Cosa aspettarsi dalla moda uomo inverno 2021

gennaio 15, 2020 by Valentina

Dopo la Fashion Week maschile, vediamo le novità della moda uomo inverno 2021

L’eleganza non passa mai di moda, ho visto una riproposta eleganza nella moda uomo inverno 2021. Il capo classico e sartoriale piace sempre, e ritengo che comunque l’uomo non ne possa fare a meno. Come sempre si nota la massima attenzione alla qualità dei tessuti. Grande importanza del doppiopetto, spesso con ampi revers, magari in tonalità meno scure, a volte anche con ricami e decorazioni. Questo ritorno al classico è presente anche nella maggioranza dei cappotti visti in passerella, rispetto a capi più streetwear.

Quali sono i colori della moda uomo inverno 2021?

Il trionfo dei colori autunnali. Non mancano i classici grigio, blu e nero, ma con una massiccia presenza dei colori tipici dell’autunno: il senape, arancio, ocra delle foglie secche nei viali, il verde declinato in varie tonalità, il nocciola, kaki, sabbia, marrone, cammello. Anche qualche sprazzo di rosso.

I capi classici ed eleganti sopratutto per la sera

L’uomo gentlemen, icona di stile. Vi ricordate Il grande Gatsby, il film con Robert Redford e Leonardo di Caprio? Il marchio Billionaire presenta così un’icona di stile e classe. Abiti con inserti in paillettes, o texture ispirate al marmo. Palette dei colori con oro, verde, e blu, ricami e decorazioni di pavoni dorati.

Vediamo meglio le novità della prossima stagione osservando i capi basici dell’abbigliamento maschile.

Billionaire moda uomo inverno 202021

Billionaire

  • 1. Come saranno le giacche? colorate e decorate

Le  giacche maschili mostrano alcune varianti per essere più innovative:

  • in velluto a costine come da Dolce & Gabbana
  • in velluto liscio nero, ma con una cintura in vita stile vestaglia.

Le giacche oversize: se vedete amici con giacche più larghe non hanno sbagliato taglia, sono le proposte di molti stilisti da Marni a Dsquared2, Magliano, Neil Barrett, Fendi e Prada.

la giacca è colorata e decorata:  i colori sono protagonisti, via libera a giacche color petrolio, prugna, fucsia, verde, blu china. Decorate: pied de poule nero e azzurro glitterato o l’optical di Marcelo Burlon, la stampa fantasia geometrica di Etro, o il collo alla coreana di Giorgio Armani.  Quindi cari maschietti avete parecchia scelta per la prossima stagione, e decisamente si ricorderanno di voi. Vediamo anche l’abbinamento classico per le giacche, i pantaloni.

Iceberg e Marcelo Burlon

  • 2. Un classico maschile, i pantaloni

Sempre presenti i pantaloni classici, diritti con o senza risvolto. sono presenti anche altri materiali, tessuti tecnici, pelle, sia aderenti che comodi.

I pantaloni in stile tuta: alcune proposte vedevano i pantaloni simili alla tuta che si stringono alla caviglia, anche in tessuto tecnico (Iceberg). Pantaloni tuta con la coulisse in vita, visti da Emporio Armani e Iceberg. Giusto per stare comodi.

Pantaloni in pelle e vinile. Se volete distinguervi li trovate stretti, belli aderenti (solo se siete magri vi prego) magari neri, come da Ferragamo, Dsquared2 oppure larghi e morbidi (Fendi, Emporio Armani, Marcelo Burlon). Non solo nero per i pantaloni di pelle, anche color tortona o beige.

Il pantalone cargo resiste ancora. Visto in parecchie passerelle, in velluto a coste, in tessuto, in vinile. I pantaloni in velluto liscio mi sono piaciuti moltissimo, così come i pantaloni in tessuto scamosciato. Non sono portabili da tutti però, richiedono una taglia asciutta e un portamento sicuro. Siamo in inverno, vediamo la maglieria.

Dolce & Gabbana e Marni

  • 3. La maglieria e le camicie per la moda uomo inverno 2021

Anche la maglieria è influenzata dall’ambiente e dalla stagione: grigio, bianco, nocciola, ecru, ma sempre con tessuti di grande qualità. I maglioni hanno la classica lavorazione a trecce o a coste. Motivi geometrici, anche con toni a contrasto, ma sempre nel segno della classicità. Passiamo alle camicie.

Nelle camicie abbondano le novità. La camicia bianca classica, anche in una versione romantica e decorata di pizzo di Dolce&Gabbana. La camicia oversize, a volte in seta, o con i revers come una giacca. Camicie fantasia, con stampe o bicolori, in velluto, denim come un giubbino jeans. Il collo alla coreana, e le maniche presentano lunghezze diverse, dalla mezza manica, ai tre quarti e manica lunga.

Cosa aspettarsi dalla moda uomo inverno 2020/21

Marcelo Burlon e Dolce & Gabbana

  • 4. Il capo invernale per eccellenza: il cappotto.

Freddo non ti temo, ho il cappotto. Anche nei cappotti si assiste all ‘eleganza della sartorialità, pur volendo realizzare qualcosa di nuovo. Il principe di Galles abbandona il grigio e si veste di colore. I cappotti sono lunghi, di colori anche accesi, o a motivi geometrici, trompe l’oeil, pied de poule, o semplicemente con tasche decorate. Velluto a coste anche nei cappotti. Dolce &Gabbana propongono un cappotto pelouche oversize, bianco o color ocra con effetto lana grezza. Troviamo anche il cappotto di pelle lungo, o il classico rivisitato con profili di raso (Fendi)

Se soffrite il freddo il piumino non può mancare nel vostro armadio. Ho visto tutte le misure, dai modelli corti agli oversize alla caviglia. Spesso trapuntati, grigi o neri, con qualche sprazzo di colore: da Iceberg spicca l’arancione, da MSGM il verde, ma ho visto anche colorazioni stampate e fantasia. Anche piumini con interni colorati differenti dall’esterno, in ogni caso sempre caldi e versatili.

Cosa aspettarsi dalla moda uomo inverno 2020/21

Dolce & Gabbana e Zanotti

  • 5. Vogliamo parlare di scarpe? Partiamo dal classico

Restano un punto fermo le classiche da uomo, i mocassini, le stringate, anfibi e stivaletti, ma qualcosa di nuovo si può vedere. Stringate in vernice bianca con punta nera (MSGM). Stivali di pelle che presentano sulla gamba un tessuto gessato di Ferragamo. Stivaletti Chelsea in pelle o scamosciati, anche con maxi suola in gomma. Zanotti li propone in una versione con il tacco rosa. Stivali con l’imbottitura in lana e inserti in tessuto (Dolce&Gabbana) oppure sempre imbottiti ma in suede. Potete affrontare qualunque temperatura.

Non vi sarete dimenticati delle sneakers vero? Classiche e bianche ovvio, ma anche colorate, con maxi suola, in alcuni modelli anche trasparente. Modelli alti alla caviglia, in tessuto, oppure come ci offre Tod’s con la chiusura a strappo. Le sneakers sono proposte anche in pelle, o rivestite dello stesso tessuto dei pantaloni, così da formare un pezzo unico.

Le sneakers di  Zanotti hanno inserti in pelle dorata, e si vedono anche le classiche running in pelle e tessuto. Così vi trasformate in urban runner fuori dall’ufficio.

  • 6. Accessori maschili: le cravatte

Non ho visto molte cravatte alle sfilate, eppure questo secondo me è un accessorio importante per l’eleganza maschile. Si può indossare lo stesso abito, ma cambiando cravatta risulta diverso. Durante la Fashion Week maschile, il brand Marinella, attivo da 106 anni a Napoli,  ha presentato le sue novità, sempre molto eleganti e adatte a tutti. Tutto realizzato a mano artigianalmente, con attenzione ai dettagli, lasciando libera la creatività. Le sete sono stampate in Inghilterra e trattate con una speciale chimica. E’ importante mantenere intatte le nostre radici.

Cari maschietti eccovi servite tutte le informazioni sui nuovi trend della prossima stagione. Salvatevi l’articolo quando decidete di fare shopping, e spero che rimarrete s soddisfatti. Aspetto i vostri commenti.

leggi i miei post:

Related Posts

    20 commenti

  1. Maya
    15 Gennaio 2020 at 13:45

    Le giacche in velluto di Dolce e Gabbana sono davvero molto singolari. Tuttavia per il mio ragazzo opterei più per un modello tra il classico ed il contemporaneo, ma senza esagerare. Le sneakers non sono niente male.
    Maya 🙂

  2. Iris e Periplo
    15 Gennaio 2020 at 18:18

    Adoro lo stile da Il Grande Gatsby di Billionaire, giro l’articolo anche a mio marito!

  3. Roby
    15 Gennaio 2020 at 19:56

    Concordo assolutamente con te; le cravatte sono un accessorio senza tempo!Quelle di Marinella poi sono bellissime.

  4. Francesca
    15 Gennaio 2020 at 21:22

    Il classico per me vince sempre, giacche camicie e cravatte sempre must have. I capi sartoriali sono davvero senza tempo.

  5. ilmondodichri
    16 Gennaio 2020 at 9:49

    Adoro la moda non solo quella femminile, ma anche quella maschie. Amo scoprire i nuovi trend. E non vedo l’ora di scoprirli negli store. Grazie di questo ottimo articolo.

  6. anna
    16 Gennaio 2020 at 9:54

    non me ne vogliano gli stilisti ma alcune cose della moda maschile, non si possono proprio vedere…… per me il cappotto della foto è davvero inguardabile……Poi ci sono dei capi classici belli, alcuni pantaloni o le cravatte di Marinella.

  7. mary pacileo
    16 Gennaio 2020 at 11:25

    Che particolari queste nuove tendenze, mi piacciono i completi eleganti con queste fantasie sfiziose.

  8. Barbara
    16 Gennaio 2020 at 11:54

    Adoro i maglioni con lavorazione a trecce o a coste, ora so cosa regalare al marito per il suo compleanno!

  9. Maria Domenica
    16 Gennaio 2020 at 13:44

    Le giacche in velluto di Dolce e Gabbana sono davvero molto singolari. Tuttavia per il mio ragazzo opterei più per un modello tra il classico ed il contemporaneo, ma senza esagerare. Le sneakers non sono niente male.
    Maria Domenica 🙂

  10. Mary Tomarchio
    16 Gennaio 2020 at 21:50

    Un pò stravaganti questi uomini moderni ma la moda è anche distinguersi dalla massa.

  11. Rita
    16 Gennaio 2020 at 22:50

    Ammetto che non sono molto interessata alla moda perchè la reputo spesso e volentieri “strana”..ma comunque è sempre bello essere aggiornati sulle tendenze. Bell’articolo.

  12. Cecilia
    16 Gennaio 2020 at 23:21

    Che bei capi i maschi avranno l’ imbarazzo della scelta. Belle le giacche ricamate e le cravatte di Marinella. Ottimo articolo.

  13. Margot
    17 Gennaio 2020 at 11:16

    Grazie per gli aggiornamenti e le informazioni utili sui nuovi trend maschili della prossima stagione, passerò l’articolo a mio fratello

  14. Sheila S
    17 Gennaio 2020 at 13:52

    Grazie per queste ottime informazioni alcune tendenze moda sono davvero belle, altre però mi piacciono meno, preferisco sempre l’uomo classico.

  15. Fra
    17 Gennaio 2020 at 14:19

    Mi piacciono molto le giacche fantasia o con le decorazioni proposte x prossimo anno. Girerò l’articolo ad alcuni amici che vogliono essere sempre aggiornati.

  16. Katrin Poe Mg
    17 Gennaio 2020 at 14:25

    La moda maschile di recente non mi ha fatta impazzire, pochi sono gli stilisti che davvero rimangono unici e fedeli a se stessi, in queste foto vedo tanto stile, tanto glamour, ma si ha sempre più bisogno di una moda che parli di più a tutti.

  17. Maria Domenica
    17 Gennaio 2020 at 20:49

    Le proposte della la moda maschile sono davvero interessanti, in grado di rispondere a tutte le tipologie di outfit a partire da quello sportivo a quello più ricercato. Ovviamente, in quest’ultimo caso, la cravatta non può mancare.
    Maria Domenica

  18. Esmeralda
    17 Gennaio 2020 at 22:16

    A me piace la moda maschile classica. Sia elegante che casual. Non amo l’uomo con capi troppo eccentrici e vistosi.

  19. ilmondodichri
    18 Gennaio 2020 at 13:33

    Ho visto delle idee davvero molto belle quelle delle prossime stagioni! Belle le giacche. Articolo interessante e preciso.

  20. Amalia
    19 Gennaio 2020 at 15:35

    Sarò all’antica ma la moda uomo per me resta il classico vestito giacca, pantalone camicia e cravatta. Ben vengano le proposte anche decorate come le giacche e le cravatte eleganti di Marinella.

Leave a Comment




Utilizzando questo sito si acconsente all'utilizzo di cookies e altre tecnologie descritti nella nostra politica sui cookies   Ok