Milano Moda Uomo Primavera Estate 2020

Tutti i must have della moda uomo Primavera Estate 2020

giugno 18, 2019 by Valentina

Si sono appena concluse le sfilate maschili dedicate quasi interamente alla moda uomo primavera estate 2020. Dico quasi perché alcuni brand hanno scelto di presentare insieme le collezioni uomo e donna.

Eleventy Moda uomo primavera estate 2020

Eleventy

Ma l’uomo è stato il protagonista delle due principali kermesse italiane Pitti Immagine e Milan Fashion Week.

Vediamo allora cosa riserva il futuro per la moda uomo primavera estate 2020. La nostalgia del passato si avverte sempre, e si rivedono tante proposte che riportano agli anni ’60. Forse perché è stato un periodo veramente unico di grandi cambiamenti e di culture nuove, ma ritorna spesso in passerella.

Adesso si guarda anche al fattore ecosostenibile per la salvaguardia del pianeta, sia per i completi classici che mi sono veramente piaciuti, che per i modelli supertecnici anche loro presenti.

Guest Nation 2019 a Pitti, la Cina, che ha presentato 10 suoi designer, mostrando le loro collezioni, dove si avverte che la moda uomo primavera estate 2020 parlerà anche cinese.

Scopriamo insieme i trend della moda uomo primavera estate 2020

  • 1. Completi e giacche

Milano moda uomo primavera estate 2020_Eleventy

Eleventy

Sempre attuali i completi, l’abbigliamento però tiene conto dei tempi dove viviamo sempre di corsa, delle esigenze che sono cambiate, con un uomo che non vuole essere costretto negli abiti, ingessato, rigido.

Le forme sono più morbide e rilassate, le giacche destrutturate, sempre osservando una ottima qualità nei tessuti. Così Eleventy propone un guardaroba basato sui contrasti, come afferma Marco Baldassarri, direttore creativo. Per evitare il default ambientale, grande problema del momento, sono stati evitati lavaggi chimici e tinture inquinanti anche nei jeans.

Continuando nella  loro alta sartorialità che da sempre propongono, hanno voluto capi che offrissero il comfort di una tuta, pur rimanendo un abito. La collezione è un mix di sostenibilità ed eleganza, con ottima vestibilità e attenzione ai dettagli. La giacca è il capo più importante della collezione, con interni morbidi, la spalla svuotata, i tessuti pregiati che la rendono adatta ad ogni circostanza, anche abbinata alle nuove t-shirt da indossare sotto.

Isaia_moda uomo Primavera Estate 2020

Isaia

Rimaniamo nel classico con Isaia, il Tailoring Napoletano che sostiene il Museo Nazionale di Capodimonte. Nella collezione presentata a Milano, alla Triennale, ha voluto rendere omaggio alle opere di questo museo, riportando negli abiti i colori dei dipinti e delle porcellane. Un omaggio al colore, con una palette che spazia dal rosso al turchese, senza dimenticare i classici blu, grigio o nero.

Una presentazione molto originale in una atmosfera ironica che vorrebbe richiamare il museo. Ironica per la scelta dei cherubini con arco e frecce che si atteggiavano a Cupido: non bambini ma uomini adulti semisvestiti con parrucche bionde, immersi nella musica partenopea. I cherubini sono però presenti sui colletti delle giacche e sulle camicie. Una collezione veramente originale e moderna.

Isaia_moda uomo Primavera Estate 2020

Isaia

  • 2. Le camicie per la moda primavera estate 2020

Sotto la giacca cosa indossate? Se pensate alla camicia vi racconto le novità del brand Bagutta. Collezione ispirata a mondi lontani, a tre città diverse tra loro come Stoccolma, Cape Town e Tokyo. Si passa quindi da camicie minimal e funzionali come una città nordica a capi coloratissimi, declinati sui tramonti africani, con colori caldi che spaziano dal rosa, arancio, rosso all’azzurro, verde, viola. Colori freddi e tecnologici. Non solo camicie, ho visto anche molte t-shirt  presenti sotto le giacche.

La Martina_moda uomo Primavera Estate 2020

La Martina

Non mancano le polo, come le nuove capsule collection di La Martina Resized by AP, disegnata da Andrea Pompilio, formata da 15 look mono e multi cromatici. Una collezione che declina in modo decisamente innovativo il design dell’iconica polo, prendendo però ispirazione dal proprio archivio storico e che rispetta i valori del brand, che si possono tradurre in due parole: Fair Play. In partnership con Condé Nast e Samsung il brand ha voluto così trasmettere una comunicazione globale, attraverso tutti i meccanismi social.

  • 3. I pantaloni

In linea con le giacche i pantaloni sono morbidi e rilassati,  ma se il classico è stato reinterpretato da molti designer come Armani, una novità è stata introdotta dal marchio Siviglia, che ha presentato una live performance con Breraforsivigliawhite. Il loro capo iconico il pantalone chino, realizzato in tessuto Back Brokensatin, viene ridisegnato da giovani designer dell’Accademia di Brera.

Siviglia_moda uomo Primavera Estate 2020

Siviglia

  • 4. Le scarpe

Sono andata alla presentazione di una brand storico, un artigiano della scarpa: Fragiacomo. Un marchio che ha iniziato la sua attività nel 1956 in Via Manzoni, molti di noi non erano ancora nati, e quest’anno debutta alla Fashion Week con Work of art. Tutto il lavoro, se eseguito con passione e impegno è arte, così anche un calzolaio live che ci mostra come si realizza una calzatura Fragiacomo.

I modelli sono classici, eleganti, comodi, il mocassino è adatto a tutte le occasioni, come la francesina, già presente negli anni ’60 ed  ancora attuale oggi, oppure il mocassino in camoscio con i gommini per l’uomo sportivo.

Fragiacomo_Milano moda uomo primavera estate 2020_

  • 5. Anche gli occhiali nella moda uomo primavera estate 2020

Estate significa anche occhiali da sole. Se non uscite mai senza, come me, dovete assolutamente visitare il nuovo temporary store di Persol in Via Fiori Chiari 16 nel quartiere di Brera. Bellissima location nel cuore di Milano, dove sono state tolte le strutture precedenti per mostrare il pavimento e i soffitti originali, e perfino una colonna di granito al centro della stanza principale.

Gli occhiali, sempre molto attuali e in materiali pregiati sono esposti su un tavolo posizionato lungo tutto il percorso degli spazi, illuminati da lampade sospese su binari. Un modo innovativo di presentare il connubio tra vecchio ambiente e nuovi arredi, e mostrare così l’innovazione delle forme rispettando la tradizione della qualità.

Persol_Milano moda uomo primavera estate 2020

Persol

Il colore secondo Enrico Coveri

Non solo abiti e accessori hanno animato Pitti: anche il progetto Seasons, di Chris Ellis, in arte “Daze” un murales nella corte interna di Palazzo Coveri realizzato da Daze, grande artista del graffitismo americano. Un progetto rivoluzionario questa collaborazione con una Maison che ha sempre tratto grande ispirazione dall’arte.

Per la prima volta la Street Art irrompe in un palazzo rinascimentale sul Lungarno, creando un’opera monumentale, piena di allegria, movimento e colore, da cui saranno tratti i tessuti stampati per la nuova collezione uomo e donna p/e 2020.

Enrico Coveri_Milano moda uomo primavera estate 2020

Enrico Coveri a Palazzo Coveri, Firenze

Il tributo a Karl Lagerfeld

Un altro street artist, Endless, è stato invitato per rendere un omaggio al genio, icona della moda, Karl Lagerfeld, scomparso a febbraio, con un mega murales di un suo ritratto, del quale verranno poi prodotte 50 t-shirt in edizione limitata.

I 90 anni di LuisaViaRoma

Un famoso brand fiorentino, LuisaViaRoma ha festeggiato con una mega sfilata le 90 candeline. Novanta uscite per i 90 anni di questa boutique che ha presentato i suoi abiti e le creazioni degli stilisti per questa occasione. Capi scelti da Carine Roitfeld che hanno incantato i cinquemila ospiti arrivati da tutto il mondo in un Piazzale Michelangelo blindatissimo, e hanno ammirato Irina Shayk, Gigi e Bella Hadid,  Alessandra Ambrosio, Mariacarla Boscono, e altre top model, per poi ballare all’attesissimo concerto di Lenny Kravitz, che ha chiuso la performance.

Luisaviaroma_milano moda uomo primavera estate 2020

Luisaviaroma

Come vi sembrano i trend della moda uomo primavera estate 2020? Volete seguirli? Aspetto come sempre i vostri commenti.

Related Posts

    11 commenti

  1. Sariiibeautyblog
    18 Giugno 2019 at 19:04

    I completi e le giacche per me restano i migliori capi in qualsiasi situazione. Anche queste nuove uscite mi piacciono tantissimo!

  2. Sara Bontempi
    19 Giugno 2019 at 15:48

    Come sempre articolo interessante, la moda uomo di quest’anno mi piace molto e soprattutto amo l’uomo vestito elegante!

  3. Petite Style Beauty
    20 Giugno 2019 at 10:21

    I completi sono i miei preferiti perché eleganti ma casual allo stesso tempo. Fanno una gran bella figura e risaltano lo stile dell’uomo. Un buon blazer/giacca anche per donna è un must assolutamente!

  4. Silvia Faenza
    20 Giugno 2019 at 21:10

    Non sono un’esperta di moda maschile ma devo dire che mi piacciono molto le proposte di quest’anno! Sfrutterò queste idee per mio marito.

  5. Andrea Lo Manio
    21 Giugno 2019 at 0:07

    Ottime proposte per la moda Maschile, le scarpe sono molto eleganti e l’abbinamento pelle con tessuto lo trovo molto alla moda e allo stesso tempo innovativo

  6. Nicoletta - Viaggiatori per Caso
    21 Giugno 2019 at 11:38

    Sicuramente mio marito, che non ama l’abbigliamento rigido e formale, apprezzerà moltissimo le nuove proposte per i pantaloni!

  7. Simona
    21 Giugno 2019 at 21:43

    Il nuovo stile delle giacche mi piace davvero un sacco. Solo i mocassini proprio non riesco a farmeli piacere, è più forte di me davvero non riesco!

  8. stefy
    21 Giugno 2019 at 23:43

    Belli i completi, finalmente qualcosa di nuovo e particolare ma senza essere eccessivo. ho visto sfilate di moda uomo a dir poco imbarazzanti. Mi piacciono ancora i vestiti classici da uomo.

  9. Sabina Samogin
    21 Giugno 2019 at 23:48

    Mi piacciono i capi di Isaia. Adoro i completi da uomo eleganti, o anche la giacca con la camicia indossata con i jeans. Girerò l’articolo agli amici maschi.

  10. anna
    22 Giugno 2019 at 8:58

    Mi piacciono molto le nuove tendenze per uomo……. bellissime le giacche e soprattutto i colori…

  11. Sara Chandana
    23 Giugno 2019 at 0:48

    Sono molto attenta all’ambiente e non ti dico che piacere ho provato leggendo questo articolo. Si può essere trendy ed anche eleganti, è fantastico.

Leave a Comment




Utilizzando questo sito si acconsente all'utilizzo di cookies e altre tecnologie descritti nella nostra politica sui cookies   Ok