Quali sono le 5 migliori spiagge della California?

Quali sono le 4 migliori spiagge della California?

agosto 25, 2017 by Valentina

Hai sempre sognato le spiagge della California ma non sai quali vedere?

Se vuoi conoscere anche le altre spiagge della California oltre alle mitiche Malibù e Santa Monica, ti racconto quelle che ho visto. De vuoi dormire e restare di base a Los Angeles, prevedi una scorta di pazienza perché le distanze sono notevoli. Presumo che tu voglia vedere Hollywood e gli Studios, e se mi dici di no ti tolgo il saluto. Devi quindi calcolare almeno un’ora di macchina per avvicinarti alle spiagge.

Quali sono le spiagge da non perdere?

Santa Monica Spiagge della California

Santa Monica credits: www.iurlano.com

1. Santa Monica

Una delle più conosciute tra le spiagge della California è Santa Monica. Qui sono ambientati diversi film e telefilm come la famosa serie Baywatch. Enorme, con sabbia bianchissima, le torrette per i bagnini e la ruota panoramica. Anzi il molo di Santa Monica o Santa Monica Pier,  è considerato una delle classiche attrazioni. Il Pier è composto da varie parti. Da una rampa d’accesso si accede al molo vero e proprio che si protende sull’oceano. Una bella passeggiata sul mare, ma anche un luogo di divertimenti.

In un edificio storico troviamo la Santa Monica Merry Go Round la giostra di cavalli che risale agli anni ’20. Al di sotto si trova l’Acquarium e uno shop & visitor center per acquistare dei souvenir. Negozi, bar e ristoranti non mancano, fino ad arrivare al Pacific Park, il parco di divertimenti sul molo, con la Ferris Wheel, la ruota panoramica a energia solare, illuminata di notte.

Naturalmente vi sono anche altre attrazioni, dalle montagne russe alla nave dei pirati. Spiaggia molto frequentata dagli sportivi e dai surfisti. Donne siete avvisate. Parallela alla spiaggia trovate la Ocean Avenue, con ristoranti, hotel, negozi e parchi per passeggiare come il Palisades Park, o il Tongva Park.

Malibu beach Inn

Malibu beach Inn

Spiagge della California

2. Malibù:

Alzi la mano chi non la conosce, con le ville dei vip è diventata la residenza di molte star americane, come Richard Gere, Mel Gibson, Charlize Theron. Cittadina molto chic, affacciata sul Pacifico, è fantastico passeggiare sul lungomare, incrociando le case costruite sulla spiaggia. Molte le baie e insenature dove si possono vedere anche delfini e balene, aguzzando bene la vista.

A Malibù le spiagge sono parecchie, vi racconto quali, secondo me sono da vedere. Se vi interessano le ville dei vip, allora Carbon Beach fa al caso vostro. E’ molto frequentata perché ci sono ben settanta abitazioni di celebrities, infatti è definita la spiaggia dei milionari. Una delle spiagge più interessanti è Lagoon State Beach. Qui una parte della spiaggia è perfetta per il surf. Se volete invece una spiaggia con lettini e ombrelloni la trovate a Paradise Cove. Una spiaggia per famiglie è Zuma Beach, con campi di pallavolo e aree picnic.

Concludo con una delle spiagge più suggestive della zona di Malibù: El Matador. L’acqua è freddina, siamo nel Pacifico, ma le onde sono garantite, un paradiso per i surfisti. E per chi li guarda. Un’ora e mezza di viaggio ma ne vale la pena, datemi retta è imperdibile, un po’ atipica con le pareti di roccia che si stagliano sul mare. Troverete una roccia a forma di arco chiamata Rock Arch. Fotografate il tramonto se potete.

Vi segnalo, da vedere la Villa Getty, la villa di Paul Getty. Sede del Getty Museum era una villa di Paul Getty. La sua architettura è ispirata alla Villa dei Papiri di Ercolano e ad altre antiche ville romane. Potrete ammirare le collezioni d’arte, i giardini e una splendida piscina.

Venice - Los Angeles

Venice

Spiagge della California

Venice

3) Venice

Un’altra località suggestiva tra le spiagge della California è Venice Beach.

Pittoresca e Boho-chic si chiama così perché ha una fitta rete di canali artificiali e ricorda la nostra Venezia. Affollatissima e piena di negozietti particolari, assomiglia un po’ al nostro quartiere di Brera: cartomanti e negozi di magia che si alternano ad artisti di strada, musicisti e skater. La vera attrazione qui, non è la spiaggia, sono le persone. Molti i murales dipinti dall’artista Rip Cronk.

Sulla spiaggia trovate il Beach State Park, dove praticare lo skateboard, ma una delle spiagge più note di Venice è Muscle Beach dove si allenano i culturisti. Dovete assolutamente andarci. Se come me amate l’architettura di Frank Gehry non perdetevi il Chiat Day Building. Come molte delle sue opere è particolare ed è a forma di binocolo. E’ stato soprannominato infatti Binocular Building.

Spostatevi poi nella Venice Canal Historic District, la zona dei canali che ha dato il nome a questa città. Una zona con bellissime e pittoresche case, palme, ponti, angoli fioriti, visitabile sia a piedi che in barca.

OC Fair 2017

OC fair

4) Newport

Come dice il nome è un porto turistico, vicino alla spiaggia, dove si trova anche un famoso parco di divertimenti, e il Balboa Pier, un altro molo che si addentra nell ’Oceano. Si possono ammirare foche, delfini e pellicani, ed è incantevole al tramonto. Qui vicino si svolge una vera fiera americana, poco conosciuta dai turisti, la O.C. Fair, a Costa Mesa, e per i nostalgici del filone western c’è anche l’aeroporto Jonh Wayne, situato nella contea di Orange, vicino a Santa Ana.

El Matador -Malibù

El Matador

El Matador -Malibù

El Matador

Dite la verità che vi ho fatto venire voglia di farci un giro nelle spiagge della California: certo è un po’ distante, ma vale comunque un viaggio, e se non volete farla restare un sogno, contattatemi, sarò felice di darvi tutte le informazioni per vederla al meglio. Quale spiaggia vi è piaciuta di più?

Leggi i miei post: 

Credits: foto prese da google.com/© fashioninfusion.it

    13 commenti

  1. Augusta
    25 Agosto 2017 at 17:38

    Le altre spiagge le avevo sentite nominare, ma el matador no. Mi da l’impressione che da sola valga il viaggio. Grazie delle info, bell’articolo.

  2. Annalisa Trevaligie-travelblog
    25 Agosto 2017 at 18:49

    Ho un ricordo stupendo di Santa Monica, e la foto d’obbligo sotto il cartello “ the end of the rail”. La parte che mi è piaciuta meno e stata proprio Venice, l’ho trovato molto trasandata, con troppi soggetti strani! La spiaggia però appaga di tutto. Immensa e meravigliosa. Fare colazione con vista delfini é stata in esperienza indimenticabile.

  3. Paolo salvetti
    25 Agosto 2017 at 20:27

    Che belle, e proprio vero quello che diceva la canzone: California Dreming. belle foto e un buon spunto di viaggio. La California è davvero un sogno che prima o poi si avvererà

  4. Julia
    26 Agosto 2017 at 15:47

    Non ho mai visitato le spiagge della California, durante il mio viaggio in East Coast mi sono dedicata più che altro alle città e i parchi. Queste spiagge sembrano proprio favolose e mi invogliono davvero a fermarmi qualche giorno

  5. Helene
    26 Agosto 2017 at 16:21

    Impossibile restare indifferenti dopo aver letto questo articolo e visto le immagini. La voglia di partire per una di queste spiagge è fortissima, grazie di tutte queste info.

  6. Cla
    26 Agosto 2017 at 16:54

    Non sono mai stata in California, ma mi incuriosisce molto. Mi attira Venice e i suoi murales. Le spiagge che hai mostrato sono bellissime. Ottimo articolo.

  7. Sara
    26 Agosto 2017 at 20:57

    Abbiamo visitato la California ben 5 anni fa, le sue spiagge sono davvero indimenticabili è stato un piacere riviverle.

  8. Veronica
    26 Agosto 2017 at 21:39

    Le spiagge Californiane sono davvero un sogno, Newport sicuramente e quella che mi attrae più di tutte assieme a Malibu!

  9. Rossella
    26 Agosto 2017 at 22:37

    Le spiagge della California sono davvero infinite! Quello che meno mi è piaciuto sono le alghe (diverse da quelle che si trovano sulle nostre spiagge) che ho incontrato in alcuni casi. Ma la classica foto da bagnina stile “baywatch” (con qualche chilo in più è fascino pari a zero ovviamente) non me la sono fatta mancare!

  10. Raffaella
    27 Agosto 2017 at 8:13

    Sono tutti luoghi iconici dove mi piacerebbe andare, non solo per visitare le spiagge, ma anche per fare il tour immersivo nei film e telefilm della mia vita

  11. Cristina
    27 Agosto 2017 at 8:33

    Le mie spiagge❤ le ricordo sempre con nostalgia…soprattutto Malibù ma anche Santa Monica. Ci tornerei davvero volentieri. Grazie di questo bellissimo articolo.

  12. Serena, FaccioComeMiPare.com
    27 Agosto 2017 at 21:54

    Sono stata in California ma dovro’ tornarci per le sue spiaggie, almeno un giorno o due a Santa Monica non me lo toglie nessuno 🙂

  13. Fabiana
    27 Agosto 2017 at 22:32

    California: un sogno che spero diventi prima o poi realtà! Le spiagge mi suonano familiari grazie alle grandi serie tv..che ricordi!

Leave a Comment




Utilizzando questo sito si acconsente all'utilizzo di cookies e altre tecnologie descritti nella nostra politica sui cookies   Ok