milano moda uomo inverno 2020

Appunti di stile per la moda uomo inverno 2020

gennaio 15, 2019 by Valentina

Se anche voi date importanza allo stile, converrete con me che molti uomini si fanno ricordare benissimo per il loro stile e di altri non rammentiamo il nome. A volte non è solo stile, a volte il modo di camminare, di indossare qualunque capo, di muoversi. Vediamo quindi come sono le novità per lo stile moda uomo inverno 2020, cosa indosserà l’uomo. Un uomo che ama sentirsi libero, con capi leggeri ma caldissimi.

moda uomo inverno 2020

sx: Versace – dx: Emporio Armani

Cosa deve essere presente nel guardaroba maschile?

Pellicce:

Tranquilli, sto parlando di pellicce ecologiche. Ne ho viste moltissime, a pelo lungo, pelo rasato, maculati, stampe animalier, e molti caldi cappotti di ogni tipo: cammello, cashmere, lana bouclé, quasi tutti abbastanza lunghi.

Piumini:

Anche questi in grande quantità. Per forza, direte voi, siamo in inverno. No, non sempre i designer hanno preso in considerazione questo aspetto, per me importante. I piumini della moda uomo inverno 2020 sono spesso maxi, a colori vivaci o stampati con fantasie, magari indossati con pantaloni morbidi. Capi funzionali, con diverse tasche, perché ormai tutti usciamo con lo smartphone, chiavi, portafogli e altri oggetti.

Colori: Nella moda uomo inverno 2020 resistono i colori autunnali, cammello, bruciato, verde, ma anche il rosso, deciso e carico, il blu, l’azzurro e i grigi in tutte le declinazioni.

Giacche:

Sempre affascinanti, io amo la giacca. Le giacche della moda uomo inverno 2020  sono destrutturate e più leggere, sempre morbide, mentre i pantaloni sono più sottili e spesso stretti in fondo, e ho potuto notare anche un ampio spazio dedicato alla maglieria. Lana, lana bouclè, cashmere, cammello, seta, tutti filati che pongono l’accento sulla qualità, condizione irrinunciabile per il nostro uomo cosmopolita e viaggiatore.

E adesso vi racconto qualcosa in più su questa moda uomo inverno 2020.

Da Eleventy il tema del viaggio è molto presente, fa parte del nostro modo di essere e di vivere. La collezione gioca sul classico con i colori caldi dei toni sabbia, cammello, senape, rame, vinaccia, ardesia, blu, e i pantaloni comodi in vita che si stringono sul fondo. Modelli sempre bellissimi,  non mi dispiace affatto guardarli, e il piacevole lunch con le prelibatezze dello chef Andrea Berton.

eleventy moda uomo inverno 2020

Eleventy

Sempre sorprendente la presentazione della sartoria partenopea Isaia, che ha accolto gli ospiti alla Fondazione Cariplo con una piccola orchestra, un tenore e un soprano. Collezione ispirata al Teatro San Carlo di Napoli, rivisitando il soffitto affrescato, i palchi, il palcoscenico. Tutto richiama i fasti del teatro, con giacche eleganti, texture in filato ritorto, pattern Damier, e tessuti di qualità come il cashmere&alpaca bouclé o il baby camel, ovvero la lana del cammello non adulto, morbidissimo, oppure il tessuto del Blazer Sciammèria, nel dialetto napoletano  l’abito elegante, un caldo cashmere leggero. Colori classici ma non solo, anche il vinaccia, verde bottiglia, viola, blu navy, e senza pensare alla dieta, con l’ ottimo catering del mitico ristorante Da Vittorio.

Isaia moda uomo inverno 2020

Isaia

Ricordandoci che siamo in inverno, Iceberg ha pensato al mondo dello sci, capi sportivi e molto caldi, con il rosso come colore dominante. Molte le giacche multicolor con tessuti performanti e ho visto dei bellissimi parka imbottiti che a me son sempre piaciuti.

Una delle sfilate più emozionanti?

Billionaire. Un vero e proprio show, nel cortile interno di Palazzo Senato, con la Monte Carlo Polo Team che ha preceduto la sfilata in un’esibizione di Polo, sotto una spruzzata di neve artificiale al ritmo serrato di Carmina Burana, culminata con l’arrivo a cavallo di Mr.Plutus il designer del brand. In questa atmosfera magica hanno sfilato uomini di mezza età con i capelli brizzolati, attraversando il cortile innevato tra le due file di cavalli, dress code decisamente luxury, cappotti eleganti in shearling, giacche con colletti in visone, trench di coccodrillo, pantaloni morbidi più stretti in fondo, a volte dentro gli stivali da equitazione.

Billionaire Moda uomo inverno 2020

Billionaire

Soffrite il freddo? Vi salva il piumino.

Molto belli i piumini di Ciesse che ha presentato la collezione Generation 80 in edizione limitata, dedicata ai modelli di piumini nati in quel periodo, reinterpretata in chiave più attuale e con nuovi colori, spaziando dal bianco al rosso al blu, al giallo, bronzo e ottanio.

Restando in tema di piumini un altro ottimo brand che ho visto è Tatras: un collezione che privilegia la bellezza che non tramonta mai, tessuti tecnici di alta qualità che garantiscono l’impermeabilità riparandoti dalle intemperie, ma permettono la traspirazione. Ovvero mantengono il calore del tuo corpo, riparandoti dal freddo. Colori accesi come il rosso o il giallo, ma anche legati alla natura, con fantasie sul verde muschio.

ciesse piumini moda uomo inverno 2020

ciesse piumini

Per chi ama un look ricercato

Per qualcosa di più particolare vi segnalo Biuu, un look all’avanguardia, proiettato nel futuro, in uno spazio multidimensionale, con un’anima fantasiosa ma attenta al dettaglio, per unire la praticità della lana a elementi nuovi, come fibre hi-tech e tessuti metallici. Anche Sartorial Monk presenta una dimensione nuova, cercando l’espressione dello stato d’animo, dove il designer esprime così le proprie emozioni, scegliendo volumi morbidi che proteggono il corpo, lo avvolgono con morbidezza. Cappotti maxi in lana, cashmere, mohair, e abbinamenti materici. Ci copriamo interamente.

biuu moda uomo inverno 2020

Biuu moda uomo inverno 2020

Se poi volete concedervi una camicia su misura o comunque di elevato standard, vi consiglio Gallia, azienda italiana sempre attenta a valorizzare questo importante capo maschile. Sappiamo bene che la camicia su misura, con i suoi dettagli, fa la differenza. Proprio per questo, oltre ad aver creato un tempio della camicia, dove ognuno può scegliere secondo i suoi gusti, Gallia ha voluto rivisitare il passato recuperando le antiche tradizioni come il punto pettine, ideato per rendere l’impuntura perfetta su colli e polsini.

Gallia camicie moda uomo inverno 2020

Gallia camicie

Non voglio aggiungere altro perché alla fine ogni uomo decide di scegliere secondo le sue abitudini, i suoi desideri, le sue comodità, ma ho visto un uomo meno eccentrico, più consapevole, più attento alla qualità, che ama viaggiare ma anche la calda quiete di un respiro. E noi donne non saremo da meno.

Sartorial Monk moda uomo inverno 2020

Sartorial Monk

Credits: foto prese da google – fashioninfusion.it

Related Posts

    28 commenti

  1. gianluca
    25 Gennaio 2019 at 0:19

    questo periodo di sfilate, tra milano e parigi, di quest’anno mi sono piaciute molto. comunque, hai proposto dei bei esempi di outfit

    • Valentina
      11 Febbraio 2019 at 21:00

      Sono contenta ti siano piaciuti gli outfit. E’ sempre interessante un parere maschile

  2. Noemi Bengala
    28 Gennaio 2019 at 15:39

    Sai che io che ho studiato in un’accademia di moda ho sempre avuto una predilizione per la moda maschile? Perchè trovo che la ricerca sia più avanti in questo campo, rispetto alla moda femminile. Soprattutto per quel che riguarda la scoperta di nuovi tessuti.

    • Valentina
      11 Febbraio 2019 at 21:01

      Bravissima, si i tessuti maschili sono molto particolari.

  3. Simona
    28 Gennaio 2019 at 18:35

    Non so bene perché ma la moda uomo riesce ad essere sorprendente ma anche vestibile. Trovo che quella femminile sia sempre un po’ troppo sopra le righe ma forse è solo l’opinione di chi di moda non ne capisce molto!

    • Valentina
      11 Febbraio 2019 at 21:03

      Secondo me dipende anche dal designer proporre abiti che possano essere indossati da tutti o solo da alcuni.

  4. Viaggiatori per Caso
    30 Gennaio 2019 at 17:48

    Ho come l’impressione che gli uomini non siano facili ad abbandonarsi alla moda come noi donne… però un po’ posso capirli, alcune proposte sono davvero particolari… la pelliccia ad esempio secondo me sarà difficile da far digerire a tanti maschietti!

    • Valentina
      11 Febbraio 2019 at 21:05

      Vero, poi dipende dalle persone e dal loro carattere. Ma ci sono i maschietti che seguono la moda, fidati.

  5. ClaudiaP
    30 Gennaio 2019 at 18:18

    Non sono un esperta di moda e maschile ancora di meno, ma ci sono degli abbinamenti che mi piacciono molto come il completo classico con il cappatto nero e altri che…. diciamo meno come ad esempio il cappotto leopardato con i pantaloni a strisce e la camicia che otre alla maglia che oltre a bho non so come descrivere. Poi il cappotto che ha le maniche lunghissime e le spalle si vede che é enorme per il ragazzo che l’indossa. Comincio a pesare di avere dei gusti troppo old per il moderno.

    • Valentina
      11 Febbraio 2019 at 21:08

      Ma va, non preoccuparti, alcuni outfit sono un po’ fuori dalle righe, ma altrimenti non ne staremmo a parlare…

  6. Lost Wanderer
    31 Gennaio 2019 at 11:43

    Ho sempre pensato che la moda maschile avesse una marcia in più rispetto a quella femminile, potrebbe essere la maggior vestibilità e soprattutto praticità degli indumenti! Non avevo ancora dato un’occhiata alle nuove sfilate e devo dire che grazie a te sono aggiornatissima!

    • Valentina
      11 Febbraio 2019 at 21:44

      Sono contenta di esserti d’aiuto.

  7. stella fabbrini
    1 Febbraio 2019 at 9:55

    Le sfilate maschili mi piacciano solo per i modelli!!!! Scherzo, però basta con i pantaloni stretti in fondo per favore!

    • Valentina
      11 Febbraio 2019 at 21:45

      Me li guardo pure io…Sui pantaloni stretti ti do ragione ma a molti uomini piacciono.

  8. Sara
    1 Febbraio 2019 at 20:09

    Non me ne intendo per niente di moda maschile, grazie per l’articolo, molti capi mi piacciono anche ( stranamente, visto i miei gusti complicati )

    • Valentina
      11 Febbraio 2019 at 21:49

      Ma si, alla fine qualcosa di valido si trova sempre.

  9. Giulia
    2 Febbraio 2019 at 0:30

    Sono sempre super interessata alla moda femminile, ma effettivamente dovrei informarmi di più riguardo la moda maschile! Ci sono cose davvero interessanti!

    • Valentina
      11 Febbraio 2019 at 22:03

      Eh si,magari gli diamo i consigli giusti!

  10. Sabina Samogin
    2 Febbraio 2019 at 16:22

    Ne vedremo delle belle….. Il mio compagno della pelliccia non ne vuole sapere per fortuna c’è sempre il classico.

    • Valentina
      11 Febbraio 2019 at 22:05

      Ma si dai, un bel cappotto va benissimo e fa sempre una bella figura.

  11. Greta
    3 Febbraio 2019 at 11:23

    Sinceramnte io non amo la pelliccia in assoluto per donna figurati per uomo……. poi naturalmente c’è chi la indossa bene però….. anche no 😀
    Particolarissimi alcuni degli outfit che hai presentato

    • Valentina
      11 Febbraio 2019 at 22:05

      Sono contenta che ti siano piaciuti.

  12. Raffi
    4 Febbraio 2019 at 1:03

    Ho letto con attenzione questo post. Sono madre di un giovanotto di quasi diciottenne che ogni tanto mi chiede qualche consiglio. Si fida di me e non voglio deluderlo. Per questo mi informo sulla moda uomo e su quella giovane. Per non vestirlo come piace a me, ma per aiutarlo a studiarsi un look del suo tempo.

    • Valentina
      4 Febbraio 2019 at 1:16

      Ciao Raffi, grazie della fiducia. Devo farti i miei complimenti, se il tuo giovanottone si fida di te vuol dire che non lì’hai mai deluso, ma non solo: sei riuscita ad avere un rapporto bellissimo e invidiabile con tuo figlio, cosa importantissima. E mi piace molto che vuoi aiutarlo ad avere un look del suo tempo, sono sicura che ci riuscirai, e spero di esserti stata utile.

  13. sabrina barbante
    4 Febbraio 2019 at 10:24

    Premesso che se vedo una pelliccia (anche ecologica) nel guardaroba di un uomo scappo via a gambe levate, devo dire che la collezione Isaia è la mia preferita. Credo che sia quella che più risalta le silhouette e la presenza di chi indossa quei capi.

    • Valentina
      11 Febbraio 2019 at 22:06

      Si è una bella collezione, capi classici e molto eleganti.

  14. Francesca Maria
    4 Febbraio 2019 at 15:29

    Sono stata la scorsa settimana alle sfilate della moda (anche uomo) ad AltaRoma. Come le collezioni da te presentate un mix tra classico ed estremamente moderno =)

    • Valentina
      11 Febbraio 2019 at 22:07

      Si, modernizziamo un po’ questi ometti.

Leave a Comment




Utilizzando questo sito si acconsente all'utilizzo di cookies e altre tecnologie descritti nella nostra politica sui cookies   Ok