Come pulire la pelle con la nuova linea vegana di Clarins

Febbraio 3, 2020 by Valentina

Togliamo dal viso il grigiore dell’ inverno scoprendo come pulire la pelle con la nuova linea vegana Clarins.

Come pulire la pelle, con lo smog e le polveri sottili, per una maggiore luminosità è un’esigenza sempre più sentita. Vogliamo farlo in modo naturale perché adesso siamo più consapevoli e attente al benessere del pianeta. Cerchiamo prodotti eco friendly, e vogliamo essere sempre aggiornate sulle novità. Ormai il termine vegano fa parte della quotidianità e sopratutto in un’epoca di salvaguardia dell’ecosistema, i prodotti a base di estratti naturali sono importanti.

Come pulire la pelle interiormente

Ricordando che ogni gesto di bellezza parte dalla pulizia della pelle, cominciamo a disintossicare l’organismo dallo smog dell’inverno. Si lo so che l’inverno non è ancora finito, ma una piccola cura disintossicante e un po’ di pulizia aiuteranno la pelle.

In questa stagione le spremute sono l’ideale, o un bel frullato di kiwi e papaya, aggiungiamo  una buona tisana depurativa e detox e la  pelle ritroverà luminosità. Gli ingredienti per una tisana depurativa: betulla, tarassaco, cardo mariano, curcuma. Usate la curcuma nei cibi, dà un ottimo sapore ed è un alleato della pelle. Datemi retta, sopratutto voi che come me, siete spesso fuori la sera, sapendo che la pelle, sempre truccata, non è felicissima.

Le ricette vegane di pulizia di Clarins

Vediamo come pulire bene la pelle dopo aver disintossicato l’organismo. Sempre restando in tema vegano vi propongo due nuove ricette vegan friendly di Clarins, un marchio che da sempre è attento alla bellezza della pelle e ai prodotti naturali. Liberiamo quindi la pelle da ciò che le nuoce, con uno scrub. Re-Move esfoliante viso in polvere a base di estratto di moringa bio. La moringa è un albero delle zone equatoriali, usato anche nel settore alimentare, oltre che nella cosmesi, per le sue proprietà antinfiammatorie, antibatteriche, addirittura antitumorali. La moringa purifica la pelle, mentre un mix di polveri vegetali la puliscono in profondità. A questo punto applichiamo Clear – Out, uno stick con una maschera all’argilla verde, tutto in un unico tubo, e il viso torna luminoso e splendente.

Come pulire la pelle con la nuova linea vegana di Clarins

Usate normalmente il latte detergente per la pulizia?

Brave. Ma conoscevate il latte maquillage? Ve lo spiego subito, si tratta di Milky Boost, il primo Lait Maquillant Clarins per il colorito del viso. Questa non la sapevate, dite la verità. Contiene microperle con pigmenti colorati che applicati sulla pelle, regalano un colorito luminoso e sfumato. Mantiene i benefici del latte, ma sfuma le imperfezioni e i segni delle nottate fuori. E quando il portinaio mi ha chiesto, ma quando è stata in vacanza, ho risposto, no, è maquillage. Avete capito bene, non è uno struccante, è un trucco. Però lascia respirare la pelle, e contiene anche kiwi, ricco di vitamina C, per risvegliare il colorito della pelle. Per svegliare me la mattina servono due caffè, ma non lo diciamo.

Rimanendo in tema di latte, c’è  un altro prodotto, per le labbra. Lip Milky Mouse, morbida come la panna montata, contiene latte di pesco, e colora le labbra con un finish satinato e vellutato, molto idratante. Della stessa linea, se volete, esiste la base SOS Primer, per preparare la pelle al trucco, e il blush, Joli Blush in due tonalità.

Come pulire la pelle con la nuova linea vegana di Clarins

E ora pensiamo al benessere del collo

Non dimentichiamo il collo, che può rivelare l’età se non riusciamo a mantenerlo in forma. Vi consiglio per questo anche una breve ginnastica la mattina, facendo ruotare la testa di lato, a destra e sinistra per sciogliere i muscoli del collo, ma…con la crema adatta. La nuova Extra Firming Cou e Decolleté, si ispira al girasole. Avete notato che questa pianta, gira la corolla sempre verso il sole, e nonostante tutto non si spezza mai?

Dal girasole infatti sono estratte le auxine, l’ormone vegetale che favorisce la crescita delle piante e la flessibilità dello stelo. Dai semi del girasole, i ricercatori hanno estratto l’ insaponificabile, un principio che agisce sulle fibre elastiche. Dobbiamo mantenere la pelle elastica o no? Un tubetto dal quale se ne può prendere solo la quantità che serve, e altra cosa importante, si può portare in viaggio, non pesa e rispetta le normative per il bagaglio a mano.

Per una pelle sempre più luminosa

Se vogliamo ritrovare luminosità sulla pelle anche in inverno è necessario nutrire la pelle. I laboratori Clarins hanno realizzato i trattamenti Nutri Lumière,  emulsione, lozione e crema molto nutrienti con ben 17 estratti di piante. Tra queste vediamo ippocastano, wakame, hurungana, una pianta cicatrizzante del Madagascar, pianta di Goethe, ginseng e caffé verde.

Allora siete pronte a rinnovare la vostra pelle? Ci sono altre novità per voi, ma ve le racconto un po’ per volta. Vi sono piaciuti questi prodotti? Aspetto i vostri commenti.

Related Posts

    16 commenti

  1. Amalia
    3 Febbraio 2020 at 14:22

    Interessante questa linea vegana, credo proprio di prenderla per valutare i benefici sulla mia pelle. Grazie di questo articolo.

  2. Daniela Dal Ben
    3 Febbraio 2020 at 14:25

    Davvero interessante questa nuova linea vegana Clarins. Uso da sempre il latte detergente ma non conoscevo i benefici di Milky Boost, il primo Lait Maquillant Clarins per il colorito del viso. Certamente molto valide anche la maschera all’argilla e i trattamenti Nutri Lumière, Grazie per le info . Un saluto, Daniela.

  3. sheila atrendyexperience
    3 Febbraio 2020 at 17:16

    Molto interessante questa linea di prodotti e il fatto che sia anche vegana è proprio un valore aggiunto.

  4. Maria Domenica Depalo
    3 Febbraio 2020 at 18:51

    Quante belle novità per la cura e la bellezza della pelle. Devo ammettere che purtroppo non me ne occupo mai abbastanza o comunque mai quanto vorrei. Sono rimasta colpita dallo scrub a base di moringa ma mi sono innamorata letteralmente del latte maquillage, il Milky Boost. Un latte che dà colorito al viso non può che essere fantastico.
    Maria Domenica

  5. Fra
    4 Febbraio 2020 at 13:26

    Davvero utili i tuoi consigli per la pelle. Mi piacciono molto le novità proposte, anche perchè vegane. Ottimo articolo.

  6. mary pacileo
    4 Febbraio 2020 at 16:11

    Un brand che apprezzo molto, interessante questa loro nuova linea, mi piacciono i prodotti veganim poi questa idea nuova del latte detergente è particolare. Grazie di questo articolo.

  7. Esmeralda
    4 Febbraio 2020 at 18:45

    Non sapevo di questa nuova linea vegana. Sono molto curiosa di provarla, mi affascina l’idea di questo nuovo latte detergente.

  8. Valentina
    5 Febbraio 2020 at 9:00

    Prendo nota anche della depurazione interna di cui in questo periodo ho parecchio bisogno, e vado a sbirciare questa nuova linea. Vegana poi. Mi incuriosisce tutto. Ottimo articolo.

  9. Anna
    5 Febbraio 2020 at 9:46

    Non ero a conoscenza di questa nuova linea vegana di Clarins. Grazie per le utili info. Mi interessa molto, vado a vedere sul sito.

  10. Roby
    5 Febbraio 2020 at 20:07

    Sto guarendo ora da un’influenza accompagnata da bronchite che mi ha tenuta chiusa in casa per oltre 2 settimane; puoi immaginare in che condizioni sia la mia pelle!
    Il tuo articolo arriva proprio al momento giusto, la mia pelle ha assolutamente bisogno di qualche coccola e qualche attenzione in più. Per primo proverò sicuramente Milky Boost, mi incuriosisce tantissimo!

  11. Fra
    6 Febbraio 2020 at 17:03

    Non conoscevo questi nuovi prodotti vegani. Mi incuriosisce molto il Milky Boost, non pensavo al latte maquillage. Guardo perché li voglio provare.

  12. Mary Tomarchio
    6 Febbraio 2020 at 20:48

    Ultimamente cerco di acquistare solo prodotti vegani, grazie dei consigli mi sono stati molto utili. Alcuni prodotti non li conoscevo, ottimo articolo.

  13. ilmondodichri
    7 Febbraio 2020 at 8:58

    Non sapevo che anche Clarins avesse una linea completamente vegana. Devo assolutamente provarla! Mi piacciono i prodotti naturali, il tuo articolo è molto interessante.

  14. Cristina
    7 Febbraio 2020 at 9:12

    Io amo da sempre questo brand, mi sa che voglio provarli tutti! Non ce n’è uno che non mi ispiri!

  15. Maya Danziger
    7 Febbraio 2020 at 19:59

    Avere cura della propria pelle è fondamentale. Pulirla ed idratarla è fondamentale anche per contrastare i segni dell’età. A tal proposito credo proprio che l’emulsione Nutri Lumière possa fare al caso mio.

  16. Rita
    10 Febbraio 2020 at 13:59

    Non ho mai provato prodotti vegani per la cura del corpo ma…leggendo il tuo articolo e tutte le cose interessanti che hai scritto su questo brand, la curiosità è alle stelle! Grazie per questo tuo ottimo articolo…ne terrò conto!!!

Leave a Comment




Utilizzando questo sito si acconsente all'utilizzo di cookies e altre tecnologie descritti nella nostra politica sui cookies   Ok