Alla scoperta delle fragranze dell’Oman: Amouage

ottobre 9, 2020 by Valentina

Una breve guida per illustrare questo paese e scoprire le fragranze dell’Oman.

Il Sultanato dell’Oman è una destinazione turistica di grande interesse, sopratutto in Italia, spiagge, mare, montagne, deserto e anche le fragranze dell’Oman.  Forse meno famoso della vicina Dubai, che vi invito a visitare, se non siete ancora andati, leggi il mio articolo con i miei consigli qui. In questi anni  però l’Oman sta acquistando una grande importanza turistica, infatti vorrei visitarlo appena possibile.

Come arrivare in Oman

Per arrivare nel Sultanato, potete usufruire della loro compagnia aerea Oman Air, che a volte offre tariffe davvero vantaggiose. Nei viaggi intercontinentali si può sfruttare la posizione di questo paese per i viaggi in oriente. Dall’Italia sono circa 6 ore di volo, e si spezza il viaggio con uno scalo magari lungo. L’aeroporto nuovo della capitale è stato inaugurato a marzo 2018, quindi tutto da vedere. Se poi viaggiate con Oman Air in business class, sarete ben coccolati, e potrete provare le fragranze dell’Oman.

Dove si trova il Sultanato dell’Oman

Se a scuola non eravate molto brillanti in geografia, vi ricordo che l’Oman si trova nella penisola araba, vicino agli Emirati Arabi Uniti e lo Yemen. Un paese che offre ancora una natura selvaggia e incontaminata. Scenari di incomparabile bellezza, ricco di storia, arte e cultura. E naturalmente dune sterminate nel deserto, con lussureggianti oasi piene di palme, spiagge bianche intervallate da zone rocciose con un mare cristallino. per gli appassionati del trekking, montagne che superano i 3000 metri.

La capitale, Muscat, unisce architettura araba con edifici moderni, ma non grattacieli. Per legge infatti, gli edifici non possono superare sette piani di altezza. Tanto quanto un minareto, per garantire così un equilibrio visivo. Lungo la costa e nell’interno potrete trovare ancora cittadine e paesi simili ai tradizionali borghi.

muscat

Le fragranze dell’Oman: i profumi Amouage

A questo paese è ispirata la collezione di profumi Amouage, un marchio nato nel 1983 in Oman, grazie al Ministro del governo di quel periodo. Definita Il dono dei re, Amouage è una fusione tra Oriente e Occidente. I suoi profumi sono realizzati con gli ingredienti più preziosi, contraddistinti da una grande attenzione ai dettagli e alla qualità.

La nuova collezione Amouage, Renaissance Collection

Quest’anno Amouage presenta un Rinascimento artistico dedicato all’Oman, con una seducente collezione di fragranze, Renaissance Collection. Attraverso questo processo creativo, le miscele di profumi vogliono raccontare e descrivere quattro luoghi iconici di questo paese. Sono quattro località, che descrivono la bellezza della natura omanita. Vediamo insieme questa nuova collezione.

Fragranze dell' Oman

  • Enclave

Questo profumo racconta la freschezza dei fiordi di Musandam. Si tratta di una penisola che si affaccia sul Golfo Persico, con pareti di roccia a strapiombo sul mare. Per questo, si avverte nella fragranza la freschezza della Menta piperita e del Cardamomo. Viene aggiunto il prezioso incenso Olibano,  Ambra, Cannella, Rosa, Patchouli, la dolce resina del Labdano e il Vetiver.

amouage fragranze dell'Oman

  • Crimson Rocks

In questa essenza invece si vuole evocare la maestosità della catena montuosa di Al Hajar, al confine tra terra e cielo. Abbastanza vicino alla capitale. La fragranza è di un colore rosa intenso, e contiene olio essenziale di Cannella. Pepe rosa, miele di Giuggiola, Rosa damascena, Quercia e legno di Cedro, olio di Vetiver.

amouage fragranze dell'Oman

  • Ashore

Ashore  raffigura un miraggio dei sensi con la luminosità della costa meridionale di Ras Al Jinz. Si tratta di una spiaggia bianchissima su un mare turchese. Qual’ è  la caratteristica di questa spiaggia? E’ il luogo di nidificazione delle tartarughe verdi. dove vanno a deporre le uova: si tratta infatti di una riserva di tartarughe.

Vi sono naturalmente alberghi e resort dove soggiornare e ammirare così questo spettacolo. La fragranza è bianca, con le note intense del Gelsomino, Ambra grigia, e Sandalo che ricordano l’essenza del mare. Pepe rosa, Cardamomo, olio di foglie di Curcuma e Olibano ci rammentano invece le spezie dei mercati orientali.

amouage fragranze dell'Oman

  • Meander

Questa fragranza riassume alcuni aspetti del clima di questo paese, dai monsoni alle nebbie sulle montagne, e l’aria calda del deserto. Una nebbia surreale, avvolge a tratti il paese, con l’olio di incenso Olibano, radice di Orris. cuore di Carota, Pepe rosa, Giunchiglia, Cipriolo, olio di Vetiver e di Sandalo.

Sono tutte profumazioni intense, e molto seducenti. Vi anticipo già che mi avvolgerò spesso il corpo con questi profumi, almeno questo inverno. Se  volete trascorrere una vacanza in Oman, sembra che il periodo migliore sia marzo. Ho comunque recuperato un vasto numero di informazioni per quando potrò visitarlo, quindi se volete, chiedetemi pure notizie, su ogni argomento turistico.

In Oman sono molte le località da visitare, quindi prendetevi almeno quattro o cinque giorni, considerando anche le distanze. Nel frattempo potete provare i loro profumi.  Troverete Amouage nei negozi monomarca, oppure online. Ditemi la verità, ci avevate già pensato ad una viaggetto in Oman? Aspetto i vostri commenti.

Leggi i miei post:

    4 commenti

  1. Cristina Petrini
    9 Ottobre 2020 at 16:43

    Se avessi dovuto immaginare l’Oman ti ammetto che mai lo avrei fatto in questo modo. Non ho parole per esprimere ciò che mi provoca, la sua bellezza e i tesori nascosti che ha da offrire se solo si vuole scoprirli! Interessanti anche questi profumi, voglio vederli bene.

  2. Letygoeson
    9 Ottobre 2020 at 17:26

    Davvero stupendo questo post! Io spero di visitarlo presto l’Oman, è nella mia wishlist da tempo! Speriamo bene….

  3. Veronica
    10 Ottobre 2020 at 0:24

    Atmosfera da Mille e una Notte che ho sempre sognato di vivere. Speriamo di poter riprendere i viaggi all’estero! Questi profumi poi mi sembrano fantastici.

  4. Ilmondodichri
    10 Ottobre 2020 at 7:44

    Ma che meraviglia 😍 sarebbe un sogno poterci andare 😍😍 speriamo presto ❤️ Interessanti questi profumi, da provare.

Leave a Comment




Utilizzando questo sito si acconsente all'utilizzo di cookies e altre tecnologie descritti nella nostra politica sui cookies   Ok