La cucina argentina vive nel ristorante Don Juanito

La cucina argentina vive nel ristorante Don Juanito

dicembre 14, 2017 by Valentina

Se non avete mai assaggiato la cucina argentina vi propongo il ristorante Don Juanito.

Anche se è un periodo pieno di appuntamenti golosi, vi propongo il ristorante Don Juanito, cucina argentina. Vi ho promesso che subito dopo Capodanno vi rivelerò le tecniche detox, per quanto avremo accumulato durante le feste. ma per ora, in piena attività mangereccia vi propongo il ristorante Don Juanito, Corso di Porta Vigentina 33 a Milano.

Cosa propone il ristorante Don Juanito?

Si tratta di un ristorante argentino, per la precisione andino, con cucina di carne ma anche di pesce. Vi può essere utile in questo periodo dove magari volete organizzare una cena, ma siete indecisi tra carne e pesce. Non è il solito pesce dei ristoranti italiani e come saprete già, la carne argentina è una delle migliori al mondo.

Don Juanito porta vigentina 33 milano

Io vi consiglio la carne, fa bene, se non eccedete nel pane o salse, contiene le giuste calorie, e poi qui mangiate qualcosa di diverso. Capisco di attirarmi l’antipatia dei vegani, ma il ristorante Don Juanito l’ho provato e ve lo consiglio, sapete che non consiglio mai se prima non provo personalmente il prodotto.

Una breve storia del ristorante.

Qualche anno fa, quindi, un gruppo di giovani sudamericani si è trasferito dall’Argentina a Milano per farci conoscere le specialità andine, sopratutto quelle meno note, e farci apprezzare i sapori del loro territorio.

Don Juanito corso di porta vigentina 33 milano

Ceviche

La cucina del ristorante Don Juanito rispetta la tradizione ma al tempo stesso è  innovativa e creativa. I piatti sono sia di carne che di pesce come vi dicevo, ma troverete anche platano, mais, cereali e il peperoncino rocoto.

E adesso vi racconto i piatti che ho assaggiato qui da Don Juanito, davvero buonissimi.

Provate il loro antipasto di terra con le tipiche empanadas e la Causa peruana. Io amo il pesce perciò ho voluto provare la Ceviche, ovvero la ricciola marinata con lime, patate dolci, mais bianco e coriandolo. Mi son fatta tentare anche da il Chancho a la parrilla, maialino da latte disossato, cotto a bassa temperatura per 3 ore e assolutamente non grasso ma saporito. Certo assaggi piccoli, altrimenti non sarei qui a scrivere.

Don Juanito corso di porta vigentina 33 milano

Empanadas e Causa Peruana

Conoscevate già la Lucuma?

Poi ho assaggiato la Lucuma, un frutto proveniente dal Perù che non si trova facilmente in Italia. E’ un potente antiossidante e antiinfiammatorio, digestivo, talmente ricco di proprietà medicinali da essere definito l’Oro degli Incas. Documentandomi un po’ ho visto che non solo aiuta a cicatrizzare le ferite ma è ottimo contro l’invecchiamento cutaneo.

Ha un sapore che ricorda l’acero e la patata dolce, e qui in Italia si trova sotto forma di polvere, nei negozi di alimentazione naturale. L’ho gustato sotto forma di gelato, veramente buono, quindi via libera a una cenetta al Ristorante Don Juanito, si sta in linea e si fa il pieno di vitamine, poi dite che non vi do le notizie giuste!

Don Juanito corso di porta vigentina 33 milano

Lucuma

Don Juanito corso di porta vigentina 33 milano

Chancho a la parilla

ristorante argentino Don Juanito corso di porta vigentina 33 milano

Lomo

Credits: foto © fashioninfusion.it

Related Posts

    5 commenti

  1. Silvia
    14 Dicembre 2017 at 0:26

    Piatti molto raffinati e sicuramente buonissimi, la carne argentina e rinomata! Un ristorante da provare assolutamente.

  2. IDA
    14 Dicembre 2017 at 17:23

    Appena trasferita a Milano, che gioia sapere che è proprio in questa città!!! Ci andrò sicuramente!

  3. Esmeralda
    14 Dicembre 2017 at 22:04

    Non sono mai stata in un ristorante argentino. Sono certa che mi piacerebbe assaggiare questa cucina. Voglio provare.

  4. fra
    15 Dicembre 2017 at 12:41

    Una vera prelibatezza direi, lo metto nella lista dei ristoranti da provare. Poi mi piace la cucina argentina.

    • Ilmondodichri
      14 Dicembre 2017 at 20:52

      Dei piatti davvero molto buoni, da come si presentano. Voglio provare se riesco la cucina argentina, mi attira molto.

Leave a Comment




Utilizzando questo sito si acconsente all'utilizzo di cookies e altre tecnologie descritti nella nostra politica sui cookies   Ok