La prairie trattamenti antiage

Trattamenti antiage: come curare la pelle in autunno

settembre 20, 2018 by Valentina

Se siete tornate dalle vacanze e volete riparare qualche danno del sole, eccovi dei trattamenti antiage per curare la pelle in autunno.

Se vogliamo curare la pelle in autunno, dopo le vacanze, non sono sufficienti da soli i trattamenti antiage cosmetici. L’organismo deve essere depurato dalle scorie per avere un valido aiuto, quindi tisane, succhi, centrifugati, oppure anche Depuravita vanno benissimo. Sempre valide le mie ricette detox come il passato di finocchi, pere e zenzero.

Conoscete i trattamenti antiage fai da te per curare la pelle in autunno?

Ci sono dei trattamenti antiage che possiamo fare da sole, in casa. Vi rivelo una maschera naturale per rigenerare la pelle, la maschera al miele. Facilissima a farsi, basta scaldare (poco!) tre cucchiai di miele in un pentolino, e spalmarlo sulla pelle. Lasciatelo una decina di minuti e vedrete la pelle più morbida e idratata.

Trattamenti antiage: come curare la pelle in autunno

Maschera all’avocado

Io uso anche il prezioso avocado, se ricordate ne ho parlato, ne basta mezzo ben maturo, per preparare un’ottima maschera: schiacciate la polpa con una forchetta e unitevi un cucchiaino di miele. Spalmatelo sulla pelle e lasciatelo in posa per circa 15 minuti, poi sciacquate abbondantemente. Se invece il danno è fatto, e avete visto una rughetta in più, allora bisogna correre ai ripari: a mali estremi, estremi rimedi si dice. E io il rimedio, uno dei trattamenti antiage più efficaci in commercio, ve lo trovo subito: Skin Caviar Luxe Cream, di La Prairie, una crema antirughe dove l’estratto di caviale viene potenziato.

skin caviar luxe cream la prairie_trattamenti antiage

skin caviar luxe cream_la prairie

I rimedi di La Prairie

Vi avevo già parlato delle creme di La Prairie ricordate? Questa è l’ultima novità, si tratta di una crema dove è reinventato il caviale con Caviar Premier. Grazie a questo nuovo ingrediente a base di caviale, si aumenta l’effetto antirughe e rassodante di questa crema. Grazie infatti a innovative tecniche di bioingegneria, gli scienziati sono riusciti ad estrarre completamente tutti gli ingredienti performanti del caviale. L’estratto di caviale è stato così arricchito e potenziato, con il più alto dosaggio di caviale utilizzato finora.

Pensate che La Prairie ha iniziato a utilizzare l’Estratto di Caviale già dal 1987. Da allora la ricerca e le innovazioni tecnologiche hanno continuato a creare sempre nuovi prodotti per ridare alla nostra pelle un aspetto giovane, sano e luminoso. Ultimamente poi, con questo nuovo ingrediente, Caviar Premier, un estratto di caviale più intenso, la crema risulta essere ancora più efficace.

Mi raccomando, non usatene troppa, ne basta veramente poca: nella confezione trovate anche una spatola, così ne potete prendere un pochino e stenderla bene con le dita su viso e collo. Ovviamente non avrete odore di pesce, non preoccupatevi, questo effetto secondario non è mai stato presente nella crema, che al contrario ha una leggera e delicata profumazione. E se poi vi chiedono l’indirizzo del chirurgo estetico…silenzio!

Credits: foto prese da google.com

Leggi il mio post:

Related Posts

    5 commenti

  1. Sara Bontempi
    21 Settembre 2018 at 12:45

    Wow, una crema anti rughe a base di caviale?
    Per me è una grande novità e che ovviamente voglio subito provare perchè sembra un’ottimo rimedio che non da false speranze, anzi!

  2. Lucia di Tommaso
    21 Settembre 2018 at 19:23

    Adoro l’idea di poter fare i nostri cosmetici a casa con prodotti del tutto naturale. Ottima l’idea della maschera con L’avocado, da quando ti seguo ho iniziato a imparare tantissimi trucchi per avere la mia pelle sempre pulita e liscia. Naturalmente mi incuriosiscono i prodotti La Prairie col caviale, andrò a vedere perché mi interessano.

  3. Esmeralda
    21 Settembre 2018 at 23:52

    Non ho mai fatto una maschera in casa. Sono proprio curiosa di provare. Però le creme anti age di La Prairie mi attirano molto, devono essere davvero speciali, le proverò.

  4. IDA
    22 Settembre 2018 at 10:40

    Credo che questa sia una delle creme migliori in commercio! Certamente il prezzo è un po’ elevato, ma quando me lo posso permettere l’acquisto subito.

  5. ilmondodichri
    22 Settembre 2018 at 10:46

    Ma sai che non l ho mai provata questa tipologia di crema? Assolutamente da avere. Ne avevo sentito parlare ma non l’ho mai usata, devo rimediare.

Leave a Comment




Utilizzando questo sito si acconsente all'utilizzo di cookies e altre tecnologie descritti nella nostra politica sui cookies   Ok