le poesie sono ispirate a personaggi femminili della storia. Donne che possono essere sia reali che immaginarie, diventate dei miti.

Isabella Ferrari forma e luce Bulgari e Save The Children

Troviamo in queste poesie la dea della bellezza Afrodite, la sensuale Marylin Monroe, passando per Mata Hari, Giovanna D’Arco, SaffoAntigone, Cabiria. Non solo, anche il nobel per la pace Aung San Suu Kyi, Beatrice Portinari, Ereshkigal, Giovanna D’Aragona,  Emily Dickins. All’interno anche la toccante testimonianza di Francesco Clemente. Un omaggio al fascino della donna, al loro mistero e poesia che le reinventa da sempre.

I ritratti sono spesso in ombra, per farne risaltare la bellezza e l’essenza, grazie al suggestivo riflesso della luce sull’acqua. Il bianco e nero ne esalta i contorni, definendola in uno spazio assoluto di iconicità.

Riccardo Scamarcio

Riccardo Scamarcio

Il libro, edito da Drago, è stato realizzato grazie a Bulgari e parte del ricavato sarà devoluto a  Save The Children. Isabella Ferrari infatti, dal 2013 è ambasciatrice in Italia della partnership tra Bulgari e Save The Children.

La presentazione del libro si è svolta nella suggestiva location degli Horti Sallustiani, i giardini edificati nella Roma imperiale, che conservano tuttora i fasti del tempo antico. Secondo me la location più adatta per un evento che unisce la poesia con la storia.

Isabella Ferrari Forma e Luce Bulgari e Save The Children

Le foto di Max Cardelli, nell’evento di Bulgari e Save The Children mostrano l’essenza della donna. La luce definisce i volumi e scandisce le forme. Lombra ribadisce il ruolo della femminilità e la consacra a simbolo del femminile universale.

Come Isabella Ferrari, che ha dedicato il volume a Save The Children, anche Bulgari ha donato parte del ricavato della vendita di un anello disegnato per questa iniziativa. Luce e ombra, la suggestione delle immagini risalta in questo connubio di arte, cinema, e bellezza, dove la femminilità si sposa con la maestosità e l’eleganza dei gioielli Bulgari, da sempre presenti al fianco delle donne più raffinate.

Isabella Ferrari Forma e Luce Bulgari e Save The Children

Bulgari e Save The Children

Bulgari e Save The Children

Credits: photo © Altaroma.it ph. Allucinazione / fashioninfusion.it

Leggi  i miei post

Related Posts

    1 commento

  1. angela
    6 Agosto 2014 at 16:55

    il posto è molto romantico, i personaggi vip veramente interessanti

Leave a Comment




Utilizzando questo sito si acconsente all'utilizzo di cookies e altre tecnologie descritti nella nostra politica sui cookies   Ok