The Merchant of Venice, l'élite dell'alta profumeria

The Merchant of Venice, l’élite dell’alta profumeria

novembre 12, 2018 by Valentina

Non voglio parlarvi dell’opera teatrale di Shakespeare, ma di un nuovo marchio di profumi. The Merchant of Venice .

The Merchant of Venice è un marchio di profumeria artistica, ispirato a Venezia, nato nel 2013 a Venezia per volontà della famiglia Vidal, attiva nel settore della profumeria da più di un secolo. Comprende raffinate ed esclusive collezioni di profumi. La storia della città di Venezia viene continuamente reinterpretata nelle preparazioni di queste fragranze.  Sono profumi che vogliono farci sentire e rivivere lo splendore della città lagunare, sopratutto nel periodo della sua massima espansione commerciale nel XV secolo.

In quel periodo Venezia diventò la prima potenza europea con i trasporti commerciali in Oriente, sopratutto di spezie e oli essenziali. Il marchio si ispira alle Mude, le rotte navali dei commercianti veneziani. Attraverso i molteplici scambi di materie prime e prodotti uniti alla grandissima abilità e competenza dei suoi artigiani, la repubblica veneziana riuscì a produrre profumi e cosmetici richiesti in tutta l’Europa.

the merchant of venice

Dove si può ammirare la storia del profumo?

Grazie alla sua grande potenza commerciale quindi, si manifestò un forte sviluppo dell’arte profumiera a Venezia, consentendo alle classi agiate di fare uso di sempre nuove e particolari essenze, belletti, ciprie e saponi. La storia del profumo infatti è esposta al Museo di Palazzo Mocenigo a Venezia.

Si tratta di un palazzo storico sul canal grande, con il Centro Studi di Storia del Tessuto, del Costume e del Profumo. Sei sale sono dedicate al profumo. E’ molto bello ed interessante con i soffitti affrescati. Ricordatevi se farete un viaggetto a Venezia. Voglio però parlarvi della mia esperienza olfattiva con The Merchant of Venice, dove ho cercato di capire le essenze usate nei profumi (non sempre ci sono riuscita) e alla fine della presentazione lasciavo una scia di profumo dietro di me.

the merchant of venice

Dove sono stati presentati i nuovi profumi del marchio The Merchant of Venice?

Una location decisamente suggestiva, quella scelta per la presentazione dei nuovi profumi, la Corte Segreta dei Profumi, in Via Brera 4 a Milano.

Le fragranze erano esposte nel Fragrance Bar al centro del cortile interno. I profumi sono i protagonisti di un percorso olfattivo sul ricordo delle antiche rotte commerciali della Serenissima.

Le fragranze presentate sono Andalusian Soul e Mystic Incense.

  • Andalusian Soul ricorda i viaggi tra il Marocco e il sud della Spagna. Trasportavano trementina, rosmarino, fiori d’arancio, sandalo citrino. La Muda di Barbaria rammenta il calore ed il mistero di queste terre. La note di testa ricordano le antiche bevande di Malaga. Contiene acacia, vaniglia, ambra, rum, cisto e salvia. Anche il flacone, color giallo e arancio ricorda queste terre assolate.
  • Mystic Incense invece si collega ai viaggi dalla costa del Libano all’isola di Cipro. Ovviamente è una nuova reinterpretazione dell’incenso. In chiave golosa, posso dire, infatti contiene frutta secca, legni biondi, cacao, caramello e un gradevolissimo incenso, intenso e persistente come piace a me.

the merchant of venice

Naturalmente queste fragranze sono racchiuse in eleganti flaconi in vetro di Murano. Si possono acquistare nel bellissimo monomarca di The Merchant of Venice in Via Brera 4 a Milano. Merita una visita, è suggestivo e particolare, tutto in rosso veneziano.

Credits: foto © fashioninfusion.it

Leggi anche i miei post:

Related Posts

    12 commenti

  1. Sissi
    12 Novembre 2018 at 22:12

    La profumeria artistica è la mia passione, ho scoperto un nuovo brand che vorrei approfondire!

  2. Esmeralda
    12 Novembre 2018 at 22:39

    Sembrano delle fragranze preziose . Le bottigliette sono meravigliose. Sono sicura che il profumo sarà particolare. Un giorno voglio entrare in questo negozio.

  3. Silvia
    12 Novembre 2018 at 23:54

    Devono essere delle fragranze uniche e di classe, del resto anche la bottiglia è un vero e proprio gioiello! Mi piacerebbe provarle.

  4. Camilla
    13 Novembre 2018 at 0:27

    Già il nome del brand è uno spettacolo, ma le boccette sono vere opere d’arte!
    Un marchio tutto da scoprire e da provare.

  5. Valentina
    13 Novembre 2018 at 10:09

    Il packaging è bellissimo, trasmettono lusso e qualità queste boccette di profumo. Anche il negozio mi sembra molto bello. Sicuramente saranno profumi persistenti, devo provarli.

  6. ilmondodichri
    13 Novembre 2018 at 11:11

    Wow ma che meraviglia!! immagino le fragranze. Un giorno devo assolutamente provarle. Dev’essere anche una elegante boutique, un giorno voglio decisamente andarci e comprare qualcosa.

  7. Alessandra
    13 Novembre 2018 at 11:58

    Non ho mai provato questi profumi, il packaging è meraviglioso. Un giorno devo assolutamente entrare in questo negozio.
    Alessandra

  8. Vale G.
    13 Novembre 2018 at 18:20

    Il design di questi flaconi è meraviglioso. A quanto mi dici anche il profumo è particolare. Bene a sapersi.

  9. fra
    13 Novembre 2018 at 18:22

    Non conoscevo questo marchio di profumi, davvero curioso e particolare il packaging. Probabilmente anche il profumo sarà all’altezza, mi ha incuriosito.

  10. Margherita
    13 Novembre 2018 at 21:22

    Dal packaging assolutamente meraviglioso,mi sarebbe piaciuto esserci alla presentazione di questi profumi.

  11. lucia di tommaso
    14 Novembre 2018 at 15:01

    il packaging già fa intuire molto sulla qualità e la fragranza di questi profumi. Mi piacerebbe proprio sentirli, devono essere originali e di classe.

  12. Meggy Fri
    15 Aprile 2019 at 9:26

    Sono pazzesche le boccette, da veri intenditori e immagino che le fragranze siano davvero preziose…

Leave a Comment




Utilizzando questo sito si acconsente all'utilizzo di cookies e altre tecnologie descritti nella nostra politica sui cookies   Ok