Il ballo del doge antonia sautter

The Best of Ballo del Doge apre il Carnevale di Venezia

febbraio 10, 2015 by Valentina

The Best of  Ballo del Doge, ha aperto ufficialmente, sabato 7 febbraio, il Carnevale di Venezia.

The Best of Ballo del Doge è l’inizio del Carnevale di Venezia.

La storia di un sogno che Antonia Sautter da vent’anni trasforma in realtà viene così declinato nei suoi momenti magici.

 Chi è Antonia Sautter?

Spiegarlo in poche parole è difficile, perché nessuna definizione è adatta: imprenditrice, designer, creativa, ma soprattutto una donna che ha scelto impegno e passione per realizzare i propri sogni.

The Best of Ballo del Doge

Antonia Sautter

Amante dell’arte e del cinema, fin da bambina, durante il Carnevale, impersonava le grandi figure femminili della Storia, da Mata Hari a Maria Antonietta, Cleopatra. In seguito ha aperto diversi atelier a Venezia di costumi e maschere, e ha collaborato con grandi registi.

Sue sono le maschere di Eyes Wide Shut, indossate da Tom Cruise e Nicole Kidman, così come sono sue creazioni i costumi del film  Antonio Vivaldi, un Prince a Venise.  Ma è conosciuta come l’organizzatrice dell’evento più esclusivo del Carnevale, il Ballo del Doge.

The Best of Ballo del Doge

Come ha voluto raccontare vent’anni di Ballo del Doge?

Quest’anno, Antonia Sautter ha voluto rivisitare vent’anni di successi con The Best Of  Ballo del Doge, mostrando al pubblico presente le performances degli artisti delle passate edizioni.

Quali sono i temi del Ballo del Doge?

Ogni anno un tema diverso, sempre nella splendida location di Palazzo Pisani Moretta.  Ogni piano, una scena differente. Ne ricordiamo alcuni? Because Life is  Magic  (2011) perché la vita può essere magica, o Seven Dream Seven Sins  (2010) perché in fondo alcuni peccati sono piacevoli, e chi non ne commette?

The Best of Ballo del Doge

Un tributo alla donna è stato Queenessence (2012) perché ogni donna in fondo è una regina, mentre It’s  all about AMORE, un inno all’amore in tutte le sue forme (2013)

L’anno scorso invece Because…Dreaming in an Art, perché è fantastico credere nei propri sogni, e Antonia Sautter è riuscita a realizzarli.

The Best of Ballo del Doge

Qual’è il tema di  quest’anno?

Quest’anno, il Ballo del Doge, per una curiosa scelta del destino,  si svolge  la sera di San Valentino, il 14 febbraio, e non poteva che essere dedicato all’ Amore in tutta la sua essenza: Cupido in Wonderland. Una Wonderland immaginata da Antonia Sautter come una Venezia nascosta, magica, misteriosa, avvolta dal piacere di sensazioni oniriche da togliere il fiato. Riuscite a comprendere la meraviglia di The Best Of Ballo del Doge?

Cosa si svolge al primo piano del palazzo?

Il primo piano del Palazzo sarà trasformato in un paesaggio marino, mentre ai piani superiori, dove gli invitati siedono a cena, deliziando occhi e palato con i vini Franciacorta, partner del Ballo, il protagonista sarà il grande seduttore Casanova con uno spettacolo barocco.

The Best of Ballo del Doge

Non ditemi che non vi ho incuriosito perché non ci credo: volete partecipare a questo evento esclusivo,  definito  “una delle dieci cose da fare assolutamente nella vita” e vivere un sogno? Si può tradurre in realtà, ci sono ancora biglietti disponibili, anzi è stato creato un pacchetto con l’hotel Boscolo, il Boscolo Gift, che comprende tutto,dalla serata al pernottamento in albergo.

Ma le sorprese non sono finite: altri due sponsor allieteranno la serata: Grey Goose e Saint Germain, e un cocktail segreto creato da Flavio Angiolillo.  E poi…si può provare la scarpetta di Cenerentola…Mi fermo qui, non aggiungo altro per non rovinarvi le sorprese!  Con tutto l’amore del mondo.

Un ringraziamento ad Antonia Sautter, squisita padrona di casa, sempre disponibile, all’ Uff.Stampa e tutto il team.

The Best of Ballo del Doge

The Best of Ballo del Doge

Credits © photo courtesy press office

Related Posts

Leave a Comment




Utilizzando questo sito si acconsente all'utilizzo di cookies e altre tecnologie descritti nella nostra politica sui cookies   Ok