festa di San Valentino

Tre alleati delle donne per la festa di San Valentino

febbraio 5, 2018 by Valentina

Amici fra un po’ arriverà puntuale la festa di San Valentino, quindi una buona occasione per le coppie di sorprendere l’altro con un regalo o anche cambiando look, perché no?

E per la festa di San Valentino le donne hanno tre alleati che vi presento:

  • 1) I gioielli sono sempre i migliori amici delle donne

I gioielli sono i vostri  alleati perché rendono la donna più affascinante e sono anche un graditissimo regalo per la festa di San Valentino. Pensateci ragazzi, ho visto delle belle novità, da Gucci: la collezione si chiama Dionysus (ricordatelo non è difficile) formata da orecchini d’oro a forma di goccia, con diamanti, smalto verde e tsavorite. Non non è un errore, si scrive proprio così, è una pietra preziosa, di colore verde, molto brillante, scoperta negli anni ’70. Se vi volete sbizzarrire ci sono anche i bracciali a fascia con tre teste di tigre intrecciate.

Il bracciale più sottile si può anche abbinare all’orologio Dionysus, se si vuole proprio esagerare. Ditemi che non vedete l’ora…per guardarla con questo orologio, molto elegante e di gusto: mi piace la forma, in oro giallo, con le due teste feline che avvolgono la cassa dell’orologio in madreperla bianca.

Da solo questo orologio rende elegante qualunque capo volete mettere, anche semplice. Io eviterei infatti di indossarlo con abiti troppo appariscenti, riservandolo a completi classici, magari dal taglio maschile: pensate, un accessorio così  ultra femminile con una giacca smocking.

Gucci Dionysus san valentino

Gucci Dionysus

Gucci Watches Dionysus

  • 2) Prodotti di bellezza, sempre utili e alleati delle donne

Se la relazione è recente, o non vi sentite ancora pronti per certi impegni i prodotti di bellezza per la festa di San Valentino sono un ottimo regalo, informale ma molto utile. Anche per non regalare il solito profumo, e mi raccomando, care ragazze se volete un profumo in particolare, non sperate che lui vi legga nel pensiero o che la commessa della profumeria lo indirizzi bene. Ditelo. Magari in modo scherzoso, facendogli vedere la pubblicità o indicandoglielo in vetrina.

Però ora cari ometti vi suggerisco due marche di prodotti di bellezza molto validi per la festa di San Valentino, con una confezione che da sola fa regalo. Il primo marchio si chiama Recare lo conoscete? E’ la linea cosmetica Tailor Made realizzata dalla Dott.ssa Alessandra Pessotto, che li produce in un laboratorio in Friuli, secondo il concetto del prodotto su misura.

Sono prodotti curativi, poiché la dottoressa ha avuto problemi di acne e cicatrici, e ha voluto quindi creare prodotti antirughe, per ridurre le macchie, per ridare tono ed elasticità alla pelle, mantenere l’ovale del volto come un lipofilling. Vi consiglio, perché provati personalmente e sapete che provo tutto prima di scrivere, la Crema Contorno Occhi, il Siero, la crema Volume. Fidatevi, sono regali utili e non scontati per la festa di San Valentino.

Recare festa di san Valentino

Recare

Il secondo marchio è utile per chi ha la pelle molto sensibile o ritiene di avere qualche allergia: i prodotti Zoé cosmetics, totalmente naturali, infatti vi racconto cosa contengono:

  • Bacche di Açai, una palma amazzonica, simile al mirtillo, con proprietà detox, nutriente, antiossidante, e contrasta l’invecchiamento della pelle. Queste bacche si possono anche mangiare, al naturale, magari con uno yogurt, aiutano l’assorbimento delle vitamine e riducono il colesterolo
  • Bont- L Peptide, il peptide biomimetico, un prodotto che riduce le rughe mimando l’effetto botox ma senza effetti collaterali.
  • Picnogenolo, estratto dalla corteccia del pino marittimo, grande antiossidante. Anche questo se volete si trova in capsule. Perchè la bellezza parte da dentro di noi e si trasmette fuori, sulla pelle.

Ci sono antirughe, idratanti, nutrienti, i famosi sieri: io sto usando per esempio un siero probiotico riequilibrante con acido jaluronico e mi trovo benissimo. Provate, e se li regalate, cari maschietti, non dite che le fate questo regalo perché ha qualche ruga, ma perché non volete che le vengano in futuro. Chiaro?

Zoè Cosmetics

Zoè Cosmetics

E per chi non ha tempo di struccarsi…

Questo è un consiglio. Se anche voi, come me, vi ritrovate con gli occhi arrossati, o stanchi, oppure l’unico pulviscolo nell’aria ha la capacità selettiva di finire nel vostro occhio, niente paura. Con i fazzolettini monouso Blefarette rimediate subito. Sono anche utili in viaggio, anche per struccarsi, io le ho provate in aereo nel mio ultimo viaggio.

  • 3) Un grande alleato della donna? Il parrucchiere. Forza, diamoci un taglio

Volete fare voi una sorpresa agli altri, non solo a lui? Un taglio. Si, un taglio di capelli, un nuovo look per la festa di San Valentino. Fa bene cambiare un po’ altrimenti ci si abitua a vedere sempre la stessa immagine. Anch’io sto meditando su come fare il mio, magari provando qualcosa di nuovo. Anno nuovo, capelli nuovi, e non solo per la festa di San Valentino. Et voilà un altro consiglio, vi parlo di Aldo Coppola. Probabilmente lo conoscete tutte almeno di nome, e vi assicuro che ha dei saloni bellissimi.

Io sono stata in quello per me più vicino, in Corso Vercelli 29. Non si vede dalla strada, è all’interno del palazzo, e dentro è grandissimo. Qui potete trovare moltissimi trattamenti per la cura dei capelli, tra cui Hair Therapy un servizio esclusivo di Aldo Coppola. Ogni trattamento è studiato su misura per risolvere un problema specifico, con maschere, fanghi vegetali e oli essenziali, abbinati ad un massaggio.

Vi dico subito che è piacevolissimo e rilassante, io ho provato il trattamento rivitalizzante perché con l’aria di Milano credo sia utilissimo, poi serve un aiuto ai capelli, sopratutto se li lavate spesso come me. Dopo shampoo e maschera si lascia in posa 10 minuti con un panno caldo, poi c’è questo massaggio che ti rimette al mondo, e poi…ammira i capelli. Un taglio di quelli giusti e sei una persona nuova. Una bella idea per la festa di San Valentino.

Aldo Coppola trattamenti

Aldo Coppola

Allora cosa ne dite dei miei consigli?

Credits: foto prese da google.com/© photo courtesy press office

Related Posts

Leave a Comment




Utilizzando questo sito si acconsente all'utilizzo di cookies e altre tecnologie descritti nella nostra politica sui cookies   Ok