siero per il viso

Come scegliere il tuo siero per il viso e come usarlo

settembre 17, 2020 by Valentina

Probabilmente vi siete chieste perché usare un siero per il viso è importante.

Il siero per il viso contiene una maggiore concentrazione di prodotti attivi e nutrienti per la pelle, se usato in sinergia con gli altri prodotti della routine quotidiana ne potenzia gli effetti. Specifico per migliorare l’aspetto della pelle, si usa subito dopo aver pulito il viso, va steso velocemente e lasciato agire sulla pelle. Io la picchietto leggermente per favorirne l’assorbimento. Vi consiglio di attendere un attimo prima di stendere la crema, per dare modo al siero di essere assorbito pienamente. Nel frattempo potete per esempio lavarvi i denti.

Questo perché il siero agisce più in profondità, mentre la crema agisce più superficialmente sulla pelle. Ecco spiegato il motivo per cui  il siero non sostituisce la crema. Non pensate quindi sia inutile, tanto poi si stende la crema: il siero ha componenti diverse, e ne basta davvero poco per la routine quotidiana. In commercio si trovano in gel o più fluidi rispetto alla crema.

siero per il viso

Quale siero per il viso scegliere?

Il siero per il viso si deve scegliere in base alle esigenze della pelle, e deve regalare una sensazione piacevole di freschezza e benessere.

  • Pelle secca

chi ha la pelle secca ha necessità di nutrire la pelle, e di mantenerla sempre ben idratata. Serve quindi un siero fresco, magari in gel o gocce, ricco di componenti idratanti come l’acido ialuronico. Lo conosciamo ormai bene, sappiamo che idrata la pelle mantenendola elastica ed ha effetto liftante, e può essere associato anche al collagene.

  • Pelle grassa:

al contrario chi ha la pelle grassa può ritrovarsi con imperfezioni e pelle lucida. L’idratazione è sempre necessaria, ma anche la vitamina C e retinolo.

  • Pelle matura:

questo tipo di pelle può rilevare una perdita di tono, di freschezza, magari anche qualche rughetta da ridurre. Ottimi in questo caso i sieri antirughe, con retinolo, un derivato della vitamina A, acido ialuronico, collagene e vitamina E antiossidante.

  • Pelle opaca o macchie della pelle:

un siero leggermente esfoliante potrà aiutare a rigenerare la pelle e migliorare l’incarnato. Vi sono prodotti specifici per le macchie della pelle, dallo scrub alle creme schiarenti, ma se sono evidenti è meglio rivolgersi a un dermatologo che valuterà il problema. Per la pelle spenta invece, un siero con acido glicolico o la vitamina C può dare la giusta energia.

  • Pelle sensibile o arrossata:

questo tipo di pelle risente molto delle aggressioni esterne e dell’inquinamento, serve un siero equilibrante e delicato, con sostanze vegetali e naturali.

Un nuovo siero presente sul mercato: il siero Unico

Io sto utilizzando in questo periodo il Siero Unico di Collistar, ovvero Essenza universale di giovinezza. Tutta l’essenza di questo siero per la pelle è racchiusa nel suo nome:  Unico. Perché unico? Te lo spiego se leggi fino in fondo, e vedrai che troverai qualcosa che ti può interessare.

Siero Unico perché si tratta di una formula inedita che risveglia la capacità delle nostre cellule di rigenerarsi e quindi di ritardare l’invecchiamento. Dobbiamo essere anche realiste però ragazze, non torneremo ad avere il viso di quando frequentavamo il liceo. Possiamo però migliorare la nostra qualità di vita e contrastare i danni dei fattori esterni. Come diceva Chanel, la natura ti dà la faccia che hai a vent’anni, è compito tuo meritarti quella che avrai a cinquanta.

E sopratutto adesso viviamo tra molti fattori ambientali nocivi, dall’inquinamento, allo smog, polveri sottili, e anche la famosa luce blu.

Conoscete le potenzialità della luce blu e perché può essere pericolosa?

Sapete di cosa parlo, è la famosa luce emessa dai nostri smartphone e cellulari, che noi, eterni connessi, teniamo sempre accesi. Vi raccomando di non tenerli accesi quando siete a letto. Lo so che vi fa piacere rispondere agli ultimi messaggi, o controllare chi si è connesso ultimamente, ma questa luce può rovinare gli occhi, perché sembra favorire la formazione di una molecola chimica dannosa per la nostra vista.

Salute degli occhi a parte, la luce blu è pericolosa perché può causare un precoce invecchiamento cutaneo e macchie sulla pelle,  noi poi non ce ne accorgiamo nemmeno. Se ci addormentiamo sotto il sole, sentiamo subito dopo la pelle arrossata che scotta, ma con la luce blu è un lento e progressivo danneggiamento senza nessun avviso. La luce blu, penetrando nella pelle, colpisce collagene ed elastina, grandi e preziosi alleati dell’anti invecchiamento.

La protezione contro i danni della luce blu.

Questo siero unico quindi, protegge anche contro i danni da luce blu. Un siero per il viso che contiene estratto di Ginseng, che oltre a ricaricare la pelle di energia, la protegge dai fattori esterni e i malefici radicali liberi. A questo si aggiunge l’estratto di ibisco, in grado di potenziare la capacità della pelle di auto-rigenerarsi, stimolando così i meccanismi di difesa dell’epidermide. Questi estratti agiscono in sinergia col grande alleato e amico della pelle, l’acido ialuronico, il prodotto che riesce ad idratare la pelle in profondità.

Non mi fate ripetere ancora i benefici dell’acido ialuronico, ormai li conoscono anche i sassi, ma se avete un vuoto di memoria leggete qui. Dulcis in fundo, nel siero sono sospese microsfere di vitamina E antiossidanti e rigeneranti. Osservando la boccetta e agitandola, io ho controllato e ci sono. Capite allora perché la sinergia di questi elementi ha creato così un siero unico per la pelle.

Ne basta poco, non sprecatelo, ma va steso uniformemente mattina e sera. Dopo aver aspettato un pochino, come vi ho detto, applicate pure la crema idratante.

Non mi stancherò mai di ripetere che ad un’azione esterna se ne deve aggiungere una interna: facciamo in modo di procurare alla nostra pelle le vitamine e proteine necessarie, verdura e frutta, pesce, cereali e frutta secca. Se volete esistono in commercio anche integratori di vitamina E per la pelle. Cerchiamo di respirare bene, altro valido aiuto, ne ho parlato qui, e qualche bevanda detox non guasta mai. Il siero comunque si sta dimostrando un valido aiuto, e questo lo vedrete anche voi.

No adv.

Leggi i miei post:

    20 commenti

  1. monica
    17 Settembre 2020 at 12:56

    Da qualche mese sto utilizzando regolarmente un siero all’acido ialuronico e confermo che è fantastico, però l’idea del siero unico è geniale. Lo acquisterò oggi stesso 😉

  2. Veronica
    18 Settembre 2020 at 1:39

    Sono una gran sostenitrice del siero viso per la sua capacità di potenziare i trattamenti successivi. Mi fa piacere averlo inserito nella mia beauty routine!

  3. Fra
    18 Settembre 2020 at 13:18

    Sono davvero molte variabili che dovremmo tenere in considerazione. Mi rendo conto che io purtroppo le sottovaluto. Articolo molto interessante, vedrò di acquistare questo siero.

  4. M.Claudia
    18 Settembre 2020 at 14:13

    Io uso due sieri diversi, uno la mattina per la pelle grassa che aiuta a controllare l’opacità della pelle e avendo superato i trenta la sera ne applico uno antirughe. Il Siero Unico di Collistar, mi sembra un prodotto valido da provare.

  5. Alessia
    18 Settembre 2020 at 16:31

    Conosco questo siero ed è davvero ottimo! Collistar non delude mai! Ottimo articolo con tante spiegazioni utilissime.

  6. Serena, FaccioComeMiPare.com
    18 Settembre 2020 at 17:05

    Io seguo sempre i tuoi consigli beauty, ma al siero non riesco proprio ad appassionarmi. Leggo con interesse i tuoi articoli, e valuterò.

  7. Cristina Petrini
    19 Settembre 2020 at 8:53

    E’ interessante che tu abbia fatto un articolo in merito perché effettivamente la maggior parte delle persone o non sa cosa sia un siero oppure lo usa male, dunque seppur molte cose le sapevo altre sono state interessante conoscerle.

  8. [email protected]
    19 Settembre 2020 at 15:30

    Io preferisco il siero alla crema, la trovo più efficace meno grassa. Da quando usi il siero la miapellesembra rinata

    • Manuela
      17 Settembre 2020 at 15:41

      Uso spesso i prodotti della Collistar li trovo di qualità superiore e questo siero lo devo assolutamente provare!

  9. Maria Domenica
    19 Settembre 2020 at 18:27

    Sono curiosa di conoscere e provare questo siero, considerati anche i danni legati alla luce blu emessa dai dispositivi che usiamo ogni giorno. Sembra davvero un ottimo prodotto.
    Maria Domenica

  10. Nicoletta C.
    20 Settembre 2020 at 12:30

    Purtroppo ho un pessimo rapporto con i sieri: tutti quelli che ho provato mi chiudono i pori e nel giro di un giorno dall’utilizzo la pelle si riempe di brufoletti… Hai consigli per me?

  11. Selvaggia Capizzi
    20 Settembre 2020 at 14:55

    Questo siero non lo conoscevo ma è interessante che possa anche proteggere dalla luce blu. Mi devo ricordare di far passare qualche minuto tra siero e crema

  12. Zelda
    20 Settembre 2020 at 23:23

    Solitamente non uso alcun siero, ma ho rivalutato l’idea di acquistarne uno. Non pensavo che il ginseng venisse utilizzato nella cosmetica, un’altra informazione utilissima. Un’articolo chiaro e esaustivo.

  13. Isabella
    21 Settembre 2020 at 16:47

    Grazie mille per questa tua guida sui sieri viso. Non sapevo mai quale scegliere e ancor meno se mi servisse veramente.

  14. Cristina
    21 Settembre 2020 at 17:44

    I sieri sono imprescindibili per la cura della nostra bellezza… grazie per questo articolo così completo.

  15. mary pacileo
    21 Settembre 2020 at 20:10

    Devo proprio iniziare anche io ad usare un siero così e un prodotto a base di acido ialuronico, grazie per i tuoi consigli

  16. Valentina
    22 Settembre 2020 at 8:20

    Lavorando al computer sono esposta alla luce blu tutto il giorno, buono a sapersi !; Grazie di aver condiviso queste utili informazioni.

  17. Ilmondodichri
    22 Settembre 2020 at 16:54

    Nn posso più farne a meno!! Lo trovo davvero indispensabile, e grazie dei tuoi consigli mi hanno aiutato moltissimo.

  18. Scagnoli Sara
    23 Settembre 2020 at 10:10

    Molto interessante l’articolo non sapevo ci fossero tutti questi tipi di sieri, purtroppo il siero è una cosa che non uso non riesco a farmelo piacere come prodotto. Però mi rendo conto che dovrei usarlo, vediamo.

  19. Tessy Treas
    23 Settembre 2020 at 19:10

    Il brand è una garanzia. questo siero in particolare però non l’ho mai provato. Appena finisco quello che sto utilizzando lo provo di sicuro.

Leave a Comment




Utilizzando questo sito si acconsente all'utilizzo di cookies e altre tecnologie descritti nella nostra politica sui cookies   Ok