Come-scegliere-i-prodotti-personalizzati-per-i-capelli

Come scegliere i prodotti personalizzati per i capelli

giugno 15, 2020 by Valentina

Scopriamo cosa ci può rendere unici, vedendo come scegliere prodotti personalizzati per i capelli.

Se vi piace l’idea del “su misura” con prodotti per i capelli, vi invito a scoprire questa novità. Però dovete leggere fino in fondo. Una start up e-commerce italiana, Myformula, ha proposto dei prodotti personalizzati per i capelli, per tutte le esigenze che possono avere. So già che domande avete pensato. I miei capelli per esempio sono secchi, poi al mare e in estate diventano ancora più secchi. Però sono trattati, le punte vanno nutrite ma la cute no, e questo rende difficile trovare le soluzioni adatte.

MyFormula - Come scegliere i prodotti personalizzati per i capelli

Come posso avere un prodotto per capelli  su misura?

E’ molto semplice, tramite un test che dovrete fare, dove si osservano le caratteristiche del capello, tenendo conto della vita che fate, e senza barare, della vostra alimentazione, che sapete è importante. Si considera anche se siete soggette a tensioni emotive,  stress, la vostra forma fisica, l’inquinamento ambientale e altri parametri. In pratica bisogna valutare tutto ciò che può influire sulla salute del capello.

Potete scegliere anche la confezione, il colore, il formato. A questo punto tutti i dati raccolti sono elaborati da un algoritmo creato appositamente, per realizzare questo prodotto. Vengono quindi usati i principi attivi adatti, e scelti sulla base scelti dei benefici che vuoi ottenere. Ecco perché è meglio essere sinceri e obiettivi, e specificare nelle richieste i risultati da raggiungere. A questo punto i prodotti  personalizzati per capelli sono realizzati su ordinazione nei loro laboratori. Shampoo e balsamo su misura, vi dirò che non lo avevo mai provato. Al momento, la linea è composta da tre prodotti, shampoo balsamo e maschera detox reset.Naturalmente esiste un prodotto base, a cui sono aggiunti gli elementi utili alle caratteristiche del capello e ai risultati da ottenere.

Che ingredienti contengono lo shampoo, il balsamo e la maschera

Nello shampoo viene usato l’acido ialuronico, estratto di aloe vera, olio di argan, estratto di oliva, olio di mandorle, burro di karitè, e altri elementi.  Ritroviamo gli stessi ingredienti nel balsamo. Se avete i capelli lunghi iniziate a distribuire il balsamo a metà della lunghezza.

La maschera si usa prevalentemente al ritorno dalle vacanze, dopo che i capelli sono stati sotto il sole, nell’acqua del mare o nelle piscine, come trattamento ricostituente e rinforzante. Ha una consistenza viscosa perché contiene argilla gialla, che a contatto con l’acqua diventa come una schiuma. Si usa prima dello shampoo e si distribuisce uniformemente su tutta la lunghezza del capello. Lasciate agire una decina di minuti poi sciacquate.

MyFormula - Come scegliere i prodotti personalizzati per i capelli

Ma sapete che mi piace raccontarvi come realizzare in casa i prodotti per la bellezza, in questo caso dei capelli

Cominciamo dalla forfora. Per chi ha questo problema ricordo che spesso si tratta di rivedere l’alimentazione. Un modo naturale di rimuovere la forfora è semplice, con il bicarbonato. Mettete un cucchiaio di bicarbonato in una ciotola con un po’ d’acqua e mescolate, fino ad ottenere un composto fluido come uno shampoo. Mettetelo sui capelli bagnati e massaggiate la cute. Lasciate agire almeno cinque minuti, poi sciacquate i capelli che saranno puliti e senza forfora.

Per rinforzare i capelli, la nonna usava due tuorli d’uovo ben sbattuti, il succo di mezzo limone e due gocce, ma proprio due, di rum. Lei aveva i capelli fini e li voleva più corposi. Distribuite bene questo prodotto sui capelli, lasciatelo agire almeno un’oretta, capisco che l’odore non è sexy, ma pazienza. Avvolgete la testa in carta alluminio, altrimenti vi ritroverete macchie di uova per tutta la casa, poi sciacquate bene.

Una buona maschera per capelli che faccio ogni tanto io, utilizza l’avocado. Sapete che l’avocado è un frutto molto versatile, si usa per un’ottima pasta e come crema maschera per il viso. La polpa dell’avocado è perfetta anche per i capelli. Sbucciate e schiacciate la polpa di un avocado maturo con la forchetta, unite qualche cucchiaiata di yogurt e due cucchiai di olio di cocco. Mescolate bene fino ad ottenere una pappetta che stenderete sui capelli. Lasciate agire la crema sui capelli un’oretta, e sciacquate bene.

shampoo balsamo fai-da-te

Nel beauty delle vacanze, oltre alle creme, i solari e i prodotti per i capelli che vi ho consigliato, cosa ne dite di inserire anche uno spray repellente anzi- zanzare?

Diciamolo purtroppo, in estate non arrivano solo fiori, maggiolini e farfalle, ma anche vespe, calabroni e sopratutto zanzare. Anche se si cerca di evitare le loro punture, e sono dell’idea che la miglior cura per la zanzara è la ciabatta, però a volte può capitare una puntura d’insetto.

Se succede, pulire la pelle e disinfettarla, poi applicare un prodotto che toglie il fastidio. Per questo Orphea ha realizzato quattro linee di prodotti, tutti di origine vegetale con ingredienti naturali.

Bambini: Latte e salviette Antipuntura, e un gel e cerotti lenitivi da applicare dopo le punture. Questi cerotti sono disponibili anche per gli adulti, anche se io preferisco sempre evitare di essere punta, stendendo sul corpo le Lozioni e gli Spray antipuntura. Contengono estratto di eucalipto che evidentemente agli insetti non piace, ma ha un odore gradevole, e un effetto dalle sei alle otto ore. Esistono anche in versione Inodore, validi anche per le zanzare tropicali, le zecche e la zanzara tigre, oltre che per le nostre, che in fatto di punture si danno da fare anche loro. Per i viaggi esistono comode bustine monouso, che pesano poco.

In questo modo affrontiamo l’estate nel migliore dei modi, rimediando anche a piccoli problemi, perché nulla disturbi le nostre meritate vacanze, che mai come quest’anno sono davvero meritate. E voi cosa ne pensate, Sono consigli utili?

Leggi i miei post:

Related Posts

    6 commenti

  1. Tiffany Miller
    15 Giugno 2020 at 15:56

    Un po’ di anni fa pensavo che qualsiasi prodotto andasse bene per i miei capelli ma il tempo mi ha dato torto. Condivido i tuoi consigli e li trovo molto utili. Spesso tendiamo a sottovalutare queste piccole cose che in realtà fanno la differenza grazie Vale

  2. Sabrina
    15 Giugno 2020 at 18:01

    Davvero ottimi il fatto che si possano personalizzare li rende davvero interessanti..grazie per i consigli

  3. mary pacileo
    16 Giugno 2020 at 22:13

    Davvero utili i tuoi consigli al riguardo, sono d’accordo per ogni tipo di capello corrisponde un prodotto. I prodotti che si personalizzano mi sembra una grande idea.

    • Manuela Iannacci
      18 Giugno 2020 at 14:42

      Hai ragione non abbiamo tutti gli stessi tipi di capelli e il fatto di poter personalizzare i prodotti lo trovo fantastico!

  4. Selvaggia Capizzi
    17 Giugno 2020 at 14:26

    Io faccio sempre la maschera con i tuorli d’uovo e funziona. Certo che questa start up è davvero geniale non avevo mai visto una cosa simile

  5. Fra
    17 Giugno 2020 at 19:55

    Questi prodotti mi sembrano davvero ottimi. Non li conoscevo, voglio provare questi di My Formula.

Leave a Comment




Utilizzando questo sito si acconsente all'utilizzo di cookies e altre tecnologie descritti nella nostra politica sui cookies   Ok