Calendario Pirelli 2017

La vera donna vive sul Calendario Pirelli 2017

dicembre 1, 2016 by Valentina

Presentato a Parigi il nuovo Calendario Pirelli 2017 con gli scatti di Peter Lindbergh, per esaltare la naturale bellezza delle donne.

Nel Calendario Pirelli 2017 la donna mostra una bellezza autentica, non omologata o ritoccata. La bellezza diventa connubio di armonia, individualità, coraggio di andare avanti, impegno, sensibilità.

Quali sono le donne che regalano emozioni in questo Calendario?

La bellezza, in questo calendario, è rappresentata da 14 attrici di fama internazionale, che testimoniano l’amore del fotografo per il cinema: Jessica Chastain, Nicole Kidman, Julianne Moore, Penelope Cruz, Rooney Mara, Charlotte Rampling, Helen Mirren, Lea Seydoux, Lupita Nyong’o, Uma Thurman, Kate Winslet, Alicia Wikander, Robin Wright, Zhang Ziyi.

Charlotte Rampling - La vera donna vive sul Calendario Pirelli 2017

Charlotte Rampling

Julianne Moore - La vera donna vive sul Calendario Pirelli 2017

Julianne Moore

Calendario Pirelli 2017

Non a caso, la cena di gala per la presentazione del  Calendario  è alla Cité du Cinéma a Saint Denis, vicino a Parigi. A queste attrici si aggiunge anche Anastacia Ignatova, docente di Teoria Politica all’ Università Statale di Mosca per le Relazioni Internazionali, conosciuta da Lindbergh in un ristorante, e fotografata alla spiaggia di Le Touquet, vicino a Calais. Il fotografo tedesco ha lavorato molto nel mondo della moda, ha fotografato quasi tutte le top model e attrici, i suoi lavori sono apparsi su Harper’s Bazaar, Vogue, Marie Claire. Naturale quindi la decisione di sceglierlo ancora come fotografo per il Calendario.

La fotografia di Lindberg è sempre stata priva di artifici, con uno styling minimal. Molte delle sue foto insistono sul tema della fantascienza e degli alieni. Ha fotografato così Helena CHristensen, poi il tema della fantascienza si è ampliato sul genere catastrofico, come nella foto con Amber Valletta in stile replicante alla Blade Runner. La stessa modella è stata protagonista di una foto ispirata al film cult Psyco. Alieni, invasioni, problemi ambientali, cinema neorealista, tutto ha contribuito ad elevare la grandezza degli scatti di questo artista.

Anastasia Ignatova - La vera donna vive sul Calendario Pirelli 2017

Anastasia Ignatova

 il titolo del Calendario

Anche il titolo del Calendario Pirelli 2017 Emotional spiega l’intento del fotografo, chiamato per la terza volta a firmare il famoso calendario. Cogliere l’emozione, l’anima dei soggetti ritratti, mettere a nudo la loro profondità, la loro interiorità, qualcosa di nascosto, di segreto, che sia al di là del corpo celebrato sulle riviste. Dopo le donne nella loro normalità, viste nel calendario precedente, ecco le donne nella loro autenticità, nella loro intimità, per scatti unici.

Una scelta dove le protagoniste sono donne capaci di interpretare questa nuova richiesta di normalità, sopratutto adesso. Fotografate senza trucco e Photoshop, per comunicare le emozioni della loro essenza.

Calendario Pirelli 2017

Calendario Pirelli 2017

Come sono state realizzate le foto?

Gli scatti del Calendario Pirelli 2017 sono stati realizzati sia in studio, sia in luoghi decadenti, spazi metropolitani, fast food, strade, tutto ciò che rappresenta la vita e la nostra esistenza.

Londra, Berlino,  New York, Los Angeles, luoghi di vita reale e palpabile. Perché la bellezza è vita, è innovazione, è luce dell’anima, è femminilità, e può essere ritratta alla pari di un corpo perfetto. Per chi vede oltre.

Calendario Pirelli 2017

Calendario Pirelli 2017

Robin Wright - La vera donna vive sul Calendario Pirelli 2017

Robin Wright

Lupita Nyong'o - La vera donna vive sul Calendario Pirelli 2017

Lupita Nyong’o

Calendario Pirelli 2017

Alicia Vikander - La vera donna vive sul Calendario Pirelli 2017 |

Alicia Vikander

Credits: foto © fashioninfusion.it

Leggi i miei post:

Related Posts

Leave a Comment




Utilizzando questo sito si acconsente all'utilizzo di cookies e altre tecnologie descritti nella nostra politica sui cookies   Ok