frittelle al Formaggio

Come preparare le frittelle al formaggio?

agosto 15, 2014 by Valentina

Qual’è la ricetta delle frittelle al formaggio?

Le frittelle al formaggio sono una ricetta semplice e veloce, molto appetitosa, adatta anche per antipasti, secondi, aperitivi o per lo street food. Si lo so, è parecchio calorica, come tutti i fritti, non lo nego, però è sfiziosa, e dopo che le avrete assaggiate mi darete ragione. Poi, per smaltire le calorie di queste frittelle al formaggio, fate una bella passeggiata, o un po’ di footing in spiaggia, una nuotata, una partita a beach volley, e delle calorie resterà solo il ricordo. Insomma, un alibi ci vuole….

frittelle al formaggio

Come preparare questo fritto delizioso:

Ingredienti:

  • 400 gr.di formaggio non piccante (emmenthal, provolone dolce, gouda, sbrinz, parmigiano)
  • 2 albumi
  • 50 gr. di farina
  • acqua minerale frizzante
  • Olio per friggere

Procedura

Prendete tutti gli avanzi di formaggio che avete in casa, e tagliateli a bastoncini,  o se preferite grattugiateli. Se non avete molti avanzi e volete preparare comunque questa ricetta, potete acquistare alcune buste di formaggio grattugiato. Cercate di raggiungere un peso di almeno 300-400 grammi, sembra tanto, ma fidatevi,  vi assicuro che dopo la prima frittella, ne mangerete altre…

Se avete grattugiato i formaggi, unitevi 2 albumi, sale e pepe, e mescolate bene.  Formate delle palline regolari con questo composto, e friggetele in abbondante olio caldo, scolatele su carta da cucina, asciugate l’unto in eccesso, e sono pronte per essere consumate immediatamente.

Se invece avete tagliato il formaggio, preparate una pastella in una ciotola capiente,  mettetevi la farina aggiungendo acqua minerale gassata fredda. Mescolate bene, aggiungete acqua e farina se necessario finché non si forma una pastella densa, non troppo liquida, e ben amalgamata.  Tuffatevi  dentro i bastoncini o i pezzetti di formaggio, mescolate bene e friggete la pastella a cucchiaiate, se possibili regolari, sempre in olio caldo e abbondante, scolate con una schiumarola su carta da cucina, asciugate l’unto in eccesso, e servite subito. Vanno mangiate caldissime, queste frittelle di formaggio, perché il fritto non può attendere!

Vi sono piaciute?  Ditemi!!!

Credits: photo © galbani.it / cucinamedievale.it / lamiacucinacasalinga

Se ti piacciono le mie ricette, leggi gli altri post:

Related Posts

    1 commento

  1. giovanni
    6 Agosto 2014 at 16:51

    appetitosa mmmmmmmmmmmmmmmmmm

Leave a Comment




Utilizzando questo sito si acconsente all'utilizzo di cookies e altre tecnologie descritti nella nostra politica sui cookies   Ok