Come aumentare le difese immunitarie con metodi naturali

marzo 24, 2020 by Valentina

Utile in ogni periodo ma sopratutto ora, vediamo come aumentare le difese immunitarie in modo naturale.

Difendiamoci da tutti i virus e batteri, nel modo più semplice e naturale, quindi vediamo di aumentare difese immunitarie del nostro corpo. Sono la prima e più potente arma che abbiamo. I nostri anticorpi entrano in azione non appena viene individuato un nemico, che sia un batterio o un virus.

Forse non ci abbiamo mai pensato,  ma i nostri liquidi corporei, saliva, lacrime, anche il muco, contengono un ottimo antivirale, la lisozima. Questo enzima, fu scoperto per caso da A.Fleming nel 1922. Voleva scoprire nuovi farmaci, e avendo un forte raffreddore, mise una goccia di muco in una cultura di batteri e scoprì in seguito che questi batteri stavano morendo.

Naturalmente dobbiamo cercare di mantenere questi nostri liquidi corporei attivi, evitando prodotti che seccano le mucose, perché alla fine un punto dove possono entrare benissimo i virus è appunto il naso.

Alexander Fleming

Cosa riduce le nostre difese?

Le nostre difese immunitarie ci aiutano contro le infezioni, però non dobbiamo indebolirle. Si possono ridurre per abitudini non corrette, come ad esempio il fumo, un’ eccessivo consumo di alcolici, e purtroppo anche lo stile di vita. Lo stress riduce le difese immunitarie, come la sedentarietà: ricordiamolo adesso che siamo costretti a casa, e ci fiondiamo su Netflix, magari con patatine e pop corn.

Vi ricordo con l’occasione che su youtube trovate moltissimi esercizi da fare in casa. Cerchiamo di riposare meglio (io purtroppo so di non farlo,  dico sempre che vivo a Milano ma col fuso orario di Dubai 3 ore avanti, non ho mai sonno) e di non assumere troppi antibiotici, non vanno presi in ogni momento.

Anche l’alimentazione fa la sua parte: poche proteine, alimenti non proprio sani, (dai lo sappiamo quali sono), troppi zuccheri, troppi grassi, radicali liberi che galoppano nel nostro corpo, tutto questo concorre a limitare se non distruggere i nostri anticorpi. Se qualche virus riesce ad arrivare al nostro apparato respiratorio e provocare una polmonite, significa che le nostre cellule sono indifese.

Un aiuto per aumentare le difese immunitarie arriva dai probiotici e fermenti lattici.

Nel nostro corpo vivono dei microrganismi pronti ad attaccare i virus, come i probiotici. Ho già parlato dell’importanza dei probiotici. Lo sapete che sia i probiotici che i fermenti lattici li ho assunti prima dei miei viaggi, sia a Bangkok che a Singapore, e non ho mai avuto problemi. Si possono trovare in commercio ma anche nei cibi. Da grande amante dello yogurt non posso che consigliarlo: qui trovate i fermenti lattici utili per il nostro corpo. Si può produrre anche in casa, se volete.

Come aumentare le difese immunitarie con metodi naturali

Fate il pieno di Vitamina D.

La vitamina D attiva il nostro sistema linfatico contro le infezioni, quindi vi consiglio alcuni alimenti che contengono Vitamina D per la nostra salute.

  • Pesci come salmone, sgombri, sardine, tonno, gamberi.
  • Olio extravergine di oliva, che aiuta anche l’assorbimento della vitamina D.
  • Tuorlo d’uovo, formaggi, burro, latte.
  • Cereali, funghi, sopratutto i selvatici, avena, latte di soia.

Ricordiamoci che il metodo migliore per assumere la vitamina D è esporsi al sole. Non occorre diventare lucertole, bastano 20 minuti al giorno, una passeggiata al sole, un giornale letto sul balcone.

Altri cibi aiutano le nostre difese, e sono:

  • Aglio e cipolla, e pazienza se sopo averli consumati non è simpatico parlare con gli altri.
  • Funghi medicinali (shiitake, reishi, maitake)
  • Ginseng
  • Echinacea
  • Alga Spirulina
  • Verdure a foglia verde
  • Limone
  • Propoli

Usate gli oli essenziali

Se vi piace l’aroma di limone, usate l’olio essenziale di limone. Se avete in casa l’olio essenziale di timo va bene. Potete metterlo sotto le narici prima di uscire, vi aiuta e protegge le narici. Un altro piccolo consiglio se vi piace l’aroma dell’incenso: bruciatene un po’ aggiungendo un poco di propoli. Riuscirete a creare un antibatterico naturale che si diffonde nell’aria.

Ultima raccomandazione in questi tempi: il virus sopravvive sulle superfici, lasciate le scarpe fuori dalla porta quando rientrate a casa. Spruzzate magari la suola con un composto di amuchina e acqua. La prudenza non è mai troppa. Naturalmente uscite solo se necessario.

Però pensate positivo. Non c’è nulla di più salutare di una mente serena. E aspettiamo insieme tempi migliori.

LEGGI IL MIO POST:

Related Posts

    19 commenti

  1. Selvaggia Capizzi
    24 Marzo 2020 at 12:17

    E arriveranno i tempi migliori, siamo certi! Io più o meno mi nutro come dici tu l’unica cosa che ancora non ho provato sono gli oli essenziali, ma mi sto convincendo.
    Aiutare le nostre difese immunitarie è fondamentale indipendentemente dal periodo contingente.

    • Manuela Iannacci
      27 Marzo 2020 at 16:42

      Sono contenta di leggere il tuo articolo e scoprire che faccio tutto bene e la cosa mi dà un po’di sollievo. Prenderò più vitamina D e fermenti lattici.

  2. fra
    24 Marzo 2020 at 14:37

    Grazie peer questo bell’articolo è molto importante tutelarsi e potenziare le difese immunitarie! L’idea della vitamina D mi interessa.

  3. Sara Alessandrini
    24 Marzo 2020 at 16:02

    Grazie per questi utilissimi consigli! Da quando sono in quarantena ho iniziato a bere quotidianamente spremuta di arance e limone. Inoltre, adesso che ho più tempo posso cucinare cose sane e con meno grassi. Per la sedentarietà ci sto ancora lavorando 🙂

  4. sheila
    24 Marzo 2020 at 17:38

    Ottimo articolo, sono davvero interessanti questi consigli per rafforzare le difese immunitarie.

  5. Tessy
    24 Marzo 2020 at 20:05

    Tutto molto utile, vitamine e minerali sono importanti. Io utilizzo moltissimo la vitamina C e adesso userò anche la D. Grazie dei consigli.

  6. mary pacileo
    24 Marzo 2020 at 21:40

    Davvero un articolo molto interessante ed utile, in questo periodo è una priorità. Seguirò le indicazioni che hai scritto.

  7. Veronica
    25 Marzo 2020 at 0:27

    Interessante come gli oli essenziali possano anche proteggere le narici. L’alimentazione che consigli è quella che sto seguendo anche se potrei aggiungere qualcosina dall’elenco.

  8. Cristina Petrini
    25 Marzo 2020 at 10:39

    A prescindere di qualsiasi cosa sono d’accordo che aumentare le nostre difese naturali sia sempre un’ottima idea. Ecco perchè è qualcosa a cui sono attenta e motivo per cui trovo il tuo post utilissimo.

  9. Nicoletta
    25 Marzo 2020 at 11:35

    So per certo che anche l’attività fisica aiuta ad aumentare le difese immunitarie. È sicuramente un metodo naturale che permette al nostro corpo di essere più forte e difendersi meglio! Ottimo articolo.

  10. M.Claudia
    25 Marzo 2020 at 17:41

    Grazie per questo tuo articolo veramente utile, seguirò le tu indicazioni. Alcune cose non le conoscevo proprio.

  11. Sara
    25 Marzo 2020 at 18:41

    Io quasi tutto l’anno certo di prendermi cura e di aumentare le mie difese in modo naturale con frutta e verdura. Il tuo articolo è molto importante e mi sono appuntata alcune cose che non sapevo. Sicuramente ne approfitterò.

  12. Eugenia
    25 Marzo 2020 at 19:36

    Sono d’accordo la vitamina D è molto importante per la salute e per le difese immunitarie. Prendo spesso l’aglio e le verdure. Seguirò i tuoi consigli.

  13. Francesco
    26 Marzo 2020 at 1:10

    Ottimi consigli. Ormai da anni sto attento a bevande e alimenti, naturali o comunque ad alto tasso nutrizionale, e devo riconoscere che, oltre a sentirmi molto meglio, non ho mai più preso nemmeno un raffreddore. Casualità o no, non lo so, ma continuerò senz’altro su questa linea.

  14. Amalia
    26 Marzo 2020 at 9:45

    Articolo molto interessante questo, io per aumentare le mie difesr assumo molta vitamina C e pappa reale

  15. sara grillenzoni
    26 Marzo 2020 at 13:16

    Bell’articolo, tra i vari elementi che hai citato molti ho iniziato ad assumerli dopo l’inizio della mia dieta, e devo dire che fanno benissimo! Mi aiuteranno in questo periodo.

  16. sabrina barbante
    26 Marzo 2020 at 22:44

    Io faccio anche incetta di vitamina b12, con spinaci crudi e uova con zafferano. Poi faccio di tutto per dormire molto, almeno otto ore a notte. Non immaginiamo quanto meno sonno del necessario incida sulle difese immunitarie.

  17. Cristina Petrini
    27 Marzo 2020 at 12:47

    Ne parlavo proprio l’altro giorno con mia mamma dicendole che in effetti questa quarantena uno degli effetti negativi che darà sarà un ingrassamento esagerato. Io già presto attenzione al cibo, ma questa psicosi non fa vedere a tutti lo stesso… dunque ottimp articolo!

  18. Cristina Giordano
    27 Marzo 2020 at 22:50

    Ciao, tutti ottimi consigli, io sto tappata in casa da oltre 25 giorni, esce solamente mio marito ogni tanto per la spesa. Mangiamo prodotti freschi e molta frutta e aspettiamo che finisca questo incubo.

Leave a Comment




Utilizzando questo sito si acconsente all'utilizzo di cookies e altre tecnologie descritti nella nostra politica sui cookies   Ok