Miamo lancia un siero antiage e il Museo della Cosmetica

Miamo lancia un siero antiage e il Museo della Cosmetica

Dicembre 18, 2023 by Valentina

Miamo sceglie di lanciare il nuovo siero aprendo per un giorno il Museo della Cosmetica a MIlano

Miamo, brand leader nella cosmetica funzionale, ha aperto le porte del primo Museo Mondiale della Cosmetica, in occasione del lancio del rivoluzionario e innovativo Nourish 3- Biotic Rich Serum. Si tratta di un siero rigenerante, nutriente e antiage, in grado di rivoluzionare la classica skincare, unendo l’azione di prebiotici e probiotici.

Questo straordinario evento ha avuto luogo nella suggestiva Sala Cenacolo del Museo della Scienza e della Tecnologia di Milano. Miamo ha ricostruito oltre 30.000 anni di storia della cosmetica, rivivendo le pietre miliari che ci hanno portato alla contemporanea conoscenza del settore.

Miamo lancia un siero antiage e il Museo della Cosmetica

Cosa si può ammirare nel museo

Si parte dagli antichi egizi, con i loro balsami e i trucchi di Cleopatra, poi  l’Impero Romano, il Rinascimento, fino al periodo più glamour, ovvero la Hollywood degli anni ’20. Si passa poi all’età contempranea, le novità degli anni ’60, i mitici anni ’80. La conclusione è l’ultima potenziale innovazione, ovvero l’intelligenza artificiale.  Un viaggio nel tempo e nel significato di bellezza, unito alla spiritualità, alla cultura e alla società.

Il Museo della Cosmetica si profila come una straordinaria vetrina, per mostrare l’evoluzione della bellezza e dei prodotti cosmetici attraverso i secoli. Attraverso pannelli luminosi, i visitatori hanno avuto l’opportunità di immergersi nella storia affascinante nell’arte della cosmetica, e di cosa è stato realizzato finora per mantenere la nostra bellezza.

Un  pannello è stato dedicato allo spazio. Se si denota un invecchiamento precoce, una soluzione a nostra  disposizione è l’epigenetica. Se non la conoscete, l’epigenetica studia come la nostra vita, ovvero età, dieta, abitudini e fattori ambientali, possono modificare i nostri geni. Miamo infatti, ha conquistato il brevetto Epigenage, un esclusivo riconoscimento ottenuto dal brand. Ha utilizzato un mix di attivi epigenetici ad azione anti-aging, con un significativo impatto sui geni che regolano l’invecchiamento della pelle.

La linea Age Reverse del brevetto Epigenage

La linea Age Reverse, che ha meritato il brevetto Epigenage, proietta la cosmetica di Miamo nel futuro. Un futuro delineato dalla scienza e dalla tecnologia, che però risponde alle esigenze di ogni persona, creando così una risposta altamente personalizzata. Il viaggio attraverso la cosmetica nei secoli, ci fa comprendere quanto sia importante la cura di sè e del proprio corpo. Un pensiero partito fin dall’antichità, perchè da sempre le persone hanno cercato di mantenere a lungo la loro bellezza. Così nella suggestiva Sala del Cenacolo, storia e modernità si sono incontrate, come allo stesso modo scienza, ricerca e innovazione si incontrano nel nuovo Noutish 3 Biotic Rich serum. Ad accogliere gli ospiti, nella sala dell’anticenacolo, viene rappresentata la storia del brand.

Il brand Miamo

Come già sapete, poichè ho già parlato di questo marchio, Miamo è un’azienda di cosmetici funzionali, creata nel 2012, da due farmaciste, madre e figlia: Elena Aceto di Capriglia e Camilla D’Antonio. La loro collaborazione, ha permesso quindi la simbiosi di tradizione e innovazione.

Unite anche dalla  passione comune, che abbraccia storia ed esperienza nei laboratori chimici italiani con le più moderne ricerche scientifiche americane. Nel 2018 arriva Epigenage, grazie ad un pool di attivi epigenetici ad azione anti-aging. Questo consente di avere un forte impatto sui geni che regolano l’invecchiamento della pelle.

I loro prodotti best sellers, i numerosi riconoscimenti e premi, la descrizione della filosofia Miamo, hanno permesso di aprire il Museo della Cosmetica, sottolineando maggiormente il legame che unisce il brand con il luogo. Lo Skin Analyzer inoltre, ha offerto la possibilità ai presenti di ottenere una dettagliata analisi della pelle, per consigli mirati e personalizzati.

Miamo lancia un siero antiage e il Museo della Cosmetica

Nourish 3 -Biotich Rich Serum

Un luminoso ologramma al centro della sala ha mostrato il prodotto in tutte le sue caratteristiche. Questo grazie ad una proiezione tridimensionale che ha reso l’intera esperienza ancora più immersiva e all’avanguardia. Insieme all’ologramma, diversi apparecchi antichi come un vacuometro, distillatore multiplo e alcuni libri antichi, che hanno creato un ponte suggestivo tra passato, presente e futuro. Come anticipato, si tratta di un siero rigenerante e nutriente, formulato con pre, pro e post biotici. Svolge un’azione antiossidante, antiinfiammatoria, nutriente e rivitalizzante. Si assorbe rapidamente, aiuta a contrastare le rughe e i segni del tempo. Rinforza ed equilibra le difese naturali della pelle.

Presenti all’evento, figure di spicco nel settore nel settore accademico e della ricerca, che hanno illustrato le caratteristiche del prodotto, gli studi clinici, e le specificità degli ingredienti che lo rendono così innovativo.

Miamo, con il suo ruolo di pioniere nell’industria della bellezza, ha compiuto quindi un nuovo e significativo passo nel percorso dell’innovazione cosmetica. L’entusiasmo nel condividere questa esperienza rispecchia il suo impegno nel celebrare la bellezza, la storia e il futuro della cosmetica.

I protocolli Miamo System

Miamo riassume nella linea  Healty Skin System la sua missione. Per riuscire a mantenere la pelle sempre in salute, il brand ha ideato un sistema di protocolli chiamato Miamo System. Sono procedure che consentono di personalizzare il proprio percorso di benessere cutaneo. Come già evidenziato, ogni persona e ogni pelle è diversa, e richiede cure con percorsi di bellezza differenti. Questo si può ottenere con l’unione di più prodotti, a seconda delle proprie esigenze, per  un trattamento di grande qualità ed efficacia.

L’applicazione di sieri e creme segue una logica sequenziale che rispetta la fisiologia cutanea. In questo modo, si riesce a garantirne l’efficacia. La filosofia di Miamo è presente anche nelle Spa delle farmacie. Vuole infatti introdurre il proprio approccio innovativo al trattamento estetico professionale. Il modo? Unire  manualità esclusive, attivi funzionali, e tecnologie all’avanguardia. Si combinano in questo modo un indirizzo etico e la linea professionale, con 16 protocolli mirati. Ogni pelle ed ogni esigenza ha così un suo percorso, anche le pelli mature e stressate.

Sia gli ingredienti che i protocolli sono sicuri e brevettati, soggetti a test clinici, strumentali e dermatologici. Si studiano gli effetti su ogni pelle, per consentirne un utlizzo mirato, ideale per rispondere alle esigenze specifiche di ogni pelle. Come vedete Miamo ha trovato il modo per prolungare a giovinezza delle donne, poi tocca a noi condurre una vita sana, senza eccessi, per non vanificare questi risultati.

Leggi i miei post:

Leave a Comment




Utilizzando questo sito si acconsente all'utilizzo di cookies e altre tecnologie descritti nella nostra politica sui cookies   Ok