Baselworld 2018: cala la quantità ma non la qualità

marzo 28, 2018 by Valentina

Se vi è piaciuto il mio articolo precedente su Baselworld 2018 allora proseguo il mio racconto, sempre con marchi importanti.

Gucci

Cominciamo con Gucci, che a Baselworld 2018 ha scelto di reinterpretare la sua classicità con modelli nuovi e giovanili.

Adatto a chi:

un uomo che sceglie di reinventarsi e una sportività elegante.

Così il suo Timeless presenta ape, stella e cuore simboli della Maison, sempre con la testa di felino o il serpente al centro, oppure con l’ologramma delle iniziali. A me è piaciuta molto anche la collezione G-Frame, con quadrante rettangolare, il motivo web della Maison nei tre colori verde-rosso-verde e il cinturino che si può cambiare a seconda dell’umore. Come un vestito. Interessante anche la nuova linea di gioielli Ourobos, ispirata a un simbolo dell’antico Egitto, un serpente che si mangia la coda, in oro, pietre preziose e diamanti. Io la trovo una collezione adatta a tutte le ore della giornata.

Gucci watches at Baselworld 2018

Gucci

gucci jewels baselworld 2018

Calvin Klein

Ma continuo ad attraversare questa enorme fiera, Baselworld 2018, con stand di tre piani, per arrivare a Calvin Klein.

Adatto a chi:

sportivo, che ama le gare, ovvero born to run, emana energia e ammira il “sogno americano.”

Orologi con colori accattivanti e una combinazione di materiali sportivi, mentre per le donne gli orologi sono “ribelli” e colorati, con strisce e contrasti. Naturalmente si possono abbinare anche i braccialetti di gioielli ribelli. Più elegante invece il Calvin Klein minimal, un classico rivisitato e unisex, bracciale in oro rosa o acciaio, che vedo meglio al polso di una ragazza giovane.

alvin Klein baselworld 2018

Calvin Klein watch baselworld 2018

Calvin Klein jewels Baselworld 2018

Corum

Adatto a chi:

Per chi ama il lusso e vuole mostrarlo, per chi concepisce l’orologio come un gioiello, e per chi…ama la musica!

Si perché la Maison svizzera ha siglato una partnership con il musicista e arrangiatore Joachim Horsley, titolare anche di una canale You Tube molto visualizzato. Non a caso, il modello Golden Bridge è stato presentato in uno spettacolo alle Folies Bergère di Parigi. Ma cos’ha di particolare? Ovvio, la musica. Il Golden Bridge Joachim Horsley é decorato con una metallizzazione che rappresenta un estratto della partitura originale della Settima Sinfonia di Beethoven, naturalmente personalizzabile. In un contenitore-carillon che riproduce tre brani classici arrangiati dal musicista ma in chiave più rock. Non solo musica però, altri orologi gioiello per sognare.

Corum Baselworld 2018

Tag Heuer

Adatto a chi:

All’uomo sportivo, amante delle auto e della Formula 1, che ama i colori e la vita di corsa. In versione anche femminile.

Il modello iconico di Tag Heuer, il Carrera Calibro 16 Cronografo, quello al polso dei piloti per intenderci, compie 55 anni, quindi viene riproposto in una versione vintage ma raffinata. Sul quadrante scuro (blu o nero) ci sono tocchi di rosso, richiamo alla Formula 1 e il contrasto dei contatori bianchi, mentre per noi ragazze il discorso si fa più elegante, quadrante chiaro, e cinturino in pelle più femminile e intercambiabile.

TAG Heuer Monaco Baselworld 2018

Philip Watch

Adatto a chi:

Un uomo elegante, impegnato, che non ama apparire, ma si fa riconoscere dal suo fascino discreto.

Pensate, Philip Watch ha celebrato a Baselworld 2018 con un cocktail, la bellezza di 160 anni. Mica pochi. Una ricorrenza così si celebra con il Sunray Automatic Power Reserve in edizione limitata da 160 pezzi. Un modello classico, elegante, caratterizzato dall’insieme di modernità e ricerca stilistica, pur rimanendo il classico orologio che mostra quel pizzico di austerità vintage ma con tutti i dettagli della tecnologia e precisione. Ovviamente ogni orologio ha il suo numero progressivo fino ad arrivare a 160, la scritta 160 Th Anniversary e il suo cinturino in alligatore. Chi vuole può ammirare questi gioielli di orologi nel Museo Philiph Watch, un patrimonio storico chiuso in questi archivi.

PHILIP WATCH baselworld 2018

Longines

Adatto a chi:

Per un uomo sportivo, di eleganza sobria e che desidera la massima precisione.

Per questo la Longines Elegant Collection si è vestita di blu, adatta anche alle donne e dotata di un movimento meccanico esclusivo. La Longines Master Collection invece, si propone in diverse varianti, tutte con dettagli ricercati e completata, quest’anno, con un calendario annuale. Questo calendario gestisce in modo autonomo le diverse lunghezze dei mesi (e noi non facciamo nulla) distinguendo tra i mesi di 30 e 31 giorni. Lancette azzurrate sul quadrante nero lo rendono adatto a una classica eleganza. Per gli sportivi, la linea Legend Diver Watch è la riedizione di un orologio subacqueo del 1960 ma con massima leggerezza e impremeabilità.

Longines Baselworld 2018

Credits: foto © fashioninfusion.it

Related Posts

Leave a Comment




Utilizzando questo sito si acconsente all'utilizzo di cookies e altre tecnologie descritti nella nostra politica sui cookies   Ok