Una mini guida sui ristoranti e vita notturna a Singapore

gennaio 21, 2020 by Valentina

Dopo una giornata intensa, ecco la mia mini guida sui ristoranti e vita notturna a Singapore.

Vi ricordo che in questa città i ristoranti chiudono abbastanza presto, almeno per me, una guida sui ristoranti e vita notturna a Singapore può rivelarsi molto utile per evitare giri inutili.

I miei consigli sui ristoranti di Singapore

Se come me, amate cenare tardi, vi consiglio di recarvi nel quartiere Clarke Quai. Non ho inserito questo quartiere nel mio precedente articolo sui quartieri di Singapore perché non vi sono attrazioni particolari durante il giorno. E’ un quartiere prevalentemente di vita notturna.

clarke quay singapore

Clarke Quai

A Clarke Quai non si dorme mai

Situato lungo il fiume, il Singapore River, questa zona un tempo era destinata ai magazzini per il carico e scarico delle merci sulle navi, adesso è diventato il cuore pulsante della vita notturna. Di giorno non offre molto, a parte le gite in battello, ma la sera è il luogo adatto per cenare.

Moltissimi ristoranti di tutte le cucine, compresa quella italiana. Molte tongkangs, barche ristrutturate e trasformate in bar e ristoranti, e piattaforme galleggianti. Venerdì e sabato le serate sono affollatissime, mentre il mercoledì è la serata dedicata alle donne, con ingressi liberi nei locali e a volte bevande gratuite. Qui potete fare shopping notturno, ascoltare musica dal vivo o musica latina.

Un ristorante che vi consiglio è Pasta fresca da Salvatore: cucina italiana, sono molto gentili, mi hanno sempre accettato anche senza prenotazione, sopratutto nelle serate “calde”e ultima caratteristica per me importante, il loro servizio è veloce e attento.

Lau Pa Sat

Lau Pa Sat – PH: www.tripsavvy.com

La cucina asiatica

Se invece volete provare la cucina asiatica, oltre allo Street Food stellato di cui ho parlato nel precedente articolo, vi consiglio un mercato (o se vogliamo un hawker centre) con le bancarelle. Molto economico, ma pulito e cibo ottimo, Lau Po Sat, più conosciuto come Telok Ayer Market, edificio storico costruito all’inizio dell’ottocento, tra il quartiere Marina Bay e Chinatown. Tutto a pochi dollari, e i famosi satay (spiedini di pollo) o i ravioli di pesce e verdure veramente ottimi.

Un altro ristorante, ma non economico, è il ristorante Six Sense, dell’omonimo hotel, ma un ristorante famoso e stellato è il Tippling, zona Chinatown, che propone una cucina  veramente innovativa.

La vita notturna

Se dopo cena volete trascorrere una serata senza spostarvi,  oltre al quartiere Clarke Quai, vi consiglio di cenare al Ce La Vi, il ristorante dell’ hotel Marina Bay Sands, e trascorrere la serata nel loro skylab al 57° piano. Ci ho trascorso il capodanno, è stato molto bello, piacevole e divertente. Bella musica, ambiente chic elegante e internazionale, mi sono trovata subito bene. Vi sono tornata anche altre sere e mi è piaciuto.

Un altro locale che vi consiglio è Altitude, al 67° piano di un grattacielo, una vista impedibile e ottimi cocktail. Ricordatevi che il mercoledì le donne non pagano l’ingresso, e pagano il cocktail solo S$10.

Un locale da non perdere, molto elegante e particolare, è Atlas Bar vicino a Kampong Glam, il quartiere arabo. Un locale in stile Art Déco con il soffitto decorato e una torre di 15 metri che contiene ben 1000 bottiglie di gin dietro al bancone. Tutto l’arredamento è raffinato e sobriamente elegante, velluto, marmo, rame e oro. Se vi interessa, circa un anno fa si era classificato al quarto posto tra i 50 migliori bar asiatici. Una visita la merita.

I member club e la discoteca

Adesso vi parlo di un club esclusivo, perché si tratta di un member club: 1880. Club privato, situato all’ Intercontinental Hotel, dedicato alla conversazione, all’idea di riunire mentalità differenti per una serata piacevole. Per accedere è necessario essere invitati da un membro del Club.

Se preferite una serata in discoteca invece, ricordate che la più famosa di Singapore è lo Zouk. E’ stata definita una delle migliori discoteche al mondo, molto futuristica, ispirata ai magazzini di New York. Vicino al fiume nella zona Clarke Quai, una sera ci sono andata, e vi dirò non mi ha fatto una grande impressione.

Come vedete la città offre numerose occasioni per trascorrere una simpatica serata, per esempio anche a Chinatown nella Club Street trovate molti piccoli rooftop dove trascorre qualche ora in compagnia.

Chinese Dumplings_PH: www.thespruceeats.com

Ultimi consigli sui ristoranti e vita notturna a Singapore.

Come avrete capito si tratta di una città multietnica, dove sono presenti quasi tutte le cucine del mondo. Ovviamente la più rappresentata è la cucina asiatica. Trovate dappertutto ottimi dumpling, i ravioli cinesi cotti a vapore, il fried rice wirh shrimps e egg, il riso saltato con gamberi e uova, o i Chinese Buns, panini cinesi al vapore che riempivo. Tutto questo considerate che lo mangiavo a colazione la mattina. Alla sera cercavo di non appesantirmi.

Gli ultimi consigli:

Quasi in ogni città ormai esiste il sito Italiani a… quindi se vi rivolgete al sito di Italiani a Singapore vi potranno dare informazioni pratiche. Se invece vi occorre una guida per vedere velocemente la città, magari in un giorno o due, allora vi consiglio di contattare Fabrizio Tiribello, ( [email protected]  – cell:  +6597523758 disponibile anche su whatsapp). Ricordatevi che se organizza i tour della città  è meglio contattarlo prima. Io sono rimasta parecchio a Singapore quindi mi sono organizzata il giro dei quartieri da sola, ma se avete poco tempo, può essere utile.

Se potete rimanete almeno una settimana, c’è molto da vedere e da fare in questa città. Vi sono piaciuti i miei consigli? Dove passereste la serata? Aspetto i vostri commenti.

Leggi i miei post:

Related Posts

    18 commenti

  1. Sara Bontempi
    21 Gennaio 2020 at 16:42

    Il quartiere che si anima di notte, Clarke Quai, mi piace un sacco! Ma se dovessi scegliere andrei al Ce La Vi e passerei la serata ad ammirare il panorama dall’hotel Marina Bay Sands.

  2. Maria Domenica Depalo
    21 Gennaio 2020 at 20:53

    Singapore mi ha sempre molto incuriosita, un po’ per la sua bellezza e un po’ per la sua movida soprattutto serale e notturna.
    Ho trovato molto interessante il tuo articolo ed anche i riferimenti per reperire le informazioni per vivere appieno questa città.
    Maria Domenica

  3. fra
    21 Gennaio 2020 at 22:04

    Credo che a Singapore potrei passare le serate migliori. Si distinguono tutte per la capacità di unire le cose che prediligo anche in ambito culinario.Vorrei tanto vedere l’atlas bar mi sembra un locale molto interessante. Ottima guida la tua.

  4. Zelda
    22 Gennaio 2020 at 9:20

    Singapore è una delle mete orientali che desidero vistare, i consigli sono utilissimi e se dovessi ritornare a Singapore li seguirei assolutamente.

    • Anna
      21 Gennaio 2020 at 20:30

      Io vorrei proprio andarci a Singapore ma mio marito ha un po’ paura dell’aereo….è un peccato perché questi locali sono davvero molto belli, i luoghi molto interessanti da visitare, e con le tue info sembra di essere là. Grazie di questo articolo.

  5. Sara Chandana
    22 Gennaio 2020 at 16:00

    Ciao, cosa intendi per chiudere presto? Sono curiosa di conoscere gli orari di chiusura dei locali. Singapore, comunque, sembra uscita da un film futuristico!

    • Valentina
      27 Gennaio 2020 at 16:12

      Ciao Sara, i ristoranti chiudono verso le 22- 22,30. Per me è presto, io rientro in albergo verso le 20. Ora che mi doccio, mi trucco e mi preparo si fanno le 21,30-21,45. In pratica arrivo al ristorante verso le 22. Non voglio cenare di corsa perché chiudono alle 22,30. Quindi un ristorante che chiude alle 23 va bene. Prima no. Singapore è un mix di culture e quindi di architetture. Puoi passare dalle casette basse ai grattacieli solo girando l’angolo.

  6. Katrin Poe Mg
    23 Gennaio 2020 at 15:50

    Questa città è un vero gioiello, che panorami mozzafiato. Molto utile e interessante la tua guida perché spesso non sai dove è meglio andare.

  7. Tessy
    24 Gennaio 2020 at 22:25

    Una guida davvero completa, deve essere stata una bella vacanza nella quale hai visto uno scorcio di mondo. Hai programmato bene tutto, se dovessi andare anch’io seguirò i tuoi consigli.

  8. Nicoletta - Viaggiatori per Caso
    25 Gennaio 2020 at 10:26

    Singapore è una di quelle città che mi attira tantissimo: ci andrei oltre che per provare tutti questi ristoranti, anche per vedere tutti i bellissimi posti che hai descritto.

  9. Annalisa Artoftraveling
    25 Gennaio 2020 at 17:42

    Singapore è una di quelle città che mi ha sempre affascinata. Spero un giorno di riuscire a visitarla, in quel caso seguirò sicuramente i tuoi consigli utilissimi! Ottimo articolo.

  10. Manuela Iannacci
    27 Gennaio 2020 at 10:36

    Mi sembra fantastica la vita notturna a Singapore eppure non pensavo fosse cosi…mi hai incuriosito! Ottimo articolo, belli anche tutti i posti che hai descritto e che sei andata, ho voglia di partire.

  11. Krizia
    27 Gennaio 2020 at 17:36

    Guida interessante che mi salvo in preferiti. Non sia mai che un giorno mi possa servire, ho in programma un viaggio dove resterò qualche giorno a Singapore, e mi servirà.

  12. Fabiana
    27 Gennaio 2020 at 23:02

    Stai davvero bene nelle foto! E Singapore dev’essere davvero fantastica, di notte poi mostra il suo lato migliore!Grazie di tutte queste info molto utili.

  13. M.Claudia
    28 Gennaio 2020 at 22:00

    Non sono mai stata a Singapore, ma ho in programma di andarci presto. Penso che questa tua guida sia veramente utile e ben fatta. Contiene molte informazioni pratiche per il viaggio, e ne terrò conto.

  14. Saretta
    29 Gennaio 2020 at 11:33

    Chissà che bella vacanza che hai passato a Singapore, sei tornata con un sacco di informazioni!Mi saranno molto utili per il mio viaggio.

  15. Cristina Giordano
    29 Gennaio 2020 at 16:35

    Amo questa città multietnica anche se non ci sono mai stata ma vedo film ambientati per le sue strade. Molto caratteristici i ristoranti, grazie per le info che mi saranno molto utili.

  16. Veronica`
    29 Gennaio 2020 at 23:57

    Singapore mi affascina da un po’ e i ristoranti che hai elencato sembrano avere tutti qualcosa di interessante. Soprattutto il Ce la Vi con il suo Sky Lab. Il cibo poi deve essere squisito!Ottimo articolo, molto completo.

Leave a Comment




Utilizzando questo sito si acconsente all'utilizzo di cookies e altre tecnologie descritti nella nostra politica sui cookies   Ok