Come prendersi cura della pelle mista: cause e rimedi

Ottobre 12, 2020 by Valentina

Sopra tutto in questo periodo è importante conoscere le cause ma anche le soluzioni per sapere come prendersi cura della pelle mista o normale.

Conoscete davvero bene la pelle del viso e sapete come prendersi cura della pelle mista? E’ una domanda che vi pongo,  perché la pelle del viso pur avendo la tendenza ad essere normale o mista,  può variare ed alterarsi nel tempo. Ci sono situazioni che influenzano l’aspetto della nostra pelle e la fanno cambiare, magari soltanto per un periodo, ma riescono ad impensierirci. Per questo è sempre bene verificare se le nostre abitudini sono cambiate, o se rispettiamo sempre la routine di pulizia quotidiana.

come curare problemi pelle mista

Quali sono i fattori che possono creare problemi alla pelle?

  • Problemi ormonali

Non sempre si riescono ad individuare, spesso vengono confusi con momenti di stanchezza o di stress. Gli ormoni invece regolano molti aspetti della nostra vita, sopra tutto delle donne, perfino i livelli di sale e di zucchero nel sangue. Lo sapevate? I sintomi dei problemi ormonali sono naturalmente diversi, ma si può notare spesso un cambiamento di peso, dell’umore ( e in questo periodo sono giustificati) problemi agli occhi o ai capelli che si indeboliscono. Escludendo i problemi ormonali, le tensioni, o le circostanze di incertezza,  o lo stress possono provocare un aumento delle tossine nel nostro corpo, che poi si rivelano sulla pelle, e a volte anche sui capelli.

  • Un altro problema sono i disturbi del sonno

Non ci pensiamo all’importanza del sonno regolare, e della sua quantità. E come sapete sono una persona che ama uscire la sera, e quando è fuori non guarda l’orologio. Se si vive una vita attiva, a volte su denota difficoltà ad addormentarsi, o semplicemente si dorme di meno. La mancanza di sonno provoca l’aumento dei livelli di un ormone, il cortisolo, che risponde allo stress. Questo comporta un aumento del livello degli zuccheri nel sangue. Per questo motivo, a volte chi dorme poco, ha spesso appetito e mangia più del dovuto, e si concede qualche coccola alimentare. Poi per non aumentare di peso segue una dieta, ma con difficoltà, perché invece il responsabile è un problema del sonno. Pensa a quante volte invece abbiamo dato la colpa al cibo. E tutto questo può togliere idratazione alla pelle, spianando la strada all’arrivo delle rughe.

  • Alimentazione

Sembra ormai che il cioccolato o i salumi non siano responsabili delle fioriture sulla pelle, però seguire una dieta sana ed equilibrata aiuta il nostro benessere. Ricordiamo sempre come prendersi cura della pelle mista o normale: è importante che sia idratata anche dall’interno. Il primo consiglio di ogni medico o esperto di alimentazione è sempre di bere circa due litri di acqua al giorno. Anche se apparentemente la pelle non presenta segni di disidratazione, bisogna continuare ad idratarla, la aiuta a mantenersi elastica. Sono perfette anche le tisane o i centrifugati. Anche in inverno è importante bere, sopra tutto perché non si avverte la sete come in estate, ma l’idratazione deve continuare tutto l’anno. La crema agisce all’esterno, ma dall’interno dobbiamo farlo noi.

  • Cosmetici troppo aggressivi

Attenzione al fondotinta troppo coprente che può chiudere i pori, e creare problemi anche ad una pelle normale. Manteniamo la pulizia delle spugnette e pennelli del trucco e, cosa assolutamente da evitare, non andiamo a dormire truccate. Anche se la serata si è prolungata troppo, anche se cascate dal sonno, dai che è quasi mattina, tanto è solo una volta, vi dico di no. Anche se non esiste, ogni traccia di trucco va tolta dal viso prima di dormire,  la pelle respira e si rigenera di notte, non deve essere coperta da polveri. Applicare poi una crema sulla pelle non pulita non fa lavorare la crema come dovrebbe. E la crema dev’essere messa in condizioni di agire.

View this post on Instagram

Sei sicura che le creme idratanti servono solo alle pelle secche? . . Non è così, anche le pelli normali e miste hanno bisogno di idratazione. In modo diverso. La crema deve essere idratante ma non ungere la pelle. . Arval vi propone Aquapura Hyaluronic Comfort, una crema che si usa per 24 ore. . Contiene microsfere di acido ialuronico, acqua di sorgente marina ed estratto di maringa che ha grandi proprietà antiossidanti. . Se provate a stenderla con le dita vedrete che è leggera, una texture delicata ma molto idratante. Si può usare anche come base per il trucco. . . #fashioninfusion #cosmetics #cosmetici #cosmeticslovers #beauty #beautyroutine #beautyproduct #beautyblogger #arval #aquapura #aquapurahyaluroniccomfort #cremaidratante #arval #arvalcosmetici #arvalitalia #luxury #luxurylifestyle #lifestyle #lifestylephotography #milano #milan #igersmilano

A post shared by Valentina | content creator (@fashion_infusion) on

Dopo aver valutato se vi sono problemi che influenzano negativamente lo stato di salute della pelle, vediamo come prendersi cura della pelle mista o normale.

Se vogliamo curare l’aspetto della nostra pelle e mantenerla idratata e fresca, è necessario usare una crema che apporti molta idratazione, mantenendola per 24 ore. Per le pelli normali o miste vi suggerisco una linea di Arval che si chiama appunto Aquapure.

Aquapure Hyaluronic Comfort

Si tratta di una linea idratante anti-età per le pelli normali e miste. Si può usare sia di giorno che di sera, un trattamento molto idratante, che dura 24 ore, idratante, anti age e anti inquinamento. Usala per migliorare l’aspetto della pelle e togliere l’antipatico effetto lucido.

Cosa contiene la crema Aquapure?
  • Acqua di sorgente marina della Bretagna, ricca di minerali e oligoelementi.
  • Acido ialuronico, con piccole microsfere di acido ialuronico, che possono penetrare così negli strati profondi della pelle. In questo modo aiuta l’organismo a produrre collagene, sostanza come sappiamo importante per distendere la pelle. Ormai conosciamo bene tutti i benefici dell’acido ialuronico, leggi il mio articolo qui, e l’importanza del collagene, leggi i miei articoli sul collagene.
  • Estratto di Moringa, un albero che vive nelle zone tropicali del pianeta. E’ definito albero dei miracoli perché può curare parecchi disturbi, ed è largamente usata nella cosmesi per le sue proprietà antiossidanti, antiinfiammatorie e idratanti.
  • Troviamo anche estratto di Ibisco, dall’azione levigante e antirughe, frutto di adansonia, nome difficile che in realtà è la pianta del baobab, ricco di vitamina C,  e il pantenolo.
  • Sebo regolatore: per regolare la produzione di sebo ed evitare l’effetto lucido contiene un sebo regolatore che idrata la pelle, evitando però che risulti grassa.

Come si presenta la crema Aquapure Hyaluronic Comfort?

Nella crema troverete una texture leggera, stendetene un pochino sul viso, ne basta poca, e con massaggi circolari, partendo dall’esterno, stendetela su tutto il viso. Vedrete che si assorbe rapidamente. La potete usare anche come base per il trucco.

Io la sto usando infatti come base per il trucco: mantenendo l’idratazione per 24 ore è ideale sopra tutto adesso che ci ritroviamo con i problemi legati al clima più freddino e all’inquinamento. Io poi ho il riscaldamento a pannelli, quindi la pelle si secca maggiormente. Infatti la sera prima di dormire bevo come un cammello nel deserto, e la mattina ho subito sete. Devo dire che però la pelle risulta levigata e durante il giorno il trucco rimane perfetto.

E voi cosa state usando in questo periodo per la vostra pelle? Se volete altri consigli chiedetemi, aspetto i vostri commenti.

Leggi i miei post:

    7 commenti

  1. Selvaggia Capizzi
    12 Ottobre 2020 at 16:01

    Prodotto molto interessante per me, io penso di avere una combinazione di tutti questi fattori, odio la mia pelle! Questa crema però mi intriga.

  2. Fra
    12 Ottobre 2020 at 16:45

    Perfetto per la mia pelle. Devo prendere questa crema di Arval. Grazie per L tua segnalazione

  3. francesca
    12 Ottobre 2020 at 17:24

    Mi hai dato degli ottimi spunti, ma soprattutto concreti e pratici, grazie di cuore

  4. Cristina
    13 Ottobre 2020 at 19:33

    Io ho la pelle molto secca ma proprio a causa degli ormoni potrebbe capitare anche a me di aver problemi in tal senso, quindi questo articolo è molto interessante. Voglio provare la crema che consigli.

  5. Ilmondodichri
    13 Ottobre 2020 at 19:34

    Assolutamente degli ottimi consigli! Li condivido subito con un’amica che mi aveva parlato di questo problema. E questo mi sembra un ottimo prodotto

  6. Maria Felice Romagnolo
    14 Ottobre 2020 at 12:49

    Grazie, sono tutti ottimi consigli, anche io ho la pelle mista per alcuni di questi motivi, e cerco di curarla al meglio. Questa marca e questo prodotto non l’ ho provato, ma mi è piaciuta la tua descrizione, sembra interessante e la proverò.

  7. Maria Domenica Depalo
    14 Ottobre 2020 at 14:40

    Spesso mi capita, soprattutto dopo aver dormito poco, di avere una pelle spenta o non proprio “perfetta”. Cercherò perciò di seguire i tuoi consigli. Proverei anche la crema Aquapure Hyaluronic Comfort. Sono sicura che mi sarà molto utile.
    Maria Domenica

Leave a Comment




Utilizzando questo sito si acconsente all'utilizzo di cookies e altre tecnologie descritti nella nostra politica sui cookies   Ok