Quali sono i benefici dei cosmetici naturali ?

Quali sono i benefici dei cosmetici naturali ?

giugno 3, 2019 by Valentina

Quali sono i benefici dei cosmetici naturali, perché esiste una vasta ricerca di questi prodotti?

Vi sono molte risposte possibili, su quali sono i benefici dei cosmetici naturali. A volte risolvono problemi di allergie, spesse esiste il desiderio di abbandonare i cosmetici prodotti chimicamente per qualcosa di più naturale. Non basta però usare cosmetici naturali, occorre  un’azione più completa che agisca anche all’interno del nostro corpo.

Come agire all’interno del nostro corpo per avere i benefici dei cosmetici naturali?

Curiamo l’alimentazione, con cibi più sani e legati alla natura. Un’alimentazione più leggera e più sana, e da domani inizio anch’io con i buoni propositi. Da domani perché oggi, complice il clima, non ho detto di no a una squisita e fumante focaccia al formaggio, ma da domani  faccio la brava e riprendo a mangiare sano. Ricordatevi l’avocado, ben maturo, con il quale potete condire un bel piatto di pasta integrale, o il salmone appena scottato ricco di omega 3. Aggiungerei le famose insalate miste con il tarassaco, chiamato anche dente di leone, che ha spiccate proprietà depurative sopratutto per il fegato, unendoci un paio di noci, pomodori dalle proprietà antiossidante, carote. Frutti di bosco, fragole e mirtilli senza paura e con poco zucchero. La stessa attenzione la rivolgiamo anche all’esterno del nostro corpo, con prodotti e cosmetici naturali, che utilizzano solo ingredienti naturali per una pelle che ha bisogno di idratazione e leggerezza.

 Quali sono quindi i benefici dei cosmetici naturali?

Se i cosmetici sono naturali risultano molto delicati, è ridotto il rischio di allergie e di effetti collaterali. E anche di costose visite dermatologiche. Non sono presenti sostanze chimiche usate nella cosmesi industriale che possono avere effetti negativi sulla pelle se usati per un lungo periodo.

Diamo il via a dei cosmetici naturali che ho scoperto e che vi racconto.

rengana _ Quali sono i benefici dei cosmetici naturali

Ringana

La cosmesi fresca di Ringana

Un marchio austriaco che usa solo ingredienti naturali è Ringana, nato nel 1996 ad Hartberg, in Stiria, grazie all’idea di Andreas Wilfinger. In soli tre anni viene sviluppata un’idea interessante e innovativa, la cosmesi fresca. E’  importante il fatto che non sono utilizzate sostanze chimiche, o conservanti, formaldeide, tensioattivi,  ma solo prodotti naturali, estratti dalle piante e antiossidanti. C’è un rovescio della medaglia però: i prodotti sono freschi, vegani, ma deperibili. Non contenendo conservanti, si devono utilizzare in un determinato lasso di tempo, anzi, io per sicurezza li ho messi in frigo.

L’azienda non lo richiede, però io ho preferito metterli nel reparto delle bibite, così sto tranquilla. Visto che vengono usate le sostanze naturali estratte dalle piante, è indispensabile non solo la qualità della materia prima, ma anche la velocità di trasformazione, per mantenere intatti i principi attivi, e questo avviene solo con avanzate tecnologie. Ovviamente trattandosi di prodotti freschi hanno una scadenza, nel caso dei miei prodotti è di circa 5-6 mesi. Il tempo necessario per consumarli.

Mi raccomando se non volete metterli nel  frigo ora non importa, ma quando farà più caldo il frigo è necessario, altrimenti potrebbero perdere la loro efficacia. E i benefici dei cosmetici naturali diminuiscono.  Ho notato anche un packaging accurato: le crema nutriente, ricca,  in una confezione di vetro, è avvolta in un piccolo asciugamano per ospiti dello stesso colore. Sono quei dettagli che fanno la differenza. Per mantenere questa freschezza hanno scelto di non distribuire i prodotti nei negozi ma di venderli direttamente sul loro sito.

Rengana _ Quali sono i benefici dei cosmetici naturali ?

Quali sono i loro prodotti?

Trovate un travel set già pronto per i vostri viaggi in aereo, nelle misure consentite del bagaglio a mano in una bag trasparente, come richiedono le compagnie aeree. Io porterò con me in viaggio i loro solari, compreso il doposole, sempre fresco, e vediamo dopo l’estate i risultati. Per ora sto usando la loro cream rich per pelle secca ed è veramente fantastica. Ho provato anche i loro integratori con vitamina C e zenzero, adatti per riprendersi al mattino dopo le serate folli.

Un prodotto che non conoscevo?

L’olio per denti, o Tooth oil, un olio che può sostituire un dentifricio e funziona anche come colluttorio. Mi raccomando, usatene poco, basta un cucchiaino, anche meno, distribuendolo bene per tutta la bocca. ci vogliono almeno cinque minuti, in questo modo ha un’azione disinfettante sulle gengive, poi si sputa l’olio in eccesso e si sciacqua bene la bocca. Si lo so è una sensazione strana, bisogna abituarsi.

Seed To Skin_ Quali sono i benefici dei cosmetici naturali ?

Seed To Skin

Cosmetici naturali italiani

Lasciamo l’Austria per spostarci adesso nella nostra bella Toscana, precisamente a Borgo Santo Pietro in provincia di Siena, con il marchio Seed To Skin. Anche qui i prodotti sono naturali, estratti dalle piante della campagna toscana, e trasformati nel loro laboratorio. Ho provato il loro siero The Alchè Mist, un siero spray  da giorno,  anche se la crema che mi è maggiormente piaciuta è stata The Cure, il complesso molecolare rigenerante, idratante sia da giorno che da notte, utile per favorire la rigenerazione cellulare e la produzione di collagene.

oskia skincare_ Quali sono i benefici dei cosmetici naturali ?

oskia skincare

Cosmetici naturali made in UK per le macchie

Un altro marchio che ho voluto provare, questa volta inglese, è Oskia e ho trovato interessante la loro maschera liquida, estratta dalla barbabietola da zucchero con acido lattico e acido ialuronico, per rivitalizzare e illuminare la pelle. Anche in questo brand è presente il siero, Renaissance Brightlight, un siero correttivo per combattere l’iper-pigmentazione e le macchie della pelle, oltre ad aiutare a riparare i danni dovuti alla troppa esposizione.

Ve lo dice una che predica bene ma poi sta al sole senza preoccuparsi, usate sempre una protezione alta, e se siete in barca usate un cappello con la visiera. A questo siero sarebbe meglio aggiungere la maschera Renaissance Mask, per aiutare a schiarire la pelle e ridarle luminosità.

A questo punto vi ho suggerito un’ampia gamma di possibilità di cosmetici naturali, io spero che usando questi prodotti chi mi rivede dopo un anno mi dica: ma sei andata dal chirurgo? Dite la verità che lo vorreste anche voi. Cosa ne pensate di questi prodotti? Li vorreste provare?

Credits: foto copertina © popillo.com

    18 commenti

  1. Mike
    28 Aprile 2018 at 8:39

    La parola naturale molte volte è usata impropriamente da alcune aziende, l’azienda per cui lavoro usa dicitura “a base naturale”. Gran parte del prodotto dentro un cosmetico è formato da sostanze ottenute per trasformazione di prodotti vegetali. Detto questo mi pare che Ringana sia un’azienda seria e che offra prodotti di qualità, se poi hanno la scadenza e tu li conservi in frigo, ancora meglio, ora andrò a vedere.

  2. Andrea Lo Mano
    28 Aprile 2018 at 10:29

    Sono completamente d’accordo non basta usare solo cosmetici naturali, ma anche cambiare alimentazione e cercare di iniziare a ripulirsi da dentro, come diceva un proverbio”Siamo quello che mangiamo”

  3. anna
    4 Giugno 2019 at 10:23

    io penso che dai prodotti cosmetici naturali si possa trarre solo dei grandi benefici, ho vsto che hai citato Ringana….. penso che sia uno dei brand con i quali mi sono trovata meglio in assoluto.

  4. Simona
    4 Giugno 2019 at 14:18

    Io sto cominciando da poco ad essere piu’ attenta agli INCi e a capire quale tipo di prodotto utilizzare. I loro benefici sono innegabili e spero piano piano di migliorare molto in questo. I prodotti Ringana potrebbero aiutarmi in questo!

  5. Sara
    4 Giugno 2019 at 19:38

    Da quando mi sono appassionata di cosmetici cerco sempre di provarne di nuovi, soprattutto se sono naturali. Questi di Ringana non li conoscevo affatto e devo dire che ne sono particolarmente incuriosita, farò un giro per vedere i loro prodotti

  6. Veronica
    4 Giugno 2019 at 21:35

    Sono tutti band che non conoscevo, il prodotto che più vorrei provare è sicuramente l’olio per denti, dev’essere una sensazione stranissima, sentirli oleosi e liquidi. Sono davvero curiosa però!

  7. sabrina barbante
    4 Giugno 2019 at 21:48

    Io che ho sei dermatiti al giorno… potrei morire per i troppi silicati dei cosmetici poco naturali. Pensa che spesso mi do al fai da te, ma i risultati lasciano a desiderare. IO mi sono già appuntata un paio di prodotti da questo post! Grazie

  8. rossella kohler
    4 Giugno 2019 at 23:22

    Grazie per questi consigli. Mi sembrano davvero ottimi prodotti. Infatti è inutile fare diete depuranti e poi mettersi della chimica sulla pelle. Andrò a vedere sul sito.

  9. Sara Bontempi
    5 Giugno 2019 at 9:29

    I cosmetici naturali sono sicuramente i migliori in commercio in questo momento, anch’io li uso abitualmente. Il marchio Ringana mi sembra molto interessante, hanno la scadenza, tu li tieni in frigo, vado a vedere il sito.

  10. Noemi
    5 Giugno 2019 at 13:03

    Io ormai da più di 6 anni uso solo cosmesi naturale. Me li faccio anche in casa e non tornerei mai indietro. Ci sono solo tanti benefici per la nostra pelle e la nostra salute. Questi di Ringana però mi hanno incuriosito perché è difficile trovare aziende serie e questa da quanto hai scritto mi sembra che lo sia, poi guardo i prodotti.

  11. Rita Amico
    5 Giugno 2019 at 17:41

    io mi sono avvicinata alla cosmesi naturale perchè spesso con quelli tradizionali avvertivo allergie ed irritazioni. Ho sentito parlare di Ringana ma non ho ancora provato nulla. Cmq, da come li descrivi, mi piacciono già!

  12. Sabina Samogin
    5 Giugno 2019 at 18:55

    Troppi prodotti utili, cavolo…..
    Be’ sono curiosissima e proverò sicuramente l’olio per denti dato che qui consumiamo tonnellate di dentifricio, ma anche il siero The Alchè Mist, dato che i sieri sono la mia passione, oltretutto hanno un packaging strepitoso e purtroppo sono suscettibile anche a quello.
    Mi incuriosiscono anche i prodotti di Ringana che non conoscevo affatto e per testarli comincerò dal travel set, mentre voglio provare subito, anche perché ho bisogno di illuminare e rivitalizzare la pelle del viso la cream rich per pelle secca.
    .

  13. Maria Domenica Depalo
    5 Giugno 2019 at 20:55

    Credo che i prodotti naturali siano, almeno nel mio caso, una scelta obbligata avendo una cute sensibile. Questo ovviamente parlando di cosmesi e non solo. Mi ha sorpresa l’olio per i denti. Ne ignoravo l’esistenza. Sicuramente lo proverò: mi ha troppo incuriosita.
    Maria Domenica

  14. Gia
    5 Giugno 2019 at 23:26

    Io per vari problemi di allergie uso solo i cosmetici naturali e ho insegnato ad amiche e a mia madre ad usarli. Occorre stare attenti a ciò che ci si mette sul corpo. Questi di Ringana mi sembrano adatti, andrò a vedere.

  15. Raffi
    6 Giugno 2019 at 7:57

    Devo dire che faccio sempre molta fatica ad abbandonare le linee di cosmetici alle quali sono abituata, ma da qualche tempo sto notando un’iperpigmentazione sulla zona delle guance e devo assolutamente fare qualcosa. Il prodotto che suggerisci potrebbe essere una soluzione (quello che uso io non sta facendo proprio nulla).

  16. Silvia Faenza
    6 Giugno 2019 at 11:35

    Sto iniziando a utilizzare qualche cosmetico naturale e mi sto trovando abbastanza bene, non conoscevo Oskia e Ringana, però i prodotti citati mi incuriosiscono, credo che proverò ad acquistarli.

  17. Flavia
    6 Giugno 2019 at 23:23

    Questi consigli sono davvero ottimi, grazie! Io adoro i cosmetici naturali, specie per viaggiare e questi di Ringana mi sembrano davvero ottimi, la data di scadenza è una buona presentazione, se poi li tieni in frigo, meglio.

  18. Sara Chandana
    7 Giugno 2019 at 22:38

    Per quello che ne so io Ringana è un’ottima azienda. Ho utilizzato, anni fa, un prodotto per l’oil pulling. Mi è sembrato efficace. In generale utilizzo prodotti ecobio ormai da una decina d’anni, ammetto solo piccolissime eccezioni se l’inci non è dannoso, e se il prodotto mi fa proprio impazzire. Proverò altri loro prodotti.

Leave a Comment




Utilizzando questo sito si acconsente all'utilizzo di cookies e altre tecnologie descritti nella nostra politica sui cookies   Ok