jewel changi airport singapore

Tutte le informazioni pratiche su Singapore e i miei consigli

gennaio 2, 2020 by Valentina

Sono appena tornata da questo viaggio e voglio condividere con voi le informazioni pratiche su Singapore.

Singapore sembra sia la città più visitata al mondo, per apprezzarla al meglio vi racconterò le informazioni pratiche con i miei consigli per riuscire a vedere al meglio questa città-stato. Una città ricca, che offre lavoro a tutti, e una criminalità quasi inesistente. Pulitissima, vietato buttare carte, chewingum e mozziconi di sigaretta per terra (son multe salate), vietato mangiare e bere per strada o sui mezzi pubblici. Di contro è una città costosa, sui livelli di capitale europea come costi, sia di hotel che di ristoranti e attrazioni. Naturalmente  sono presenti gli ostelli e sistemazioni economiche, ma sono stanze piccolissime, a volte senza finestre, dove non riesci nemmeno ad aprire la valigia.

Ha però il vantaggio di offrirti ogni giorno un volto diverso: ogni quartiere è differente, particolare, e si spazia dal cinese, all’arabo, indiano e coloniale. Trovate le spiagge di sabbia, con  palme e beach club. Tutto in un solo posto. Per raccontare al meglio Singapore dividerò gli articoli in diversi argomenti, altrimenti diventa troppo dispersivo.

Informazioni pratiche su Singapore.

La moneta di Singapore è il Dollaro Singapore S$, e 1 euro corrisponde a 1,50 dollari. Ci sono 7 ore di fuso orario dall’Italia, che significa che quando qui è ora di pranzo, là è ora di cena. Per arrivare a Singapore sono necessarie circa 14 ore di volo. Ci sono voli diretti con Singapore Airlines, io ho scelto un’altra compagnia e ho fatto scalo a Parigi.

Atterrerete in uno degli aeroporti più belli del mondo, con attrazioni turistiche. All’interno potete trovare 4 terminal e un altro sarà inaugurato tra il 2020 e il 2021.

 Cosa vi offre l’Aeroporto Changi?

Il consiglio di visitare l’aeroporto è una delle prime informazioni pratiche su Singapore che è meglio sapere. Normalmente in aeroporto si attende il volo curiosando tra i negozi o su internet. Qui è diverso, vi sono parecchie attrazioni, vi consiglio quindi, se non avete partenze ad ore disumane, di arrivare prima in aeroporto per vederle.

Quali sono? Iniziamo dai giardini sospesi. Sono giardini a breve distanza dalle piste, su tutti i terminal, come il Cactus Garden, Sunflor Garden, Orchid Garden, Outdoor Garden Terrace, Butterfly Garden.

Non poteva mancare una piscina con jacuzzi: si trova all’interno dell’ Aerotel Airport Transit al Terminal 1. L’ingresso costa 17 S$ ed è gratuita per chi alloggia in hotel. E’ aperta dalle 6 del mattino fino a mezzanotte, naturalmente con le docce e i servizi. Con il biglietto da 17 S$ potete rimanere 3 ore, ma acquistando un biglietto da S$ 35, potete anche usufruire anche dello spazio fitness, consumare un pasto sano e bere un drink.

La connessione gratuita è presente in tutto l’aeroporto con moltissime postazioni internet gratuite. Oltre un centinaio i ristoranti, e più di 300 negozi per l’ultimo shopping o i regalini. Per le famiglie con bambini trovate scivoli, tra cui quello più alto del mondo, di 12 piani e postazioni con playstations.

Vuoi un tour turistico gratuito della città?

Se sei in transito a Singapore e ti dispiace non vedere la città, nessun problema: sono disponibili tour gratuiti della città, con i bus panoramici della durata di due ore e mezza. Naturalmente il tuo scalo dev’essere di almeno 5 ore e mezza fino a 24 ore. Se desideri effettuare il tour, appena atterrato devi prenotarti subito per la prossima partenza, i tour non si possono prenotare in anticipo, a meno che non voli con Singapore Airlines. Vi interessa vedere un film? Sono presenti due cinema aperti 24 ore, dove vedere gratuitamente un film al Terminal 2 e 3.

Il parco in aeroporto

Ma non è finita qui. Dal 2019 è presente un avveniristico parco: Canopy Park. Sono 5 piani di una vasta aerea verde, che comprende un labirinto, un ponte di 50 metri con pavimento in vetro che ti darà l’idea di essere sospesi nel vuoto. Tappeti di fiori, ninfee, nebbia sincronizzata in una cupola di vetro da città del futuro. Ovviamente è possibile mangiare e bere nei punti ristoro. Sono partita prima dall’albergo per poter vedere queste novità, al ritorno.

Changi Airport

Come arrivare in città dall’aeroporto Changi?

Ci sono diversi modi per arrivare in città:

  • Shuttle Bus: la navetta, chiamata City Shuttle, collega l’aeroporto ad alcuni alberghi, basta cercare il Ground Transport Concierges al terminal. Il costo è di circa 10 S$. Naturalmente seguono un certo percorso, dipende il tuo albergo dove si trova.
  • Metropolitana: se non hai molti bagagli e vuoi risparmiare il costo è basso, però è lenta, impiega circa un’ora, e dovrai cambiare per arrivare in città. Tieni conto che di notte non funziona.
  • Taxi: secondo me la scelta migliore. Ovviamente costa di più, però considera che arrivi dopo un volo di circa 14 ore, magari passando dalla temperatura invernale di 2 gradi ai +31 che senti subito quando arrivi. Io poi avevo  una valigia grande e pesante, un bagaglio a mano ultrapesante e la borsa pienissima anche lei, e ho solo due mani. Con il cappotto sul braccio perché se lo metto nel bagaglio a mano non si chiude più.

Scaricatevi l’ app Grab taxi, ve ne avevo già parlato, l’avevo usato a Bangkok e ne ho usufruito moltissimo anche qui. Pratico, efficiente, comodo e addebitato sulla carta.

 informazioni pratiche su Singapore

Dove alloggiare a Singapore?

I quartieri di Singapore sono tutti ben collegati tra loro, dipende dai vostri gusti. La città è composta da quartieri tutti molto diversi tra loro e meritano tutti una visita. Se vi piace lo shopping la vostra zona è Orchard, se amate la movida notturna con pub e locali allora scegliete il lungofiume Clarke Quai. La più chic è la zona Marina, il quartiere più economico è Chinatown.

E adesso vi svelo una dritta. Se volete risparmiare, alloggiando ugualmente in ottimi alberghi a 5 stelle, dovete adattarvi a cambiare albergo. L’ultimo albergo dove ho soggiornato era della compagnia Shangri-la, ma ho pagato come un buon albergo anonimo. Vi spiego: ogni hotel applica prezzi diversi a seconda dei giorni. Ci sono alberghi dove nel week end si paga la metà, e altri che raddoppiano il prezzo il sabato. Io ho semplicemente confrontato i prezzi scegliendo i giorni dove lo abbassavano. E’ chiaro che questo comporta il fatto che cambiate albergo magari 3-4 volte. Se rimanete una decina di giorni è fattibile, se rimanete pochi giorni non vi conviene.

La notte del 31 dicembre so che alcuni alberghi affittavano anche le poltrone delle hall, fino alle 7 del mattino a 70 euro. L’ho letto io. Quella notte trovare qualcosa a meno di 300 euro è stata veramente un’impresa, ho trovato una stanza accettabile, piccola e senza finestre, tanto sarei rientrata tardi. Il giorno dopo mi sono spostata subito. E a gennaio trovare alberghi di ottime compagnie è stato facile.

Con questa soluzione che vi ho svelato, vi invito a seguirmi perché vi racconterò cosa vedere e cosa fare nei vari quartieri di Singapore, dalla mattina fino alle ore notturne, dove mangiare e cosa acquistare. Cosa ne dite? Aspetto i vostri commenti.

Related Posts

    21 commenti

  1. Veronica
    2 Gennaio 2020 at 11:56

    Prima ancora di visitare la città, si entra già in un altro mondo dall’aeroporto. Ristoranti, hotel, giardini sospesi, negozi… Ci vorrebbe un giorno per visitare soltanto i vari terminal! Sono molto pratiche le info su come spostarsi dall’aeroporto in città.

  2. Esmeralda
    2 Gennaio 2020 at 16:44

    Una guida utilissima per chi è in procinto di fare un viaggio a Singapore. Sono le info sempre utili, un ottimo articolo.

  3. sabrina
    2 Gennaio 2020 at 18:05

    Purtroppo non è tra le mie prossime mete …ma mi piacerebbe molto! Molto interessanti i tuoi consigli tra cui l’app dei taxi.

  4. Cristina
    2 Gennaio 2020 at 18:20

    Ecco io credo che in un posto così non saprei cosa visitare per prima cosa! Quello che hai descritto sull’aeroporto mi piace molto. Grazie di questo articolo completo, utili le tue info anche su come muoversi.

  5. Annalisa
    2 Gennaio 2020 at 21:39

    Questo articolo me lo segno, non ho ancora deciso quando andrò a Singapore, ma è sicuramente una delle mie prossime destinazioni. Molto utili le tue info.

  6. Francesca
    3 Gennaio 2020 at 8:59

    E’ una meta sicuramente affascinante, una città che mi piacerebbe molto visitare. Molto utile il tuo articolo, in questo modo si sa già cosa fare.

  7. Zelda
    3 Gennaio 2020 at 11:56

    Singapore offre moltissimo e dico che è una delle città più futuristiche dopo il Giappone, l’aeroporto ne conferma!Molto interessante il tuo articolo con le info super utili.

  8. Martina Corradetti
    3 Gennaio 2020 at 12:18

    Info davvero super utili! non sono mai stata a Singapore, ma è un viaggio che voglio fare prossimamente.

  9. Helene
    3 Gennaio 2020 at 15:25

    Leggo con sempre maggior frequenza articoli su questa città che evidentemente sta attirando tantissimi turisti. Sfortunatamente non ho in programma una visita nel prossimo futuro, ma terrò a mente gli ottimi consigli nella speranza di poterci andare un giorno.

  10. sheila
    4 Gennaio 2020 at 13:42

    Che meraviglia un giorno mi piacerebbe proprio visitare Singapore. Queste tue informazioni mi saranno davvero utili, anche per i trasporti e l’app dei taxi.

  11. Katarzyna
    4 Gennaio 2020 at 19:42

    Fantastici consigli! Devo ammettere che mi piacerebbe visitare un giorno questo luogo meraviglioso e senz’altro tornerò a leggere tutti i tuoi consigli su che cosa vedere e cosa visitare. Ottima guida, complimenti.

  12. Mara
    5 Gennaio 2020 at 16:07

    Sono paesi dove non so se riuscirò ad andare, ma so che si tratta di posti bellissimi, ci sono stati i miei genitori. Il tuo articolo è ottimo con molte utili informazioni.

  13. Iris e Periplo
    5 Gennaio 2020 at 17:35

    Un ottimo articolo, che trovo davvero utile! Spero di poter andare presto a visitare Singapore! Molto bella la descrizione dell’aeroporto. Interessanti le idee sui trasporti.

  14. Sara Chandana
    5 Gennaio 2020 at 20:21

    Senza dubbio una località molto interessante, la trovo molto futuristica. Tu cosa ne pensi, ci torneresti?

    • Valentina
      10 Gennaio 2020 at 19:21

      Certamente. Non rimarrei una decina di giorni, ma qualche giorno lo farei volentieri. Mi piacciono le città moderne, pulite, sicure, e piene di attrazioni come Singapore.

  15. Raffaella
    6 Gennaio 2020 at 8:30

    L’idea dei tour gratuiti per chi fa scalo in città è fantastica: dovrebbe essere un’iniziativa adottata in tutti gli scali aeroportuali. Mi è capitato troppo spesso di rimanere bloccata in un aeroporto a due passi da una città che mi sarebbe piaciuto visitare, ma che per via del budget risicato ho dovuto rinunciare a visitare.

  16. Paolo salvetti
    6 Gennaio 2020 at 17:55

    Bei suggerimenti, sono stato a Singapore solo di passaggio andando in Australia, ma me ne hanno parlato tutti molto bene. Ho letto con interesse tutte le info pratiche spero avrai scritto anche su cosa vedere.

    • Valentina
      8 Gennaio 2020 at 19:27

      Certo vedi le notizie su cosa vedere a Singapore sul prossimo post

  17. Cristina Giordano
    7 Gennaio 2020 at 10:57

    Ciao ci sono stati dei miei cugini quest’estate e hanno scattato le tue stesse foto meravigliose, l’hanno trovata cara ma imperdibile e ci vogliono ritornare. Le tue info sono però molto interessanti alcune cose non le sapevano.

  18. Fra
    7 Gennaio 2020 at 13:47

    Un luogo da scoprire. Molto utili i tuoi consigli,sopratutto l’app dei taxi, l’aeroporto e gli spostamenti. Ottimo articolo

  19. silvia
    8 Gennaio 2020 at 20:23

    Uno dei viaggi che vorrei fare e le tue informazioni mi saranno davvero utilissime!Bellissimo articolo, certe notizie non si trovano facilmente.

Leave a Comment




Utilizzando questo sito si acconsente all'utilizzo di cookies e altre tecnologie descritti nella nostra politica sui cookies   Ok