FashionInFusion » Beauty » Profumi per l’autunno: quali sono da provare subito?

Profumi per l’autunno: quali sono da provare subito?

Ottobre 4, 2021 by Valentina

Finita l’estate, si riparte pieni di energie, cercando qualcosa di nuovo, magari  i profumi per l’autunno.

Diversi brand hanno creato dei nuovi profumi per l’autunno, con note più dolci e sensuali rispetto alle fragranze fresche dell’estate. In autunno le giornate diventano piovose, ci si lascia andare a qualche peccato di gola, a prelibatezze che ci coccolano come il Tiramisù. Uno dei dolci più amati e invidiati della nostra tradizione. Pensate che questa è una delle cinque parole più conosciute all’estero.

Sapete vero come si prepara il Tiramisù?

Mettendo in una pirofila i savoiardi imbevuti nel caffé, e di seguito ricoperti con uno strato di crema al mascarpone. Alla fine di cosparge di cacao amaro. Molte regioni si contendono la paternità di questo dolce, ma come molti sostengono sembra sia stato inventato a Treviso. Già nel secolo scorso, su alcuni libri, si  leggeva di una ricetta composta da uova sbattute con lo zucchero, a cui si poteva aggiungere cioccolato o liquore: in veneto veniva chiamato sbatudin, a Milano so che la mia nonna lo chiamava resumada.

Secondo la tradizione, questo dolce sarebbe stato inventato da una maitresse di una casa di piacere elegante e di alto livello, a Treviso. La signora infatti offriva ai suoi clienti, al momento dei saluti, questo dolce, perché gli stessi, forse per esaltare le loro doti virili, e per complimentarsi con le ragazze della casa, raccontavano di essere veramente stanchi e senza vitalità. Con la frase desso ve tiro su mi la proprietaria offriva loro questo dolce, per permettere alla sua clientela di adempiere ai propri doveri coniugali quando rientravano a casa. Da qui ad entrare nelle case e in seguito nelle pasticcerie, il passo è stato breve: al composto di uova e zucchero venne aggiunto il mascarpone, con la composizione come viene preparato ora.

Tuttotondo Tiramisù Profumi per l'autunno

Il profumo Tiramisù di Tuttotondo

Questo dolce goloso è stato anche lo spunto, geniale secondo me, per diventare un ottimo profumo di Tuttotondo, il Tiramisù, ideale tra i profumi per l’autunno. Il brand non è nuovo a queste commistioni, se vi ricordate vi avevo parlato del loro profumo Spritz, ispirato infatti all’aperitivo veneziano. Prima un aperitivo, ora un dolce, un percorso che unisce i piaceri del palato a quelli dell’olfatto.

Tuttotondo significa completo, poter osservare le cose da punti di vista e prospettive differenti. La loro scelta è stata di regalare momenti di piacere nella classica routine quotidiana. Voi lo sapete, ne abbiamo già parlato, il profumo è il custode della memoria, quando sentiamo un profumo ci tornano in mente subito alcuni ricordi, dal profumo di un uomo, di una notte esotica o della cucina di casa.

Tuttotondo propone quindi un gioco olfattivo con tutte le diverse sfumature del tiramisù per poter riprodurre la cremosità, la dolcezza e l’aroma del cioccolato. Gli ingredienti di questo dolce profumo? Subito si avverte il cacao, bacche rosa, pepe e crema per passare agli ingredienti classici del tiramisù, ovvero mousse di vaniglia e biscotti con il burro di cacao. Le note di fondo, le più profumate si fondono con l’orchidea vaniglia, l’estratto di vaniglia, il benzoino, la cera d’api e il cacao. Non ditemi che tra i profumi per l’autunno non vi ingolosisce!

Di questa linea troviamo anche il gel doccia, senza parabeni e solfati, con estratti di zucchero, di caffé di cacao e proteine del latte. La bottiglia poi è riciclabile per ridurre gli sprechi e aiutare l’ambiente. Nell’emulsione per il corpo sono presenti anche liposomi e caffeina per una sensazione di freschezza.

I profumi per l’autunno di Molton Brown

Un allure autunnale si respira nella  collezione The Opulent Collections di Molton Brown. I prodotti Molton Brown li consumo da tempo, ma vi assicuro che sono ottimi. Durante il lockdown, ho utilizzato il loro sapone liquido per lavare le mani. Ricorderete che ce lo avevano raccomandato in ogni occasione,  anche in tv erano apparsi a mostrarci come si lavano le mani. Lo usavo sopratutto quando rientravo a casa, non c’era negozio che non ti disinfettasse le mani e, scusate il francesismo, ma puzzavano di fogna. Con il loro sapone liquido invece, le mie mani erano sempre profumate, e sopratutto non si sono rovinate, visto come seccavano la pelle i disinfettanti.

Ma parliamo dei loro profumi. Sono fragranze ambrate, con note calde e sensuali,  che appena vibrano  nell’aria ti evocano immagini orientali. A volte contengono delle note di vaniglia, ma anche le resine preziose,  spezie,  legni pregiati. Due fragranze sono state rivisitate per dare un nuovo tono a queste essenze, Neon Amber e Labdanum Dusk.

  • Le nuove fragranze: Neon Amber

Reinventare le fragranze, secondo me, è un modo per esaltare le proprie idee innovative e riscoprire nuovi aspetti di qualcosa di già conosciuto. La scelta del profumiere Jerome Di Marino, è un’audace reinvenzione dell’iconico accordo Amber 33. La sua passione per i profumi caldi e profondi lo hanno portato ad esaltare l’ Ambroxan, abbinandolo con l’Assoluta di Fava Tonka.

Mi spiego meglio, così scopriamo insieme questo nuovo profumo. La fava tonka, possiede un profumo intenso di vaniglia con note dolci e cremose, si usa infatti anche in cucina per insaporire i dolci. Il cisto resinoso invece si è evoluto nelle note dell’ Ambroxan minerale fresco, un elemento che ricorda l’ambra grigia, aggiungendo un tocco muschiato e legnoso. Se amate i profumi caldi e avvolgenti, dolci e sensuali questa è la fragranza adatta. Come si manifesta questo profumo? Inizialmente con un sentore frizzante di mandarino, pepe rosa, foglia di violetta per poi passare all’assoluta cremosità della fava tonka e foglie di cedro. Segue Ambroxan, una nota che ricorda il legno, il cartone, il muschio.

  • La fragranza esotica: Labdanum Dusk

L’altro profumo della collezione ci porta invece nei palazzi mediorientali, con stanze nascoste e segrete, incenso e patchouli. Labdanum Dusk è statto creato da Nathalie Koobus, e si ispira al fascino dei deserti e delle città misteriose, con le cupole, i palazzi, le viuzze nascoste.  Vuole esaltare il Ladbano, un arbusto che cresce nel mediterraneo, da cui si estrae una resina balsamica ambrata. Una nota distantiva riguarda l’ Oudh, una resina che cresce su due particolari alberi, molto rara proveniente da Dubai. In questa composizione entrano così in gioco cedro, zafferano, cypriol e legno di cedro con l’esotico patchouli. E arriviamo così al resinoso Labdano che si unisce al prezioso Oudh naturale per consentire una fragranza lussuosa e ambrata. Nella collezione, oltre ai profumi troviamo naturalmente tutti i prodotti per la cura del corpo.

Suit of Light - Jusbox Perfumes

Il profumo dei diamanti: Suit of Light

Il profumo Suit of Light è di Jusbox Perfumes, il negozio che trovate a Milano all’inizio di Via della Spiga.  Si ispira al Diamond Award, il premio assegnato ad un artista come tributo per una straordinaria carriera professionale. In pratica gli artisti riconosciuti come i più brillanti. Un diamante quindi, per trasformare la musica in esperienza multisensoriale. Giochi di luce, coreografie, abiti scintillanti di cristalli, il movimento del corpo che produce emozioni.

Creato da Julien Rasquinet, la fragranza vuole reinventare la bellezza, trasparenza e purezza del diamante. La musica viene reinterpretata con gli accordi del mandarino, fiore di violetta, e caprifoglio. Nel cuore compaiono le assolute di fiori d’arancio e gelsomino sambac LMR con fresia e geranio. Compaiono infine legni di cedro, sandalo e muschio come fossero il palco dove si esibisce l’artista. Tutta la boccetta vuole esprimere questa unione, dai giochi di luce del colore, al tappo impreziosito da cristallo Swarovski.

Queste sono le novità proposte per questo autunno, dove prevalgono le note calde e avvolgenti di raffinata sensualità. E a voi quale è piaciuto?

Related Posts

    13 commenti

  1. amalia amalia
    4 Ottobre 2021 at 15:46

    Mi piacerebbe proprio provare il profdumo tiramisu’, io che amo la cucina. Ma anche gli altri che hai presentato sono tutti interessanti, dai viaggi ai diamanti.

  2. Silvia
    4 Ottobre 2021 at 19:13

    Tutte ottime fragranze, ma l’idea di fare la doccia immersa nel profumo del tiramisù e poi avere questo aroma addosso tutto il giorno devo dire che le batte tutte…Anche se probabilmente ricorderà il profumo del dolce. Quando scopri una marca che fa profumi all’aroma di Sacher ti prego scrivilo subito!

  3. Elena Resta
    4 Ottobre 2021 at 22:32

    Io adoro leggere le tue recensioni su profumi e fragranze, traspare non solo un’importante competenza ma anche una passione genuina ed il tuo grande amore per i dettagli (che nei profumi sono la differenza). Ho appena finito la mia doccia serale e sono avvolta dal mio indimenticabile Tobacco Absolute di Molton Brown. Puoi quindi ben immaginare che farò carte false per annusare Labdanum Dusk! Questo, ammettiamolo, è un piccolo problema, considerando che abito in provincia e le mie scorribande alla favolosa profumeria al Sacro Cuore di Bologna o alla Desiree a Milano sono diventate più rare che mai. Ma ho sempre tante risorse, confido in me!

  4. Anna Rita
    4 Ottobre 2021 at 23:06

    Ma che bell’articolo, belle proposte.
    Mi incuriosisce molto il profumo Tiramisù e quello Spritz ancor di più… adesso vado a cercare info sul loro sito. Devo dire però che tutte le propste hanno qualcosa di particolare, hai fatto una scelta davvero indovinata.

  5. mara
    5 Ottobre 2021 at 0:05

    Ciao decisamente una bella carrellata di fragranze profumi e sapori descritti con estrema maestria. A parte il tiramisù, mi ha incuriosito anche il profumo ispirato ai diamanti. Belle idee.

  6. Sonia
    5 Ottobre 2021 at 8:52

    Ammetto che non conoscevo le fragranze di Molton Brown, ma da buona profumiera ho guardato il sito e ho riempito il carrello..si avvicina Natale. Grazie!

  7. Zelda
    5 Ottobre 2021 at 9:25

    Posso dire che mi sono innamorata del profumo gourmand al gusto tiramisù? Gli altri sono molto interessanti e le novità dell’autunno hanno cominciato con il botto. Tuttotondo rilascia sempre fragranze molto interessanti, compresa questa al tiramisù!

  8. Sonia
    6 Ottobre 2021 at 6:59

    Con la descrizione di Molton Brown mi hai fatto viaggiare in notti d’Oriente. Mi è parso fosse tutto quello che cerco io in un profumo. Quindi sai che faccio? Vado a studiare un po’ quale ordinare, grazie, senza te non avrei conosciuto questo brand.

  9. Giusy Loporcaro
    6 Ottobre 2021 at 15:53

    Il profumo al Tiramisù non l’ho ancora mai sentito ma non so se riuscirei ad indossarlo. Le altre proposte mi attirano molto di pi.

  10. Scagnoli Sara
    6 Ottobre 2021 at 19:14

    Molto carino ed interessante questo articolo, amo leggere le recensioni sulle fragranze e sui profumi, e devo dire che questi che hai descritto sembrano interessanti.

  11. Fra
    6 Ottobre 2021 at 20:43

    Mi ha incuriosito molto il tuo articolo ma soprattutto il profumo tiramisù, non pensavo facessero un profumo ispirato al dolce.

  12. Rita Caputo
    6 Ottobre 2021 at 21:07

    Questi profumi sono davvero interessanti… immagino che buona fragranza. Devo dire che alcuni mi hanno stupita come il tiramisu, e anche Molton Brown unisce la vaniglia, tutti profumi dolci quindi. Quello con i diamanti è più fiorato invece. Interessanti.

  13. Manuela
    7 Ottobre 2021 at 21:42

    No adesso voglio assolutamente il profumo al tiramisù magari mi aiuterà nella dieta, mi basterà odorare il profumo e non ci sarà bisogno di mangiarlo il tiramisù. Che idea eh?

Leave a Comment




Utilizzando questo sito si acconsente all'utilizzo di cookies e altre tecnologie descritti nella nostra politica sui cookies   Ok