Come valorizzare l’ abito nero con pizzo?

Come valorizzare l’abito nero con pizzo?

maggio 10, 2014 by Valentina

Se avete nell’armadio un abito nero con pizzo non buttatelo mai e vi spiego il perché.

L’abito nero con pizzo è sempre un abito elegante, adatto ad ogni occasione e sostituisce il classico tubino nero. Si può indossare anche in occasioni meno formali con gli accessori giusti. Vi mostro per esempio questo abito nero con pizzo che ho indossato.

Appare evidente il fascino discreto del bon ton in ogni dettaglio, come in questo abito nero con pizzo di  Prete&Bruno. Nero, in un tessuto operato leggero, scende con una linea dritta per poi ampliarsi nella gonna, volutamente al ginocchio. Maniche ricche e decorate  in leggerissimo pizzo, si chiudono con un polsino. lasciando così intravvedere la ricchezza del ricamo. La fascia alta slancia la figura, e la decorazione della sciarpina, in seta leggera lavorata, annodata attorno al collo, lo rende adatto anche per occasioni importanti.

Da alternare al classico tubino, onnipresente in ogni armadio, per essere raffinatamente eleganti, e con un pizzico di civetteria. Potete indossarlo per una cena elegante, una cena di lavoro, un cocktail di classe.  Non indosserei giacche, coprispalle o altro: alla sera, se è inverno e fa molto freddo, con questo abito è adatto  solo il cappotto o il soprabito.

 Come valorizzare l’ abito nero con pizzo?

Avete un abito simile nell’armadio?

Non pensate che sia un capo da vecchia zia, si può rendere giovane grazie agli accessori che dovranno essere evidenti, così da valorizzare sia l’abito nero con pizzo, sia l’outfit nella sua interezza.

Accessori da abbinare all’abito nero con pizzo:

  • Iniziamo dalla borsa: se andrete ad una serata elegante, un teatro, una clutch metallizzata, argento, grigia, va benissimo, però io amo delle soluzioni meno classiche, come una pochette di colore vivace, rosso, corallo, fucsia, turchese, per evitare l’effetto troppo scuro. Non abbinerei le classiche Chanel per esempio.
  • Un altro accessorio importante per questo outfit sono le scarpe: rigorosamente colore acceso, un bel rosso, o sandali dorati, o altri colori evitando però il nero, il grigio, blu e marrone. Elegante sì, suora no. Tacco alto mi raccomando, se indossate le ballerine con questo outfit vi squalifico.
  • Acconciatura: anche questo particolare ha la sua importanza su un capo molto scuro. Ho scelto un’ acconciatura con capelli mossi, che incornicia il viso, oppure una parrucca importante, elegante, di sicuro fascino, e adatta allo stile della serata. Avete visto nella foto di copertina l’attrice Claudia Cardinale che gioca con la mia sciarpa? Come vedete anche questo è un modo per socializzare. Cosa ne pensate di questo outfit? Aspetto i vostri commenti.

 Come valorizzare l’ abito nero con pizzo?

Abito: Prete & Bruno

Parrucca: Il Parruccaio Di Milano

Photo: Luca Mosconi

Make Up: Clelia Bastari

Related Posts

Leave a Comment




Utilizzando questo sito si acconsente all'utilizzo di cookies e altre tecnologie descritti nella nostra politica sui cookies   Ok