regali per la festa della mamma_

Regali per la festa della mamma, quali scegliere?

aprile 29, 2019 by Valentina

Prima di pensare ai regali per la festa della mamma, vi racconto perché si festeggia questa festa nel mese di maggio.

Si avvicina questa festa e noi cominciamo a pensare dove trovare i regali per la festa della mamma. Ma questa festa ha origini antiche. Senza scomodare i riti pagani, verso il 1870 la pacifista americana Ann Reaves Jarvis aveva promosso alcune giornate dedicate alle mamme per favorire la convivenza tra le madri nordiste e sudiste dopo la fine della guerra civile americana. Dopo la sua morte, sua figlia Anna continuò il suo percorso, organizzando eventi dedicati alle mamme che suscitarono sempre grandi adesioni. Grazie a questi successi il presidente americano Woodrow Wilson rese ufficiale la festa della mamma il 9 maggio 1914, ovvero la seconda domenica di maggio, ricorrenza della morte di Ann Jarvis.

Quando si cominciò a festeggiare la festa della mamma in Italia?

Da noi invece per questa festa si devono attendere gli anni cinquanta. Nel 1956 il sindaco di Bordighera, Raul Zaccari, decise di celebrare la festa della mamma a Bordighera, poi alla fine del 1958 lo stesso sindaco con altri senatori presentò un disegno di legge al Senato per ottenere l’istituzione della festa della mamma. Il dibattito durò anche l’anno successivo, però la festa diventò importante, e come data venne scelto il giorno 8 maggio. Verso la fine degli anni ’90 venne spostata nella seconda domenica di maggio.

In Inghilterra invece si festeggia l’ultima domenica di quaresima per una tradizione che risale al 1600. In quella occasione i bambini che vivevano lontano dalle famiglie tornavano a casa e portavano regali alla loro mamma. Questa festa si festeggia in tutto il mondo comunque, anche se con date diverse.

Ma adesso veniamo a noi e alle nostre mamme che non dicono nulla come la mia, ma se non ti presenti con un pensiero ci rimangono male.

Se indaghi su cosa le può piacere ti dice subito di non preoccuparti, che non le serve niente, ma figurati poi…non è vero! Allora vi propongo qui qualche idea per scegliere i regali per la festa della mamma, poi ognuno conoscendo i gusti, saprà valutare.

Cominciamo con un gioiellino?

Ma come non diceva che siamo noi i suoi gioielli?  Reminiscenze storiche sulla madre dei Gracchi. Tra tutti i regali per la festa della mamma, se vogliamo stupire, Mattioli gioielli ha presentato quest’anno a Baselworld 2019 delle novità, come le evoluzioni delle passate collezioni Aspis, Life e Puzzle, oltre agli anelli elastici Xband in oro bianco, adattabili, e lasciatemi dire un regalo che vale per sempre. Certo è un regalo impegnativo, per chi ha tanto da farsi perdonare, ma ha una buona indipendenza.

mattioli - regali per la festa della mamma

Mattioli anelli Xband

I regali per la festa della mamma  fashion

Con l’arrivo della primavera un abito estivo può essere un’idea. Dovremmo conoscere bene la taglia, ma anche se lei dirà una taglia in meno (e noi sappiamo che non è così), vi segnalo qualche novità dai brand che ho visto recentemente. Red Valentino è adatto ad una mamma giovane, che ama un abbigliamento fresco e leggero al pari di una ragazzina. Molto carini anche gli abiti stampati, in vista dell’estate.

red valentino - regali per la festa della mamma

Red Valentino

Un altro marchio per la mamma giovane è Elisabetta Franchi. La sua collezione estiva è un’esplosione di colori, ricami, sfumature e paillettes. Regaliamole il rosso che non osa mettere, lo stampato fantasia, il completino millecolori. Conoscete Mangano? E’ un brand di abbigliamento elegante e raffinato, e la collezione estiva è ricca di colori. Capi molto femminili, con decorazioni e accuratezza nei dettagli. Anche abiti per occasioni importanti, e la mamma fashion è accontentata.

Elisabetta Franchi - regali per la festa della mamma

Elisabetta Franchi

Mangano - regali per la festa della mamma

Mangano

Qualche idea per la mamma travel

Qualcosa di meno impegnativo? Per la mamma travel ho visto un nuovissimo zaino multitasking di O Bag, presentato da poco al Fuorisalone in anteprima. Capiente, morbido, destrutturato, leggero perché in tessuto gommato, con lo schienale rinforzato e imbottito, chiusura a cartella, pensato per contenere tutto, ma proprio tutto quello che serve in un viaggio. Disponibile in 6 colori, lo trovo anche adatto per la città, e si possono aggiungere accessori interni come il portalaptop, l’organizer e l’attacco usb integrato.

O bag_ regali per la festa della mamma

Zaino multitasking O bag

Se invece, nei regali per la festa della mamma vogliamo rimanere su borse più classiche, ma sempre originali, vi propongo le borse di Ynot? Per una mamma smart. Sulle borse sono stampate le immagini iconiche di Roma, Milano e Parigi con le loro opere d’arte. Così nella versione Roman Holiday Rome, abbiamo una vista dall’alto della città sui toni del giallo, molto estivo. Fashion tram Milano, mette in primo piano il tram e uno scorcio del Duomo, sempre sui toni del giallo. Parigi ne ha due,  l’Arco di Trionfo con la Tour Eiffel e Monmartre al tramonto sui toni del rosa. Direi di abbandonare l’abbigliamento per approdare al beauty.

ynot YesBag Roma_ Regali per la festa della mamma

I prodotti di bellezza sono sempre stati molto gettonati come regali per la festa della mamma beauty addicted

Ora però vi parlo di qualcosa di diverso dal profumo, un prodotto che alla mamma riccia servirà. Magari non è elegante come un profumo, ma se guardiamo all’aspetto pratico è molto utile: Perfect Hair, il siero per capelli professionale con effetto lifting di Elchim. Un prodotto che aiuta i capelli a rimanere in piega con l’umidità. Con una formula innovativa, arricchita dalle proteine del cashmere, protegge i capelli dall’umidità che in questo periodo ne abbiamo anche troppa, ed evita l’aspetto crespo e disordinato. Anch’io che ho i capelli lisci l’ho provato e mi ha aiutato a mantenere la piega con questa umidità. Non lo conoscevate? E’ una buona idea anche per noi.

lchim-perfect-hair- regali per la festa della mamma

Elchim-perfect hair

Vogliamo che la mamma mantenga la sua bellezza anche se gli anni passano? Vero che una vecchia canzone dice che son tutte belle le mamme del mondo, però un aiutino lo devono avere. Per questo nel darvi qualche consiglio sui regali per la festa della mamma, ho pensato ad alcune novità di Vichy: Neovadiol Phytosculpt è un trattamento rimodellante che tonifica il collo e rimodella i contorni del viso. Contiene il fitosterolo tensore e la famosa Acqua Mineralizzante di Vichy. La sua texture è particolare, infatti se si massaggia sul collo, cosa che consiglio di fare, si scalda e da corposa e densa diventa fresca e piacevole. Da provare!

Vichy Neovadiol Phytosculpt_ regali per la festa della mamma

Vichy Neovadiol Phytosculpt

Una notizia per le mamme di Palermo:

Dalla metà di aprile debutta in Sicilia la Clarins Skin Spa, a Palermo nella storica profumeria di Viale Ausonia 152. Troverete anche dei trattamenti Open Spa, per chi ha poco tempo e vive di corsa. Un menù di ben 7 trattamenti tutti studiati per durare 30 minuti. Concepiti per chi vuole concedersi una pausa dopo il lavoro, e non ha molto tempo, e riesce così a ritagliarsi una pausa di bellezza, che spazia dal viso, agli occhi, al massaggio per allentare le tensioni muscolari. Questa può essere un’idea regalo per ogni mamma.

Potrei continuare all’infinito con i regali e so che se chiedessi ora a mia madre cosa le piacerebbe verrebbe fuori una lista lunghissima quindi mi fermo, di idee ne ho scritte. Comunque, indipendentemente dal regalo che sceglierete, alla fine, come per ogni mamma il regalo più bello siete voi. Datele un bacio anche da parte mia, vi hanno donato la vita, non c’è regalo che possa uguagliarlo. Ma detto tra noi, quale idea vi è piaciuta di più? Avete scelto il regalo? Aspetto i vostri commenti.

Related Posts

    23 commenti

  1. Giulia
    29 Aprile 2019 at 12:43

    Non ricordavo il 9 Maggio fosse la festa della Mamma! Bellissime idee, potrei approfittare per regalare a mia madre una borsa, dice sempre che ne vuole una!

  2. Sara Bontempi
    29 Aprile 2019 at 13:32

    Mia mamma mi ha sempre raccontato la storia di come è nata la festa della mamma.
    Non avevo ancora idee di cosa poterle regalare, io adoro le borse Ynot, potrei puntare su quella, prendendone una per lei e anche una per me! 😉

  3. Noemi Bengala
    29 Aprile 2019 at 15:29

    Non sapevo assolutamente che le origini della festa della mamma risalissero a una pacifista. Grazie per avermi fatto conoscere Ann Reaves Jarvis e la sua storia. Da mamma, non mi dispiacerebbe ricevere un abitino di Elisabetta Franchi.

  4. sara scagnoli
    29 Aprile 2019 at 20:01

    Non sapevo proprio le origini della festa della mamma, ma davvero belle idee per i regali da poter fare ne seguirò qualcuna per farlo a mia mamma.

  5. Simona
    30 Aprile 2019 at 11:50

    Strano come la stessa festa abbia date diverse in giro per il mondo! Trovo le tue idee regalo molto interessanti ma se posso ne aggiungerei una per tutte le persone che hanno una mamma speciale come la mia alla quale non piacciono gioielli e abiti fashion. Per me è sempre un macello trovare qualcosa che le possa piacere veramente, ma per fortuna oltre alle borse, anche da viaggio come hai scritto tu, ci sono i prodotti beauty come le creme. Finalmente quest’ anno non devo impazzire.

  6. Andrea Lo Manio
    30 Aprile 2019 at 18:03

    Siamo così presi da questa vita frenetica che ci dimentichiamo le ricorrenze che servono per farci ricordare quanto le mamme hanno fatto per noi. Un bell’articolo su cosa scegliere per un regalo che le possa piacere, ma l’importante è farlo col cuore, sapendo indovinare i gusti della mamma. Un regalo che sia un ricordo unico del rapporto più importante della vita per ognuno di noi.

  7. Hang Around The World - Paolo
    30 Aprile 2019 at 22:50

    La festa delle mamma, un po’ come tutte le feste, è divenuta abbastanza commerciale, ma un piccolo pensiero è sempre molto gradito. Carine le tue idee, appuntate! Seguo sempre i tuoi consigli.

  8. Maria Domenica Depalo
    1 Maggio 2019 at 0:06

    Non ho dubbi. Per mia madre sceglierei sicuramente la borsa della YNot. Bellissima ed elegante, la userebbe sempre facendo un figurone.

  9. Sara Chandana
    1 Maggio 2019 at 1:33

    Ho sorriso subito perché a me, invece, piace tanto scomodare i riti pagani e sapere cosa si cela dietro le nostre feste. 🙂
    Leggendo ho pensato che mi piacerebbe festeggiarla da mamma, chissà un giorno… Per adesso terrò conto dei tuoi consigli per il regalo da fare.

  10. anna
    1 Maggio 2019 at 11:04

    ma sai che non sapevo nulla della storia relativa alla data dlla festa della mamma? Noi il regalo lo bbiamo già acquistato……Un cellulare e passeremo una giornata a Portofino….. i tuoi suggerimenti però mi sono piaciuti….. chissà che non ci scappi un secondo regalino….. la mamma è la mamma, e alla fine le voglio molto bene.

  11. Gabriella Pizzo
    1 Maggio 2019 at 18:37

    Colgo l’occasione, visto il tuo articolo, di augurare a tutte le Mamme una giornata meravigliosa, con l’augurio che i figli tengano l’amore che proviamo per loro sempre stretto nel cuore, così come ho fatto io!! Detto questo ti ringrazio per avermi fatto conoscere le motivazioni di questa festa a noi dedicata.
    Auguri Mamme e per voi figlie/i qui trovate tanti suggerimenti per un regalo interessante!!

  12. Veronica | Lost Wanderer
    2 Maggio 2019 at 12:08

    Io festeggio mia madre due volte: una con la festa italiana e una con la data inglese visto che vivo in UK. Spesso mi confondo tra le due ma l’importante è festeggiarla – anche se andrebbe festeggiata ogni giorno.
    Mia madre penso apprezzerebbe la borsa Ynot ma le faro sapere della spa di Palermo visto che vive a sole due ore di macchina di distanza. Magari posso portarla quando scendo a Giugno.

  13. thessss
    2 Maggio 2019 at 14:18

    Non avevo idea della storia che stava dietro alla festa della mamma, ora ho le idee più chiare! quest’anno non ho ancora idea di cosa potrei regalare a mia mamma, dovrò farci un pensierino!

  14. Stefy
    3 Maggio 2019 at 15:40

    se non passavo da te mi sarei dimenticata la festa della mamma! tra le tue proposte ho visto alcune cose molto interessanti…. per me 😀 con la scusa di fare un regalo a mia madre, comprerò qualcosa anche per la sottoscritta, tanto sono mamma anch’io, mi farò un autoregalo!

  15. Sara
    3 Maggio 2019 at 22:53

    Io questa volta ho messo da parte qualsiasi regalo materiale perché anche leggendo i tuoi consigli purtroppo la mia mamma ha gusti difficilissimi e mi son buttata su un buono per una spa. Per il futuro però guarderò i tuoi consigli in modo da prepararmi prima.

  16. Make up addicted
    4 Maggio 2019 at 14:02

    Grazie per questi spunti, ogni anno non so mai decidermi su cosa regalare a mia mamma. I tuoi consigli sono stati utilissimi, l’idea della borsa non è male.

  17. Silvia Poletti
    4 Maggio 2019 at 18:49

    Mi sa che “per sbaglio” farò in modo di girare questo post a mio marito… Sia mai detto che questa volta ci prende col regalo!

  18. Sabina Samogin
    5 Maggio 2019 at 1:39

    Non conoscevo affatto l’origine della Festa della Mamma, per quanto riguarda gli ottimi suggerimenti sui regali da fare, sarei per la borsa di Ynot, da una figlia viaggiatrice, mi pare la scelta giusta…..

  19. MARTINA BRESSAN
    5 Maggio 2019 at 17:19

    Mi è piaciuta molto la spiegazione storica che hai dato. Pensa che io era Londra proprio in quel weekend quando la domenica si festeggiava la festa della mamma, e mi ero chiesta a lungo come mai noi avessimo una data diversa! Bello lo zaino multitasking dell’O Bag, un’ottima idea regalo..

  20. mamma naturale
    6 Maggio 2019 at 1:10

    Io faccio spesso regali a mia mamma durante l’anno, di vario genere, quest’anno penso opterò per lo zainetto, mi aveva chiesto giusto una borsa. I tuoi consigli sono stati molto utili.

  21. Raffaele Cappiello
    6 Maggio 2019 at 12:05

    Bellissimo la zaino multitasking di O-Bag (le borse di questa azienda non mi fanno impazzire), credo che lo regalerò a mia mamma. Posso acquistarlo anche online dal loro store?

  22. Vale Ipa
    7 Maggio 2019 at 12:01

    Avevo completamente dimenticato la festa della mamma!! e mancano pochi giorni e queste idee regalo arrivano a puntino! La mia è una mamma travel, quindi direi che vanno benissimo le borse di Ynot, magari di Parigi!

  23. sabrina barbante
    7 Maggio 2019 at 23:31

    La borsa zaino sarebbe per mia madre tanto gradito (per bellezza e comodità) che inatteso, perchè in effetti lo zaino è poco da “mamma”. Però bellissimo. Grazie anche per le info sulla storia della festa, non avevo idea che venisse dall’America

Leave a Comment




Utilizzando questo sito si acconsente all'utilizzo di cookies e altre tecnologie descritti nella nostra politica sui cookies   Ok