Antonia Sautter

Il tema del Ballo del Doge 2014 è il sogno

marzo 2, 2014 by Valentina

A Venezia il Carnevale giunge al culmine con il Ballo del Doge 2014, definito da Vanity Fair  ” Il ballo più sontuoso, esclusivo e raffinato al mondo.

carnevale di venezia

Il Ballo del Doge 2014 è un evento artistico, mondano ed internazionale, che Antonia Sautter ogni anno trasforma in un avvenimento indimenticabile, sopratutto capace di far interagire arte e storia. E’ quindi il modo più significativo di reinterpretare la dimensione settecentesca della Repubblica veneziana.

Nato nel 1993, questo evento si svolge nell’ elegante location di Palazzo Pisani Moretta. Si tratta di un palazzo storico veneziano di grande impatto scenico. Molto apprezzato quindi da chi ama interpretare il crescendo di emozioni che si susseguono nella notte, in una serata incantata, ai confini della magia e del mistero.

Ballo Del Doge 2014

Alba Parietti

Conseguentemente è rigorosamente in costume, realizzato con infinita cura dei dettagli, per essere in sintonia con la brezza onirica che vi si respira e avvolge gli ospiti. Gli ospiti infatti arrivano da tutto il mondo, perché si lasciano sedurre dalle performance di artisti internazionali e dalla raffinatezza delle decorazioni.

Il Ballo del Doge 2014

Allo stesso modo, ogni anno vi è un tema differente per il Ballo del Doge, che dopo aver celebrato la Donna e l’Amore, quest’anno ha voluto essere…un Sogno.  Ricordandoci per questa ragione di Shakespeare e del suo Sogno, questa edizione, Ballo del Doge 2014,  è dedicata a chi si lascia trasportare dall’ ebbrezza del sogno e lo declina nell’ Arte di viverlo.

Ballo Del Doge

Le tre diverse ambientazioni del Ballo:

Because Dreaming is an Art’. Nei tre piani del palazzo ci sono pertanto tre altrettante particolari ambientazioni, in particolare:

  •  Desire,
  • Obsession 
  •  Transgression.
Marta Marzotto e John Axelrod_Ballo del Doge...because Dreaming is an Art _ Ballo Del Doge 2014

Marta Marzotto e John Axelrod

Al  piano terra troviamo il regno di Desiderio, con il mondo incantato del Sogno Shakespeariano.  Al piano nobile il primo piano, il desiderio si accende nell’ Ossessione dei sensi. Viene completato poi col paradigma del Casanova di Fellini, in un’atmosfera pervasa di sottile malinconia.

Ballo Del Doge

Cosa vedo al secondo piano?  Il gioco antico della seduzione che si delinea negli spazi dell’Inconscio e della Trasgressione, in questa serata dove l’emozione onirica diventa protagonista.

Ballo Del Doge

Spettacolari esibizioni, aggiungendo una cena preparata dai migliori chef veneziani, allestita in una tavola che riesce a stupire, e la presenza importante delle bollicine, con lo champagne Veuve Cliquot, sponsor della fantastica serata. Se i sogni muoiono all’ alba, questo suggestivo incanto riesce a rivivere ancora.

BALLO DEL DOGE

Credits: Photo Courtesy of Halas Communication

Related Posts

Leave a Comment




Utilizzando questo sito si acconsente all'utilizzo di cookies e altre tecnologie descritti nella nostra politica sui cookies   Ok