Giorgio Armani domina le passerelle milanesi

Giorgio Armani donna estate 2015 ricorda la sabbia

settembre 21, 2014 by Valentina

Per Giorgio Armani donna estate 2015 l’essenza della collezione è come la sabbia: semplice, essenziale, avvolgente.

Giorgio Armani donna estate 2015 sfila nel suo Teatro di Via Bergognone. La collezione estiva di Giorgio Armani, sfila in un sabato uggioso durante la Fashion Week milanese, Re Giorgio ha scelto il titolo della collezione: Sabbia. Un titolo semplice, istantaneo, essenziale, avvolgente, enigmatico.

Anna Wintour

Anna Wintour

Giorgio Armani donna estate 2015

Ad aprire la sfilata Giorgio Armani donna estate 2015 un video di Paolo Sorrentino

Un video del regista Paolo Sorrentino, premio oscar  2014 per La Grande Bellezza,  ha aperto la sfilata del grande stilista. Un video girato nella selvaggia natura delle isole Eolie, tra Lipari e Stromboli. Un cortometraggio per mostrare la sabbia delle spiagge, con quel colore tra l’ocra e il paglierino fino ad arrivare alle sabbia scura e vulcanica.

Giorgio Armani ci porta alla scoperta di un mondo nuovo, una natura inaspettata e primordiale, che ci assale con un indefinito  silenzio, e si delinea nel paesaggio scolpito dal vento e dal mare.

Milano fashion week 2014 - Giorgio Armani donna estate 2015

 Sabbia, come dice il titolo, con le sue gradazioni  è un continuo divenire e un mutamento che travalica il tempo. Come tutta la sabbia,  mostra tuttavia la leggerezza come fosse un soffio di vento, e lo vediamo nell’eterea iconicità dei suoi abiti. Tutto leggero, in ricordo di una collezione color carne, nude, presentata a Parigi. Immagina un ritorno alla femminilità classica, senza apparire lussuosa. La donna chiede qualità, sostanza, alto artigianato.

Milano fashion week 2014 - Giorgio Armani donna estate 2015

In questa sfilata Armani ricostruisce le forme, rielabora le linee con nuovi equilibri.

Gli shorts sembrano diventare come piccole gonne, i pantaloni si assottigliano come mossi dal vento. Nella sfilata ritroviamo anche antichi pepli della Grecia e delicatissimi sari indiani. Ogni capo esprime una ricercatezza infinita, con lavorazioni e tessuti inediti, dalla lana al cady tecnico, seta double lavata, georgette doppia.

Milano fashion week 2014

Cosa propone Giorgio Armani donna estate 2015 per la sera?

Alla sera la naturalezza viene espressa nelle sue forme, con bagliori di luce silver e bronzo, che illuminano la tonalità dei greige,  Come sapete il greige è dato dalla mescolanza di grigio e beige, quindi dall’equilibrio dell’unione tra il colore freddo del grigio e il colore caldo del beige. Non solo greige comunque,  anche blu, bianco, rame e polvere.

Milano fashion week 2014

Impossibile resistere all’ emozione, iniziata con il video di Sorrentino di un’atmosfera incantata. Emozione che prosegue poi con i capi da sogno che hanno fatto conoscere al mondo il suo stile e la sua idea di donna, che con Armani unisce l’eleganza ad una delicata femminilità.

Milano fashion week 2014

Alla sfilata erano presenti molte celebrities. In prima fila, nel parterre, Anna Wintour, e molti vip come Paolo Sorrentino, Margherita Buy, Isabella Ferrari, Jeremy Piven, Juliette Binoche, Renato De Maria, Bianca Brandolini D’Adda.

Paolo Sorrentino

Paolo Sorrentino

A voi è piaciuta la sfilata?

photo © fashioninfusion.it

Leggi il mio post:

Related Posts

Leave a Comment




Utilizzando questo sito si acconsente all'utilizzo di cookies e altre tecnologie descritti nella nostra politica sui cookies   Ok