Red Carpet Venezia 76

Venezia 76: i look e i flop sul red carpet della Mostra del Cinema

settembre 9, 2019 by Valentina

Appassionati di cinema e modaioli dopo le vacanze estive arriva la Mostra del Cinema di Venezia 76.

Ho partecipato anche quest’anno alla Mostra del Cinema di Venezia 76. Non è il primo anno che partecipo con il mio accredito stampa, un pesante valigione, una borsa strapiena e corro al vaporetto. Mi ritrovo sotto una cappa d’afa e umidità da togliere il fiato. Un caldo soffocante, ho chiuso gli occhi e mi sembrava il clima di Bangkok, altro che Venezia. Città come sempre affollatissima, per fortuna ormai conosco le scorciatoie e gli escamotage per dribblare i turisti, e arrivare in velocità al mio alloggio in San Marco. Al Lido sempre ali di folla in attesa al red carpet.

Vi racconto le mie impressioni sugli abiti che hanno imperversato a Venezia 76.

Molti stilisti hanno avuto la stessa idea: corto o lungo? Entrambi.

Decisamente o qualche addetto stampa ha doti paranormali e legge nel pensiero altrui, o le idee sono circolate nell’ambiente degli addetti ai lavori. Molti designer infatti hanno realizzato abiti corti davanti e lunghi dietro ( e non è una novità) come avessero finito la stoffa.

Tulle e volant, che passione!

Sempre presenti gli irriducibili del tulle, e immagino com’era comodo indossare questi abiti con più di 32 gradi e umidità pazzesca.

Venezia 76

Gabrielle Caunesil e Paola Turani

Stivali in pelle e clima estivo.

Alcune  star hanno indossato stivali e stivaletti belli chiusi, non oso immaginare quando li hanno tolti dopo ore, io che avevo caldo con i sandali aperti. Vero che non dovevano fare una maratona e il look conta più del mal di piedi, però avrei scelto un altro abbinamento. Proprio gli abbinamenti sono stati un punto debole per alcuni vip.

Venezia 76

Susy Laude, Annabelle Belmondo, Marianne Mirage

La sindrome delle sorellastre di Cenerentola colpisce ancora.

Molti abiti li ho trovati più adatti ad una sposa che a sfilare sul red carpet, e alcune celebrities presentavano la sindrome delle sorelle di Cenerentola. Le ricordate, le due sorellastre che volevano a tutti i costi infilare il piede nella scarpetta e non entrava? Alcune star hanno voluto entrare a tutti i costi in un vestito che non riusciva a contenerle del tutto, e le strizzava da tutte le parti. O hanno provato l’abito mesi prima e poi hanno divorato i buffet, oppure non hanno voluto una taglia in più.

venezia 76

Elettra Lamborghini e Scarlett Johansson

A volte ritornano.

L’abito di Jessica Goicoechea riprende lo stile dell’abito indossato da Rita Hayworth in Gilda nel 1946. In quei tempi con lo spacco inguinale rischiavi l’arresto, ma è la dimostrazione che il classico nero elegante non passa mai di moda. Qualche personaggio sembra abbia ristretto l’abito in lavatrice e l’ha indossato lo stesso,  e ha sfilato anche chi si sente pronta per il carnevale di Venezia e si presenta con la maschera. Purtroppo ho potuto constatare che alcuni sandali erano indossati con i calzini (e mi ha fatto rabbrividire nonostante il caldo) e li ho visti anche con le espadrillas.

venezia 76

Jessica Goicoechea e Rita Hayworth

L’eleganza di Isabeli Fontana.

Una lezione di stile l’ha offerta Isabeli Fontana che ci regala un outfit perfetto. Da manuale. E possiamo adottarlo tutte. Pantaloni bianchi diritti e una camicia fantasia che lei riesce ad annodare perfettamente sopra la vita. Completando con il foulard sul manico della borsa. Se mi dite che non vi piace vi tolgo il saluto. Molto bello anche l’outfit di Elsa Hosk per uscire dal convenzionale.

Nonostante il red carpet mostrasse fantasie e colori inusuali, preferisco ancora il nero per la sera. O il rosso, colore che se non lo sapete attira gli sguardi maschili, prendete nota.

Venezia 76

Elsa Hosk e Isabeli Fontana

E’ giusto sottolineare che gli abiti ci devono valorizzare, ma bisogna saperli indossare e non tutti sono adatti al nostro fisico. Occorre mantenere sempre la propria identità pur rimanendo al passo con i tempi.  E a voi quale abito è piaciuto? Siete d’accordo con le mie valutazioni? Cosa avreste cambiato, sopratutto negli accessori? Aspetto le vostre risposte.

Related Posts

    18 commenti

  1. Michela
    9 Settembre 2019 at 11:28

    Gli abiti in tulle io li ho trovati stupendi sarà che amo questo stile 😉 il festival del cinema di Venezia ha sempre un suo fascino 🥰🎬 grazie per il tuo post 👏👏

  2. Maria Cristina
    9 Settembre 2019 at 11:49

    Bello questo articolo,stupendo, per vestire bene gli abiti bisogna saperli portare, ci vuole il portamento e il gusto, sono d accordo con tutto quello che hai scritto.

  3. lucia di tommaso
    9 Settembre 2019 at 13:16

    A volte. nonostante tutto il denaro che hanno i vip, si vedono dei vestiti veramente orribili. Gli abiti devono valorizzare la persona, sia nell’aspetto fisico che rispecchiando il carattere.

  4. amalia Occhiati
    9 Settembre 2019 at 15:01

    Al Festival di Venezia sfilano sempre le piu’ grandi case di moda, alcune attrici sono perfette, altre osano in abiti che non li caratterizza. Per me però la semplicità vince sempre. E tra i tanti abiti sfoggiati per me il nero è quello che si presenta piu’ elegante, quello che vince sempre.

  5. Deborah Lumachi
    9 Settembre 2019 at 16:39

    Se ne è parlato davvero tanto, ma sinceramente io penso che gli attori di una volta non ci sono più, e mi piacciono ancora certi bei film che ho visto. E’ una manifestazione che attira anche tanti turisti, ben venga per l’economia.

  6. M.Claudia
    9 Settembre 2019 at 17:47

    Il mio preferito é l’abito color oro lungo, semplice senza fronzoli, se fosse stato nero sarebbe perfetto. Il più brutto (per i miei gusti) é quello marrone lungo, che con un paio di infradito va bene per andare in spiaggia.

  7. Speranza
    9 Settembre 2019 at 19:35

    La prima parte del post è davvero divertente. Hai azzeccato tutte le critiche! Concordo con te sulle scelte.

  8. Maria Domenica Depalo
    9 Settembre 2019 at 21:09

    Diciamo che esclusa qualche attrice, siamo ben lontane dalla grazia ed eleganza di Rita Hayworth. Mi sono piaciuti la semplicità della Belmondo e della Fontana e l’abito rosso di Scarlett Johansson.
    Maria Domenica.

  9. Mary pacileo
    10 Settembre 2019 at 7:50

    Il mondo è bello perché é vario, scelte azzeccate e meravigliose per alcune, altre un po’ meno.

  10. Sara
    10 Settembre 2019 at 12:18

    I vestiti in tulle restano sempre i miei preferiti tutti gli anni! Sarà che li trovo molto romantici. Rita Hayworth l’ho trovata bellissima ed elegante nello stesso tempo, anche allora, ed è passato molto tempo, devo dire che il suo è uno degli abiti che preferisco.

  11. Gloria
    10 Settembre 2019 at 19:52

    Bhe già solo poter indossare un abito di quel colore sarebbe bellissimo! Ci sono però alcune VIP che con certo abiti si ridicolizzano e stanno proprio male! Paola Turani tra queste secondo me è quella che con l’abito che indossa sta meglio delle altre.

  12. Chiara
    10 Settembre 2019 at 21:17

    Ho seguito anche io il festival del cinema quest’ anno. Alcuni look erano terribili ma molti altri stupendi.

  13. Manuela Iannacci
    10 Settembre 2019 at 22:18

    Interessante vedere come si conciano le star convinte di essere eleganti, la Lamborghini non capisco come non vede che quel vestito é più piccolo di due taglie per lei. Poi i gusti sono gusti.

  14. Blery&Ily
    11 Settembre 2019 at 8:24

    Ci sono state alcune attrici impeccabili nei loro abiti ed altre inguardabili. A volte forse non se ne rendono conto oppure nascondono l’evidenza anche se stanno proprio male. Un abito non va indossato per forza se non sta bene nonostante sia di un certo stilista. Parere personale ovviamente, poi magari sono scelte delle loro stylist.

  15. Francesca
    11 Settembre 2019 at 11:34

    Piacerebbe tanto anche a me partecipare una volta .. deve essere davvero una bellissima esperienza. Gli abiti da me preferiti sono quelli in tulle, davvero molto molto belli =)

    • Valentina
      15 Settembre 2019 at 2:40

      Magari l’anno prossimo dai!

  16. anna
    12 Settembre 2019 at 8:08

    Io quest’anno per motivi personali non ho seguito moltissimo….. devo dire però che questi outfit non sono male a prescindere da chi li indossa. Credo comunque anch’io che il nero è sempre elegante.

  17. Rita
    13 Settembre 2019 at 11:09

    Un evento a dir poco grandioso!! Comunque Wow: quanti vestiti stupendi!!!! A me sono piaciuti quasi tutti, anche quelli un po’ esagerati.

Leave a Comment




Utilizzando questo sito si acconsente all'utilizzo di cookies e altre tecnologie descritti nella nostra politica sui cookies   Ok