Dove andare in Versilia – Vacanze in Italia

aprile 16, 2020 by Valentina

Se non avete ancora programmato le vacanze estive, vi propongo i miei suggerimenti su cosa fare e dove andare in Versilia.

Vi consiglio naturalmente l’Italia, e tutte le idee possibili su dove andare in Versilia, e cerchiamo di far riprendere quota al turismo italiano che ha subito un duro colpo da questa situazione critica.

A livello geografico il territorio della Versilia parte dalla foce del fiume Cinquale (c’è anche l’omonimo paese) e arriva fino al lago di Massaciuccoli a Torre del Lago Puccini. Troverete Forte dei Marmi, Marina di Pietrasanta, Lido di Camaiore, Viareggio. Nell’interno, il comune di Pietrasanta e Camaiore. Il clima è secco e ventilato: avete il mare, ma alle spalle ci sono le Alpi Apuane, e questo garantisce un’aria particolare. Vi accorgerete che respirate meglio.

Dove andare in Versilia - Vacanze in Italia

Vediamo come arrivare in Versilia

  • In bus

Ci sono diversi bus per la Versilia, sia con Autostradale che con Flixbus. I costi cambieranno con le nuove disposizioni del governo quindi dovrete valutare.

  • In treno

Il treno è secondo me la soluzione più lunga in termine di tempo. Ci sono tre diversi percorsi, partendo per esempio dal nord come Milano. Il più classico, ma che vi consente di non dover cambiare treno è la tratta Genova-La Spezia-Viareggio. Esiste anche il percorso Milano-Parma, dove cambierete treno, e Parma-La Spezia-Viareggio. In alternativa potete scegliere un treno Frecciarossa Milano- Firenze e da Firenze un bus o il treno sulla tratta Firenze Mare. Le ore comunque si aggirano su 5-6

  • In auto

Decisamente il più consigliato, se non trovate traffico arriverete in meno di tre ore. In estate, durante il week end, è facile trovare passaggi in car pooling con siti come Blablacar.

Dove scegliere di soggiornare in Versilia?

Alberghi e case sono ben distribuiti in tutto il litorale, ma i paesi hanno caratteristiche diverse, ecco perché è bene sapere dove andare in Versilia.

  • Forte dei Marmi è la più modaiola e più mondana di tutte. Qui trovate le boutiques più griffate e le botteghe artigiane toscane, la mitica discoteca ristorante La Capannina, icona degli anni’60, presente in molti film come Sapore di Mare, diventato ormai luogo cult estivo. Ben frequentata, trovate spesso spettacoli dal vivo, in particolare con Jerry Calà. Il locale è situato proprio all’inizio di Forte dei Marmi.
  • Marina di Pietrasanta è meno modaiola e più famigliare, ma sul lungomare vi sono gli altri locali famosi della Versilia come il Twiga di Briatore e Santanché, il Nikki Beach, Ostras Beach, e Seven Apples, locale al confine tra Marina e Lido di Camaiore. I locali sono tutti sul mare, quindi se scegliete di alloggiare in paese, o non sul lungomare, non troverete confusione nella strada o problemi di parcheggio.
  • Lido di Camaiore è leggermente vivace, ma non di molto, adatta a tutti, anche se prevalentemente per famiglie.
  • Viareggio, ospita il famoso Carnevale. Qui vi sono parecchi bar con musica dal vivo, ma e molto tranquilla.

Una precisazione: Da Forte dei Marmi fino a Viareggio troverete un’ottima pista ciclabile. Tutti qui, si spostano in bicicletta, è il mezzo più usato. Anche di notte. Sono località tranquille, io mi sono sempre spostata da un locale all’altro in bicicletta, di notte, e ho sempre incontrato persone come me in giro.

Le bianche spiagge della Versilia

Tutte le spiagge della Versilia sono ampie, di sabbia leggera, e ben attrezzate. Troverete spiagge con ombrelloni, con le tende, con i gazebo. La distanza tra un ombrellone e l’altro è parecchia. Quasi tutti i bagni hanno uno spazio giochi per bambini, o gazebo con divanetti e poltrone per rilassarsi con qualcosa di fresco. Molti di loro hanno ristorante e cucina. Vi posso consigliare però dove andare in Versilia in spiaggia.

A Lido di Camaiore il Bagno Patrizia. Io ho sempre pranzato benissimo da loro: provate il fritto misto con verdure, leggerissimo, gli spaghetti alle vongole, e le loro cheese cake alla frutta. A Marina di Pietrasanta, tutti i locali descritti sopra sono anche Beach club, molti con piscina, quindi potete passare la giornata qui in spiaggia e prendervi un aperitivo con musica e dj la sera. La domenica l’aperitivo è di rigore al Seven Apples, ricordatelo.

Forte dei Marmi, è un po’ più chic, dove trovate il mitico Bagno Piero, il più frequentato dai milanesi. Si tratta di un bagno storico, con piscina, presente a Forte da tre generazioni, dove sono passati i nomi più importanti dell’imprenditoria e celebrities. Tra i suoi clienti, gli Agnelli, i Barilla, i Moratti. Spesso vengono organizzati qui degli eventi privati.

Sempre a Forte, il Bagno Annetta, con ristorante, piscina e palestra. Se vi piace l’esclusività vi segnalo sia il Bagno Augustus Lido il bagno dell’ Hotel Augustus molto elegante e raffinato, che il Bagno Alpemare. Stabilimento balneare storico, ristrutturato dalla famiglia Bocelli. Con giardino, car service con driver, cabine con cassaforte, accappatoi, teli, kit doccia. Qui una sera ho partecipato ad un evento organizzato dall’Ufficio del turismo di Montecarlo. Molti di questi bagni non hanno il classico ombrellone ma gazebo con bianche tende, dove la privacy è garantita.

Dove andare in Versilia - Vacanze in Italia

Almarosa

Dove andare in Versilia per la cena

Ci sono molti ristoranti in tutta la Versilia.  Se scegliete Forte, vi consiglio l’ Osteria del Mare, con piatti ovviamente di pesce e ambiente elegante, pareti di pietra, sul lungomare. Oppure nel centro storico, il Ristorante Lorenzo, molto raffinato, con arredi di pregio e un menù di tutto rispetto. Se vi portate qualcuno farete un’ottima figura.

Sempre rimanendo sul Lungomare Roma, ma spostandoci a Marina di Pietrasanta trovate il ristorante Franco Mare. Elegante e chic, si cena con vista su una piscina di acqua di mare e idromassaggio. Tutto giocato sui toni del bianco. Menù di pesce, e se vi piace prepara anche il fois gras che io amo molto. E non è caro, credetemi. Durante il giorno offre anche lo stabilimento balneare.

Dista circa una decina di chilometri da Marina di Pietrasanta, è un paese nell’ entroterra, e in pochi minuti ci arrivate. Sarete in un borgo rustico toscano, che vi consiglio veramente di visitare. Qui potrete cenare Da Giacomo. Gli amici milanesi conoscono sicuramente questo ristorante stellato a Milano. Anzi più di uno, Giacomo ha aperto altri ristoranti a Milano, tra cui il Bistrot e il Caffè. Ebbene proprio lui, ha aperto questo locale a Pietrasanta, tornando alle sue origini, visto che è nato a Collodi, paese ormai noto grazie a Pinocchio.

Cena e dopo cena? Almarosa

Un locale storico, sul Viale Morin, la via parallela al Lungomare, si trova Almarosa. Si può venire qui per un aperitivo o un dopo cena, non importa perché ci venite, ma qui una visita la dovete fare. Qui si ritrovano tutti i personaggi del Forte, da qui si deve passare, ça va sans dire. Il locale è piccolo, quindi le persone si riversano in strada, che per fortuna è a traffico limitato. Arredamento da osteria di campagna toscana etno-chic, assolutamente modaiolo, con il dj in consolle. Troverete calciatori e gente dello spettacolo, con le altolocate famiglie che possiedono una residenza estiva a Forte.

Perché vi dico dove andare in Versilia? Perché qui si fa lo shopping quello serio!

Non ditemi che non conoscete il famoso Mercatino del Forte. Il Mercato di Forte dei Marmi lo trovate nella Piazza Marconi la domenica mattina. Sono bancarelle, ma di grande qualità. Trovate prodotti firmati e artigianali, delle botteghe toscane. Anni fa era frequentato dalla nobiltà milanese e toscana che sceglieva i capi del corredo per le figlie. Sono capi originali, Made in Italy di artigianato toscano. Ho acquistato qui copricostumi e caftani molto belli e originali.

Un altro luogo di shopping interessante è Pietrasanta, come vi avevo detto prima. Molti i negozi che ovviamente sono aperti anche la sera. Poi merita una visita il centro storico di Forte dei Marmi. Non trovate solo le migliori griffe: trovate anche i negozi artigianali con i loro prodotti. Un esempio è Kose Rose. Lo trovate subito questo negozio dove si entra a fatica, ve lo dico subito. Ma vi lasciate incantare dalla bigiotteria fatta a mano, i cappelli di paglia (ne ho preso uno che si piega e si mette in valigia) i bikini, i copricostumi, i sandali gioiello. Ne trovate parecchi così.

Se non conoscete l’acqua contro l’isteria vi dico dove trovarla.

E già che siamo in un periodo di stress, accanto al ristorante Lorenzo, trovate l’ Officina Profumo Farmaceutica di S.Maria Novella. La sede è a Firenze. Nata anticamente in una cappella del convento dei frati domenicani, adesso è diventata un’azienda moderna, ma prepara ancora i suoi famosi prodotti con le antiche formule. Tra questi, un prodotto adatto in questo periodo di tensione, l’acqua contro l’isteria. Dite la verità questa non la sapevate. Fidatevi che vi dico sempre dove andare in Versilia. La formula originale di questo preparato è stata elaborata nel ‘600 dal frate Angiolo Marchissi. Contiene menta, balsamita, cannella e altre erbe in una soluzione idroalcolica. Un cucchiaino diluito in mezzo bicchiere d’acqua e ritrovate la calma, si spera. Poi vi potete sbizzarrire tra cosmetici, profumi, liquori, tisane, prodotti alimentari.

Lardo di Colonnata - Dove andare in Versilia - Vacanze in Italia

Lardo di Colonnata – PH: dimensionesuonosoft.it

I famosi prodotti alimentari della gastronomia toscana

Parlando di prodotti alimentari non potete perdervi il famoso Lardo di Colonnata. Il primo che storce il naso lo sgrido. E’ spettacolare. Arrivate a Carrara, e prendete la strada per Colonnata. Attraverserete le cave di marmo, e dopo una decina di minuti sarete a Colonnata. Vi sono parecchi negozi che lo vendono, vanno bene tutti. Sapete come si prepara questo salume IGP? Si prepara la conca, ovvero il contenitore di marmo, simile a una vasca, chiuso da un coperchio. Nella conca, dopo aver strofinato le pareti di marmo con aglio, si alternano strati di lardo con una mistura di sale marino, pepe, chiodi di garofano, rosmarino, erbe aromatiche. Il lardo deve rimanere nella conca almeno 6 mesi. Vi consiglio di mangiarlo al naturale, su una bruschetta di pane rustico scaldato in forno. Spero di avervi dato dei buoni consigli ora tocca a voi decidere.

Leggi i miei post:

Related Posts

    36 commenti

  1. Amalia
    16 Aprile 2020 at 17:59

    Sono stata in Versilia in vacanza diverse volte, molto bella. Quest’anno però niente vacanze fuori, mi godrò il mare del mio paese.

  2. ely
    16 Aprile 2020 at 21:09

    Conosco bene la Versilia, quando passerà questo momento ci tornerò presto. Le tue info comunque sono utilissime, e pensa che alcuni posti non li conoscevo.

  3. lucia di tommaso
    17 Aprile 2020 at 11:26

    Non ci sono mai stata ma ne ho sentito molto parlare e prima o poi vorrei andarci. Peccato che quest’anno dovremo cambiare tutti i nostri progetti

  4. Manuela Iannacci
    18 Aprile 2020 at 11:02

    La Versilia è una meta molto chic e sicuramente per niente economica ma se si può perché no? Non so se quest’anno riuscirò ad andarci per il problema del covid ma l’anno prossimo spero di si.

    • Manu
      21 Aprile 2020 at 7:54

      Dev’essere proprio bella la Versilia mi piacerebbe proprio andarci quest’anno, se riesco. Grazie delle info, ottimo articolo.

  5. Cristina
    18 Aprile 2020 at 12:09

    Io vivo a Firenze, quindi ti puoi immaginare come consiglio la Versilia! Ottimi suggerimenti, soprattutto quelli legati alla cucina locale!!!

  6. Maddalena
    19 Aprile 2020 at 12:19

    Non sono mai stata in questa zona della Toscana, anche se l’ho girata tantissimo. Ho in programma un giorno di passare un periodo in questa zona che non conosco, e sono tutti centri molto conosciuti.

  7. Cla
    19 Aprile 2020 at 13:02

    Sono stata in Versilia diverse volte da bambina. Non sempre è il posto che sogno per le mie vacanze, preferisco conoscere paesi nuovi magari all’estero. Sicuramente è un posto dove ci sono tanti servizi, tanti negozi e locali. Oltre alla bella spiaggia. Post utilissimo comunque.

  8. Mara
    19 Aprile 2020 at 16:31

    L Versilia è uno di quei luoghi che mi piacerebbe molto visitare ma, per quest’anno credo che resteremo in regione. Troppe incertezze sugli spostamenti. Mi è piaciuto l’articolo hai scritto esattamente cosa si deve fare.

  9. Sara Chandana
    20 Aprile 2020 at 0:23

    L’acqua contro l’isteria, infatti, non la conoscevo prima di leggere questo post. Chissà se funziona? In ogni modo non credo faccia male. 🙂 Quest’anno se riesco volevo fare un giro della Toscana e quindi i tuoi consigli sono veramente importanti.

  10. Sara
    20 Aprile 2020 at 11:28

    Che posto bellissimo! Non ci sono mai stata perché durante l’estate scendo sempre in Puglia, ho amici lì. Ma mi piacerebbe qualche volta andarci, tengo da parte le tue dritte.

  11. Angela Monetta
    20 Aprile 2020 at 15:00

    Bei suggerimenti! Quest’anno non so ancora come saranno le nostre vacanze, vista la situazione, ma sicuramente organizzerò un viaggetto in Versilia appena si può!

  12. Cristina Giordano
    20 Aprile 2020 at 15:52

    Ciao, sono stata in Versilia anni fa, e ho camminato lungo la spiaggia e lungomare, inoltre ho mangiato il lardo di colonnata, un prodotto unico che vorrei di nuovo mangiare. Ho un bel ricordo di quella vacanza se riesco quest’anno ci torno.

  13. Katrin Poe Mg
    20 Aprile 2020 at 15:55

    Non ci sono mai stata, ma ho sempre sentito parlare bene da coloro che hanno visitato la Versilia, dopo aver visto le foto che hai postato, e anche quelle del cibo, che ti devo dire, prossime vacanze Versilia, non appena si potrà tornare a viaggiare.

  14. Sara
    20 Aprile 2020 at 19:32

    Sono di Livorno e conosco molto bene la Versilia, specialmente da giovane conoscevo tutti i locali! Ma l’acqua contro l’isteria mi mancava proprio!

  15. Federica
    20 Aprile 2020 at 20:07

    Non sono mai stata in Versilia, ma sembra davvero un bel posto. Tu poi hai dato tutte le indicazioni per sfruttarla al meglio, ci andrò.

  16. monica
    20 Aprile 2020 at 21:31

    Conosco poco la Versilia. Ho in mente un viaggio a tappe da fare questa estate, in auto, da Brescia fino in Sicilia, percorrendo la costa ovest. I tuoi consigli sono preziosissimi, anche perché qualche giorno a Forte dei Marmi lo vorrei fare.

  17. Raffaella
    20 Aprile 2020 at 22:40

    Anche io sono come te. anzi di più! Credo infarti che il Lardo di Colonnata sia una delle cose più buone sulla faccia della terra: guai a chi storce il naso! Mi piace molto l’articolo sulla Versilia e credo proprio che ci farò un bel giro.

  18. Augusta
    20 Aprile 2020 at 22:54

    Mio marito da studente ha fatto il cameriere in Versilia… mi ha portato qualche volta. L’impressione è stata positiva. La ciclabile non la ricordo, ma magari non ci ho fatto caso io. Ci tornerei se sarà possibile viaggiare.

  19. marco Speranza
    21 Aprile 2020 at 8:01

    La Versilia è molto bella peccato che non si riesca a valorizzarla a dovere, nell’ultimi 5 anni ha perso molto.

  20. Tessy
    21 Aprile 2020 at 17:05

    Non credo di esserci mai stata, ci sono luoghi d’Italia in cui non sono ancora mai stata, appena possibile farò un bel viaggetto in queste località che mi sembrano affascinanti. Grazie delle info.

  21. Veronica
    21 Aprile 2020 at 21:39

    Mai stata in Versilia ma mi sta tentando moltissimo con quell’aria chic e ben organizzata. E poi mi conquisti con i piatti tra il fritto misto di verdure e la cheesecake!
    Sono sicura che proverei anche l’acqua contro l’isteria che è la prima volta che sento nominare! Si scoprono sempre nuove cose!

  22. Giusy Loporcaro
    16 Maggio 2020 at 14:10

    Confesso di non aver mai trascorso le vacanze in Versilia ma anni fa per lavoro ho trascorso il mese di Luglio a Viareggio e l’ufficio era proprio sul lungomare! Nella pausa pranzo approfittavo della spiaggia! Non conoscevo però tutti i posti che hai descritto, adesso che lo so, se torno so dove andare. Bell’articolo.

  23. Carmen
    16 Maggio 2020 at 15:10

    Fantastica la Versilia descritta così! E pensare che non la conoscevo affatto! Grazie a te so dove andare.

  24. Nicoletta - Viaggiatori per Caso
    16 Maggio 2020 at 15:11

    Una guida davvero completa per queste zone. Mi interessano in particolar modo i ristoranti; quali sono i piatti tipici che devo assaggiare assolutamente?

  25. Annalisa Artoftraveling
    16 Maggio 2020 at 16:22

    Con me sfondi una porta aperta, sono toscana, adoro la Versilia, la frequento da quando sono piccola e la consiglio vivamente!!!

  26. Selvaggia Capizzi
    16 Maggio 2020 at 16:55

    Sono stata sia a forte che a lido di camaiore, mi sono piaciuti tantissimo e credo di aver mangiato all’osteria del mare!

  27. Cristina Petrini
    16 Maggio 2020 at 17:38

    Sono stata molti anni fa a Viareggio e ne conservo un bellissimo ricordo, tolto questo sono dell’idea che sia una zona d’Italia bella e un po’ cara, quindi magari non accessibile a tutti, ancor meno in un momento di crisi come questo. Comunque articolo bellissimo.

  28. M.Claudia
    16 Maggio 2020 at 17:54

    Devo ancora progettare le vacanze, grazie per il tuo suggerimento, la Versilia mi sembra l’ideale per fare le vacanze.

  29. Fra
    16 Maggio 2020 at 18:01

    La Versilia è una terra che amo e che vorrei scoprire. Sto ancora pensando dove andare, grazie degli ottimi consigli.

  30. Valeria Maloni
    16 Maggio 2020 at 20:06

    La Versilia è un posto magnifico, il sole, il mare e la sabbia sotto i piedi!Seguirò tutte le tue indicazioni così potrò scegliere il meglio. Ottimo articolo.

  31. ela
    17 Maggio 2020 at 2:24

    La Versilia è una delle mete dei miei viaggi che ho amato maggiormente. Non conoscevo però tutte quelle cose, grazie delle info.

  32. anna
    17 Maggio 2020 at 9:37

    Mamma mia chissà….. io non riesco proprio ad organizzare nulla perché vedo tutto nero visto il comportamento irresponsabile di tantissime persone…… ti ringrazio comunque per i consigli. L’idea di un posto così mi attira però.

  33. Sabrina
    17 Maggio 2020 at 18:24

    Articolo molto interessante, ci hai dato ottimi consigli per organizzare una vacanza al top.

  34. Rita
    18 Maggio 2020 at 16:38

    Hai sempre tanti suggerimenti belli ed interessanti! Non mi perderò di certo queste belle curiosità e luoghi!

  35. vickyflowers
    18 Maggio 2020 at 16:46

    Non sapevo che in Versilia ci fosse la sabbia bianca! da Senigalliese sono un po invidiosa. L’aquisto dell’acqua contro l’isteria è mandatorio!! Ci hai dato delle info veramente preziose.

Leave a Comment




Utilizzando questo sito si acconsente all'utilizzo di cookies e altre tecnologie descritti nella nostra politica sui cookies   Ok