miss dior e tu cosa faresti per amore

Miss Dior, che cosa faresti per amore?

dicembre 6, 2017 by Valentina

Voglio una fragranza che profumi d’amore. Così voleva il profumo Christian Dior, innamorato dell’amore e della vita, delle donne e della seduzione. Dopo aver fondato la Maison Dior nel 1946 a Parigi, l’anno successivo nasce Miss Dior, il primo profumo Dior. Vi parlo di questo profumo perché ho partecipato ad una conferenza molto interessante sul profumo Dior, su come lo stilista concepiva l’essenza, la fragranza. Io che amo i profumi, che ne spruzzo sul corpo quantità industriali e quando passo lascio la scia per mezzora, non potevo non ascoltare queste parole.Trovo delizioso questo profumo, Miss Dior, che in seguito è stato rinnovato, anche nel packaging, per adattarlo alle esigenze dei tempi attuali.

Ma come è nato Miss Dior?

Dovete sapere che lo stilista era molto affezionato alla sorella Catherine, che viveva a Grasse, la città dei profumi. Grasse si trova in Provenza, ed è il più importante centro di coltivazione dei fiori per profumeria, dal gelsomino, la rosa centifolia, la lavanda. Dior stava pensando al nome da dare al suo profumo quando entrò Catherine, e quindi lo dedicò a lei, la signorina Dior: Miss Dior.

Ma forse non sapete che Dior era anche superstizioso e considerava portafortuna il numero 8. Numero importante, delle persone intraprendenti e di successo, tutto nei suoi profumi riporta al numero 8. Per Dior il profumo deve lasciare una scia di desiderio, ma anche dare fiducia nel futuro, perché bisogna osare: per lo stilista è necessario rispettare la tradizione ma osare con audacia.

miss dior_ e tu cosa faresti per amore_natalie portman

Ricordiamo che molto si deve al profumo Chypre, lanciato da Coty, dove il termine cypre non sta per cipria, o profumo cipriato, ma vuole esaltare gli odori dell’isola di Cipro, quindi bergamotto, rosa, gelsomino si ma anche le note verdi e amare del galbanum, e da qui i profumi diventano intensi con la nota speziata. Dior dava importanza anche al packaging, con il vetro del flacone prodotto artigianalmente e confezionato con il nastro, a sottolineare la femminilità.

Miss Dior

La fragranza come dicevo si è adattata ai tempi, con l’abbinamento della rosa di Maggio al pepe rosa, agli agrumi e il legno di rosa.,ma mantenendo la tradizione e vi assicuro che rimane inalterato sulla pelle tutta la serata. Importante se si vuole sedurre un uomo non trovate? Aspetto le vostre seduzioni, ma trattandosi di amore “E tu cosa faresti per amore?”

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on Google+0Pin on Pinterest0

Related Posts

Leave a Comment




Utilizzando questo sito si acconsente all'utilizzo di cookies e altre tecnologie descritti nella nostra politica sui cookies   Ok